lunedì 9 giugno 2014

Buon giorno con croissant all'albicocca

Buon giorno con croissant all'albicocca

Questa ricetta l'ho presa dal blog "A TUTTA CUCINA" di speedy70, con il suo permesso e con successive modifiche, e la ringrazio di avermi permesso di farli. Non nego che i suoi erano più sfogliati ed invitanti, al punto di venirmi voglia di farli, perché lei è bravissima con il lievito madre, invece io no, e solitamente fa delle belle ricettine. Purtroppo io ho avuto degli imprevisti e ho dovuto farli un pò di corsa tra un impegno e l'altro .Li ho lasciati un pò troppo a lievitare  perché ho saputo che una ex maestra bravissima dei miei due figli più grandi era ricoverata all'ospedale e li ho lasciati stare fino a che siamo ritornati. Tra una chiacchierata e il tempo per andare e ritornare sono passate 4 ore. Immaginate che ho trovato,... dei maxi cornetti. Comunque non mi dispiace, almeno ho fatto la cosa giusta nei confronti di questa ex maestra bravissima. Praticamente dopo 11 anni, siamo rimasti ancora in buone relazioni e a lei ha fatto piacere che siamo andati a trovarla. Ma parlando dei miei croissant, nonostante ciò, sono venuti abbastanza bene !!!

Ingredienti:
  • 500 g Farina Manitoba di Tre Grazie
  • 80 g zucchero
  • 5 g sale
  • 2 uova
  • 150 ml latte tiepido
  • 4 g lievito secco attivo
  • 60 g burro morbido  più altri 200 g burro
  • un uovo per spennellare
  • confettura di albicocca
Preparazione :

Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria, tranne i 200 g di burro e lavorarli con la frusta K per circa 6 minuti. Raccogliere l'impasto aiutandovi da un pò di farina e metterlo a lievitare in una terrina coperta ed in un luogo caldo, fino a che raddoppia di volume ( io l'ho lasciato per circa 4 ore perché dovevo fare la spesa, ma si può anche di meno).
Nel frattempo, lavorare il burro con le mani bagnate con dell'acqua fredda e tenerlo nel frigo, ma non più di 1 ora perché diventa troppo duro e si fa fatica a stenderlo dopo. Nel caso  di imprevisti, tirarlo qualche minuto prima di usarlo dal frigo.
Trascorso il tempo di lievitazione, prelevare la pasta, adagiarla su un piano infarinato, allargarla a rettangolo e porvi al centro il panetto di burro. Richiudere la pasta sul burro (come per piegare una camicia), passarvi sopra il mattarello, e formare un nuovo rettangolo; piegarlo in tre parti, girarlo e ripassavi sopra il mattarello. Avvolgere in pellicola e mettere in frigo per 15 minuti(io 30 minuti). Ripetere la stessa operazione con i relativi giri della pasta, per altre 3 volte. Tirare la pasta in un rettangolo spesso 5mm e tagliare tanti triangoli con la base di 15 cm e arrotolare partendo dalla base, arrivando alla punta, sigillando bene. Adagiare i croissant su una teglia rivestita di carta da forno, ben distanziati e mettere a lievitare per 3 ore (io 4 o più, per via degli imprevisti). Spennellare con l'uovo e cuocere nel forno caldo a 200 ° per circa 15 minuti.
La ricetta di speedy70 prevedeva di riempirli con la crema, ma io non ho avuto più il tempo e ho deciso di tagliarli e di spalmarli con della confettura di albicocca in mezzo. Spolverizzare con dello zucchero a velo. Ed ecco grazie a speedy70 i miei croissant pronti per essere consumati insieme a una tazza di cappuccino !! Per una festa con gli amici o per qualche occasione dove la paura che le nostre belle tazzine abbiano una brutta fine, si possono usare queste tazzine monouso per cappuccino di Poloplast molto comode in queste situazioni, hanno una pratica impugnatura laterale e sono ideali per bevande calde o fredde. Sono utilizzabili anche come accessori Finger Food.


Ho messo i miei croissant su Vassoio Esposizione Di Poloplast, che sono ideali per esporre torte, pasticcini o come supporto per i contenitori finger food, cosi ho riportato meglio i croissant del bar, ma senza rinunciare a niente facendoli in casa !!!



Anche questo Piatto Spigolo di Poloplast di forma squadrata e decisa e molto elegante ed è ideale per piatti freddi e caldi e può essere utilizzato anche come vassoio per pasticcini. 





14 commenti:

  1. Ma che meraviglia!!!! Davanti a certe cose non ci si ferma e non ci si interroga. L'iperlievitazione non è un problema.... Il risultato è meraviglioso ugualmente ^_^
    Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, in realtà nonostante tutti gli imprevisti, sono venuti abbastanza buoni !!! ciao, ciao !!!

      Elimina
  2. e hai fatto benissimo a bissarli perché sembrano stra ottimi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ... i miei in fondo li hanno fatto sparire molto in fretta. Erano molto morbidi e poi accompagnati con del cappuccino, sembravamo fare la colazione al bar !! buona giornata !!!

      Elimina
  3. Sono venuti benissimo, sono belli grandi e poi la confettura di albicocche è tra le mie preferite! Complimenti e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any, di solito la confettura di albicocche va molto bene con i dolci. Anche a me piace molto !!! un buon inizio di settimana anche a te !!! :)

      Elimina
  4. che buoni li proverò ciao Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina e..... non vedo l'ora di vedere anche i tuoi. Buona giornata e a presto !!!

      Elimina
  5. Meravigliosi e presentati in maniera fantastica!!! Complimenti!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola e una buona giornata !!! :)

      Elimina
  6. Bellissimi!!!! mi tenti Claudia!!! :) Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, sono molto buoni ma un pò faticosi quando si deve mettere il burro. Devo assolutamente riprovare e trovare qualche trucchetto per facilitare il lavoro. Comunque vale provare, vengono bellissimi e morbidi !!! Ciao, ciao !!!

      Elimina
  7. Ma sono bellissimi.... È tanti golosi!!! Grazie della citazione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te .... era un dovere fare citazione !!! Buona notte !!!

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs