giovedì 5 giugno 2014

Gnocchi fatti in casa

Gnocchi fatti in casa

Non nego che c'è un pò di lavoro, ma c'è anche la soddisfazione. Cosa c'è di più buono se no, questi gnocchetti fatti in casa, con le proprie mani. Da lì poi tutto da fare, anche un buon sughetto con la salsiccia, da assemblare il tutto e da assaporare con gusto. Ma di questo parlerò più avanti. Ora mi occupo di questi gnocchi favolosi !!! Per farli ho usato la Farina Tipo 00 speciale per Pasta Fresca di Tre Grazie, che è ideale anche per fare la sfoglia e per gli gnocchi e con quale ho avuto un ottimo risultato !!


Ingredienti per circa 8 persone :
  • 1,500 kg patate
  • 400 g Farina Tipo 00 Tre Grazie
  • 1 uovo
  • sale aromatizzato, pepe
  • noce moscata
  • farina per la spianatoia
  • pazienza qb
Preparazione :

Lavare bene le patate e metterle a cuocere con la buccia in abbondante acqua salata, per circa 25-30 minuti, in base alla grandezza (da provare con uno stecchino se sono pronte). Lasciare intiepidire appena e sbucciarle. Schiacciarle con apposito attrezzo e lasciarle raffreddare del tutto (da questo dipende il buon risultato), sopra una spianatoia.
Una volta fredde, insaporire di sale e pepe, noce moscata (io ho messo il sale aromatizzato alle spezie, ma va bene anche quello normale), fare una buca in mezzo, rompere l'uovo e unire anche la farina. Lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Dividere l'impasto a pezzi, formare con ognuno di essi dei rotolini. Tagliare ogni rotolino a pezzi di circa un cm e mezzo e con una forchetta rigare per dare la forma agli gnocchi. Sistemarli man mano sopra una spianatoia o su una tovaglia pulita ed infarinata, fino a finirli da fare tutti e nonché fino al momento di cuocerli, aiutandovi con della farina, se necessita.
Ecco i miei gnocchetti pronti per essere buttati nell'acqua e assaporati.







12 commenti:

  1. adoro gli gnocchi
    ma li ho fatti poche volte...sembrano veloci da farsi ma poi...hanno bisogno del loro tempo vero?
    a presto cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non li faccio molto spesso, proprio perché c'è un pò di lavoro. Una volta finiti dico con me stessa che li rifarò che sono molto buoni, puoi , passa un bel pò di tempo e c'è di nuovo voglia di farli, perché si dimentica quanto tempo ci ha voluto. Comunque sono molto buoni fatti in casa. Grazie Simona e buona giornata !!! :)

      Elimina
  2. BRA-VIS-SI-MA!!! Ottimo anche il sugo col quale li hai serviti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, infatti era venuto molto buono !!! Buona serata e a presto !!!

      Elimina
  3. Spettacolari! bravissima!
    Mi hai fatto venire voglia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non ti resta che metterti al opera, intanto io sono in attesa di vedere anche i tuoi !!! Ciao, ciao !!!

      Elimina
  4. Io non li ho mai fatti.... mi dovrei buttare Claudia che dici????? :) Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li ho fatti poche volte Anna, ma vale la pena provarli. Un pò di lavoro c'è, ma anche soddisfazione. Basta provarne di meno e seguire le regole, cioè, una più importante è che le patate prima di mescolarli con la farina, devono essere raffreddati bene, altrimenti l'impasto diventa mole. Devi usare anche la farina non quella fine 00, ma quella più aspra e avrai sicuramente un buon risultato. Provaci e poi mi dici. Intanto buona giornata e a presto !!! :)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie mille Paola e.... buon fine settimana !!! :)

      Elimina
  6. ti sono venuti benissimo!!!e poi vuoi mettere!!!!Sono molto meglio di quelli comprati!!!!!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gwendy, anche se non sono perfetti, sapendo che sono fatti in casa, c'è più gusto nel mangiarli.

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs