venerdì 29 marzo 2013

PASTIERA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

PASTIERA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

La pastiera è un dolce  pasquale di origine napoletana, ma anche diffuso in Calabria e dintorni. E'una torta di pasta frolla ripiena di un impasto formato da ricotta, grano bollito, uova, spezie e canditi. La frolla della pastiera è croccante, mentre il suo ripieno è morbido di un colore giallo oro molto intenso mentre il suo sapore e il profumo varia a seconda degli aromi utilizzati.
Come  ogni dolce della tradizione che si rispetti, anche la pastiera conosce diverse varianti e accorgimenti di famiglia in famiglia. La versione classica prevede che gli aromi utilizzati siano la cannella e l’acqua di fiori d’arancio, mentre nelle versioni moderne si spingono ad accostamenti di gusti e sapori a volte azzardati. Qui ho riportato la pastiera anziché con i canditi, perché non piacciono a tutti, con delle gocce di cioccolato, che devo dire è venuta ottima !!!


















Ingredienti per la pasta frolla :

  •  350 g farina
  • 100 g margarina
  •  100 g zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • scorza di 1/2 arancia
  • 2 cucchiaini di lievito x dolci  Paneangeli
  •  X IL RIPIENO :
  • 300 g ricotta
  • 1 uovo
  • scorza di 1 limone piccolo
  • 100 g zucchero
  • 1 cucchiaio di fior d ' arancio
  • 400 g grano cotto
  • 100 ml latte
  • 50 g margarina
  • 50 g gocce di cioccolato
  • zucchero a velo vanigliato Paneangeli x sopra
Preparazione :
  1. Lavorare tutti gli ingredienti per la frolla insieme, ma non troppo e tenere nel frigo per almeno 30 minuti.
  2. Mentre l' impasto riposa, preparare il ripieno :
  3. Cuocere il grano con il latte, la margarina, lo zucchero e la buccia di limone grattugiata per una decina di minuti, finché diventa una crema omogenea.
  4. Lasciare raffreddare e aggiungere la ricotta, l' uovo, il fiore d' arancio e le gocce di cioccolato. Stendere 3/4 della pasta frolla e adagiarla su una teglia unta con la margarina.
  5. Versare il ripieno e decorare con la pasta rimasta, facendo delle strisce incrociate.
  6. Cuocere a 180° x circa 45-50 minuti.
  7. Sfornare e lasciare raffreddare completamente su una gratella.
  8. Metterla su un vassoio e spolverizzare di zucchero a velo, prima di servire.


5 commenti:

  1. complimenti per questa ricetta fantastica..
    sono diventato vostro follower
    http://consiglidirocco.blogspot.it/
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... siamo diventate anche noi tue follower =)

      Elimina
  2. Buona questa pastiera....Auguroni buona Pasqua. Bacioni Giusi

    RispondiElimina
  3. la voglio fare anche io così!!!!!!odio i canditi ;)

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs