sabato 28 dicembre 2013

RISOTTO CON ZUCCA E MANDORLE

RISOTTO CON ZUCCA E MANDORLE

Questo risotto particolare era venuto molto buono ed è anche veloce. Non l' avevo mai provato e non avevo nemmeno l' intenzione di farlo con le mandorle, però man mano che preparavo, mi è venuta l' idea di aggiungere anche delle mandorle e, devo dire che è stato molto gradito. La croccantezza delle mandorle l' ha reso speciale. Ho pensato che è una bella idea anche per una festa !!!

Ingredienti per 6 persone :
  • 500 g riso
  • 600 g zucca
  • 1 cipolla
  • sale, pepe, olio
  • brodo o acqua
  • 50 g burro
  • 150 g mandorle pelate
Preparazione :

Tagliare la zucca a cubetti di circa 1 cm di lato.
Tritare le mandorle grossolanamente e tostarle leggermente.
In una padella appassire la cipolla tagliata a pezzettini in un pò di olio per 2 minuti.
Aggiungere la zucca, cuocere per altri 2 minuti e unire anche il riso. Tostare e mettere del brodo poco alla volta e abbastanza finché otterrete la cottura desiderata. Insaporire di sale, pepe e 5 minuti prima della fine cottura aggiungere le mandorle tostate e mescolare. Mantecare con il burro e servire caldo.
Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di cottura : 30 minuti






lunedì 23 dicembre 2013

BISCOTTI INTEGRALI AL MIELE ZENZERO E CANNELLA

BISCOTTI INTEGRALI AL MIELE ZENZERO E CANNELLA

Questi biscotti sono profumatissimi e sono facili da realizzare. L'aroma delle spezie, il profumo e la fragranza inconfondibili inondano la casa che non si vede l' ora di assaggiarli. I bambini saranno molto felici di darvi una mano, perciò non privateli nel darvi una mano, pensando che anche noi siamo stati bambini e non perdevamo l' occasione a dare una mano ai nostri genitori per ricavare i deliziosi biscottini , sapendo che una volta pronti erano tutti per noi. Si aspettava con ansia davanti al forno , contando i minuti per poter sfornarli e gustarli in tutta la loro fragranza !!!

Ingredienti per 12 persone :
Preparazione :

Mescolare le farine con le spezie e il lievito e tenere da parte. Lavorare a crema il burro ammorbidito, aggiungere il miele tenuto in caldo per renderlo fluido e mescolare bene. Aggiungere l' uovo con un pizzico di sale e mescolare nuovamente. Unire alla crema di burro, la miscela di farine a cucchiaiate e mescolare con cura. Risulterà un impasto denso, ma ancora appiccicoso perché dovrebbe stare nel frigo per circa mezz' ora, dopodiché impastarlo brevemente con le mani su una spianatoia infarinata.
Stendere con il mattarello una sfoglia di qualche millimetro e ricavare dei biscottini  usando delle formine. Sarà un divertimento per i vostri figli se li lasciate fare !!!
Metterli in una teglia foderata con carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 12 - 15 minuti. Sfornarli e lasciarli raffreddare. 
Il profumo che inonda la cucina accorcia di molto il tempo di attesa del raffreddamento . Chi può resistere al profumo ??? !!!...
Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di cottura : 15 + 15 minuti
Tempo di attesa : 30 minuti






domenica 22 dicembre 2013

TORTA AL CACAO CON RIPIENO DI MELE SENZA ZUCCHERO

TORTA AL CACAO CON RIPIENO DI MELE SENZA ZUCCHERO

Un' altra golosità, questa volta al cacao. Anche questa consigliata per coloro con problemi di diabete e non solo, molto buonissima per chiunque. E' una torta molto friabile e gustosa. Chi potrebbe dire di no di fronte ad una bella fettina ?
Noi l' abbiamo fatta fuori molto in fretta, perché nessuno non si è tirato indietro !!!

Ingredienti per 12 persone :
  • 250 g farina
  • 50 g cacao amaro
  • 80 g fruttosio
  • 150 g margarina
  • 2 cucchiaini lievito per dolci Paneangeli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
Per il ripieno :
  • 4 mele
  • 2 cucchiai succo di limone Polenghi
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 cucchiaio e mezzo fruttosio
Per decoro:
  • 3 cucchiai mandorle in lamelle
  • 2 cucchiai cocco grattugiato
Preparazione :

  Mescolare la farina setacciata con il cacao e il lievito, il fruttosio, il sale, l' uovo e la margarina morbida.
Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo, lavare, sbucciare le mele e grattugiarle con la grattugia con i fori grandi. Metterle a cuocere in una padella con il fruttosio, il succo di limone e la cannella per una decina di minuti o finché asciugano bene. Lasciare raffreddare.
Prendere l' impasto e stendere 2/3 sul fondo e sulle pareti di uno stampo con diametro 26, imburrato ed infarinato, formando un bordo alto 3 cm circa. Bucherellare il fondo con una forchetta, versare le mele raffreddate, livellare bene.
Stendere l' impasto rimasto , formando un disco del diametro 26 cm e ricoprire la torta, sigillando bene il bordo. Spennellare la superficie della torta con acqua, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e distribuirvi sopra le mandorle e il cocco.
Cuocere a 200 ° per 30 minuti e abbassare a 180° e cuocere per altri 10 minuti.
Noi l' abbiamo spolverizzata con dello zucchero a velo, ma è buonissima anche senza.
Tempo di preparazione : 40 minuti
Tempo di cottura : 55 minuti
Tempo di attesa : 30 minuti
Si può risparmiare del tempo preparando le mele mentre l' impasto sta riposando nel frigo.





TORTA CON RIPIENO DI MELE SENZA ZUCCHERO

TORTA CON RIPIENO DI MELE SENZA ZUCCHERO

Una torta golosa per chi ha problemi con il diabete e non vuole rinunciare al dolce, per finire il pasto o in qualsiasi momento della giornata. Anche se per ora, grazie a Dio , non abbiamo problemi di salute ,ci piace provare ogni tanto a fare dei dolci pensando a coloro che magari soffrono passando situazioni del genere. Vi suggerisco di provarla e non disperate , si può mangiare cose buone senza rinunciare al gusto !!!

Ingredienti per 12 persone :
  • 300 g farina
  • 60 g fruttosio
  • 1 uovo
  • 150 g margarina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini lievito per dolci Paneangeli
X il ripieno :
  • 4 mele 
  • 2 cucchiai succo di limone Polenghi
  • 1 cucchiaio di fruttosio
  • 1/2 cucchiaino di cannella
X il decoro :
  • 3 cucchiai lamelle di mandorle
Preparazione :

Mescolare la farina setacciata con il lievito, il fruttosio, il sale, l' uovo e la margarina morbida.
Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo, lavare, sbucciare le mele e grattugiarle con la grattugia con i fori grandi. Metterle a cuocere in una padella con il fruttosio, il succo di limone e la cannella, per una decina di minuti o finché asciugano bene. Lasciare raffreddare.
Prendere l' impasto e stendere 2/3 sul fondo e sulle pareti di uno stampo con diametro 26, imburrato ed infarinato, formando un bordo alto di 3 cm circa. Bucherellare il fondo con una forchetta, versare le mele raffreddate, livellare bene.
Stendere l' impasto rimasto , formando un disco del diametro 26 cm e ricoprire la torta, sigillando bene il bordo. Spennellare la superficie della torta con acqua, bucherellarla con i rebbi di una forchetta e distribuirvi sopra le mandorle.
Cuocere a 200 ° per 30 minuti e abbassare a 180° e cuocere per altri 10 minuti.







giovedì 19 dicembre 2013

TORTA AL COCCO CON AROMA DI VANIGLIA

TORTA  AL COCCO CON AROMA DI VANIGLIA
In questo periodo invernale, la presenza di questa torta sulle nostre tavole ci fa pensare alla neve che scende dal cielo bianca, bianca. Ci fa pensare a quando eravamo bambini e mentre giocavamo fuori a fare il pupazzetto di neve, ne prendevamo e la mangiavamo quando era bianca e candida. Però non c'è paragone tra la vera neve e la deliziosa torta al cocco profumatissima al gusto di vaniglia. Una torta di una grande semplicità e nello stesso tempo di grande gusto che in famiglia è stata scelta come preferenza per un giorno speciale !!!

Ingredienti per 20 persone :

X fondo:
  • 6 uova
  • 250 g margarina
  • 300 g zucchero
  • 2 bustine vanillina Paneangeli
  •  300 g yogurt al cocco
  • 350 g farina
  • 150 amido di mais
  • 1 bustina di lievito Paneangeli
  • 100 g cocco grattugiato
  • 1 pizzico di sale
X la crema :
  • 500 g mascarpone
  • 300 g panna da montare zuccherata
  • 100 g cocco grattugiato
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • 1 aroma di vaniglia Paneangeli
X la copertura :
  • 400 g panna montata a neve ferma
  • 50 g cocco grattugiato
X la bagna :
  • 300 ml acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1/2 aroma vaniglia
Preparazione :

Montare a crema la margarina con lo zucchero, la vanillina e l' aroma. Unire le uova, amalgamandole al composto una alla volta. Aggiungere il sale , lo yogurt, la farina setacciata con il lievito e l' amido. Mescolare e unire il cocco . Mettere il tutto nella teglia 32 x 22 e cuocere a 170° per circa 45 minuti. Lasciare raffreddare.
Per la bagna : mettere l' acqua in un piccolo pentolino , sul fuoco, insieme allo zucchero e l' aroma. Appena si scioglie lo zucchero toglierlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare.
Per la crema : Mescolare il mascarpone, le vanilline, il cocco e la panna da montare e montarli bene.
Tagliare la torta in 3 strati. Collocare il primo strato su un piatto da portata, inzuppare con qualche cucchiaio di bagna preparata alla vaniglia, spalmare metà della crema. Coprire con il secondo strato, bagna alla vaniglia e crema al cocco, coprire con l' ultimo strato di torta e inzuppare. Guarnire con la panna montata e decorare con del cocco grattugiato.
La richiesta è stata di lasciarla  bianca e semplice.. ed ecco il risultato !!!


SORBETTO ACE CON GHIACCIOLO AL LIMONE

SORBETTO ACE CON GHIACCIOLO AL LIMONE

Un pò di freschezza ogni tanto non guasta, soprattutto quando si tratta del sorbetto Polenghi. Una delizia per finire il pasto o una pausa relax in compagnia di questa coppetta al gusto di agrumi insieme alla carota ci farà stare meglio . Veloce da mettere in tavola e altrettanto da assaporare perciò diamoci ai fatti !!!

Ingredienti per 6 persone :
  • 1 bottiglia di Sorbetto ACE Polenghi
  • 3 ghiaccioli al limone
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • fettine di arancia per accompagnare
Preparazione :

Distribuire il sorbetto nelle coppette, mettere in ognuna mezzo ghiacciolo tritato, bucce di limone e arancia, al gusto e guarnire con delle fettine di arancia.
Servire con gusto questa bontà magari anche decorata di qualche fogliolina di menta fresca,
 se avete !!!






GRATIN DI BROCCOLI CON PROSCIUTTO E PROVOLONE

 GRATIN DI BROCCOLI CON PROSCIUTTO E PROVOLONE

Proprio perché è la stagione di questi ortaggi diffusi ,che a casa nostra ce ne approfittiamo finché sono belli freschi. Godiamo a mangiarli, come si dice ,in tutte le salse, perché fa bene alla salute. Questo gratin è molto delizioso e la cremosità della besciamella e il filante del formaggio lo rende molto buono !!!

Ingredienti per 6 persone :
  • 700 g cimette di broccoli
  • 100 g prosciutto a cubetti
  • 160 g provolone a cubetti
  • una manciata di grana grattugiata per sopra
X la besciamella :
  • 500 ml brodo fatto con verdure o se siete di corsa basta un dado e 500 ml acqua
  • 40 g farina
  • 30 g burro
  • 1+ 3 cucchiai olio
  • sale, pepe, noce moscata
Preparazione :

In una pentola rosolare per 2 minuti il prosciutto e scolarlo.
Sbollentare i broccoli per 2 minuti in acqua salata, scolarli e metterli in una pirofila oliata con 3 cucchiai d' olio. Distribuire sopra il prosciutto rosolato e coprire con la besciamella al provolone  preparata. Spolverizzare di grana grattugiato ed infornare a 230° per 15 minuti.
Preparare la besciamella :
  Sciogliere il burro nella pentola dove avete rosolato il prosciutto perché darà un gusto più gradevole, unire la farina e mescolare finché si stacca dalla pentola. Aggiungere il brodo preparato precedentemente, poco alla volta, girando di continuo e cuocere finché inizia a velare sul cucchiaio. Insaporire di sale, pepe e noce moscata . Unire il provolone e mescolare finché si scioglie.
Tempo di preparazione : 20 minuti
Tempo di cottura : 20 minuti










POLPETTE CON RADICCHIO E PATATE

POLPETTE CON RADICCHIO E PATATE

Questa versione particolare di polpette non è proprio mia, ma  l'ho trovata per caso e l' ho modificata a modo mio con quello che avevo in casa. Devo dire che sono venute buone. Un pò di amarognolo del radicchio con la dolcezza delle patate e del formaggio, niente male. Sono venute croccanti fuori e morbide dentro, per un secondo diverso dal solito, accompagnate da un misto di insalata , direi molto gradite !!!

Ingredienti per 8-10 persone :
  • 300 g radicchio
  • 300 g patate
  • 1 cipolla
  • 6 cucchiai grana grattugiato
  • 80 g pane raffermo tostato 
  • 100 g emmental a cubettini
  • sale, pepe, olio
  • aglio in polvere o due spicchi
  • 2 uova
  • pane grattugiato qb
Preparazione :

Tagliare il radicchio a striscioline.
Sbucciare e grattugiare le patate con la grattugia grande.
Tagliare la cipolla e saltarla nella padella con dell'olio per un minuto insieme agli spicchi d'aglio se non avete quello in polvere; unire le patate, cuocere una decina di minuti ,dopodiché aggiungere anche il radicchio e continuare la cottura per altri 5 minuti.
Insaporire di sale e pepe. Trascorso il tempo, spegnere, aggiungere il pane raffermo sbriciolato molto bene, i formaggi, se non avete messo dei spicchi d'aglio insaporire con del aglio in polvere, mescolare il tutto bene. Otterrete un impasto un pò morbido ma va bene così.
Formare delle polpette, rotolarle nel pan grattato, nell'uovo sbattuto e di nuovo  nel pangrattato.
Cuocere nell'olio bollente fino a doratura. Scolare e mettere su carta da cucina per assorbire l'olio in eccesso.
Accompagnare con dell'insalata o con quello che più vi piace.
Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di cottura : 20 minuti







martedì 17 dicembre 2013

TORTA SOFFICE CON MELE E AMARETTI

TORTA SOFFICE CON MELE E AMARETTI


Le mele sono un aiuto importante nelle nostre cucine, perché ci danno una mano a preparare dolci e salati di grande classe. Questa è una sofficissima torta di mele e amaretti, buona per una sana colazione, merenda o qualsiasi momento si ha voglia !!!
Il profumo irresistibile degli amaretti fa si che nessuno non si ritiri di fronte a una bella fetta di questa deliziosa torta,... nemmeno noi !!!

Ingredienti per 12 persone :
 
  • 200 g di margarina
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di farina
  • 100 g fecola di patate Paneangeli
  •  125 g di amaretti Vicenzi
  •  4 mele
  • 1 bustina di lievito Paneangeli
  •  q.b di zucchero a velo Paneangeli
Preparazione:

Sbucciare, togliere il torsolo e tagliare a dadini le mele.
Lavorare la margarina con lo zucchero fino a quando si scioglie; aggiungere le uova una alla volta , il sale, 75 g degli amaretti sbriciolati, 2 mele e mezzo circa, tagliate a dadini e infine la farina setacciata insieme al lievito e alla fecola. Distribuire l'impasto in una teglia tonda con diametro 26 precedentemente imburrata ed infarinata. Sopra disporre i dadini di mele rimasti e i restanti amaretti sbriciolati. Cuocere in forno caldo a 180 ° per circa 40 minuti min. Sfornare, sformare, lasciare  raffreddare e spolverizzare di zucchero a velo. Tagliare a fettine e servire !!!
Preparazione : 25 minuti
Tempo di cottura : 40 minuti





gioco per ragazza Top Blogs