martedì 10 giugno 2014

Pagnotta al rosmarino

Pagnotta al rosmarino

Questa pagnotta l'ho fatta nel giorno che ho fatto anche il pane in cassetta al rosmarino, che ci stava un pò di più di rosmarino. Comunque era venuta molto buona tanto che l'hanno mangiata molto in fretta. Era morbidissima e andava molto bene tagliata a fette e mangiata anche con la confettura di fragole e banane, che avevo fatta proprio in quel periodo. Niente male, mangiata a colazione e durante i pasti... non ne è rimasta nemmeno una briciola !!!

Ingredienti :

  • 500 g farina 00
  • 300 ml acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino e mezzo di zucchero
  • 1 bustina lievito secco attivo
  • 50 ml olio d'oliva
  • aghi di 2 rametti di rosmarino tritati

Preparazione :

Mescolare la farina setacciata con il sale, lo zucchero, il lievito, l'olio e un pò per volta l'acqua. Lavorare molto bene  l'impasto con le mani unte d'olio finché diventa un impasto morbido ed omogeneo, incorporando alla fine anche gli aghi di rosmarino. Lasciare lievitare finché raddoppia di volume. (io l'ho lasciato 3 ore).
Trascorso il tempo, prendere nuovamente l'impasto e senza lavorarlo troppo dare la forma alla pagnotta, sistemarla in una teglia foderata con carta da forno, fare sopra delle incisioni a piacere, con un coltello affilato. Lasciare lievitare nuovamente per circa 1 ora e mezzo. Cuocere nel forno preriscaldato a 200 ° per circa 20 minuti o fino a che diventerà bella dorata !!!
Se avete la planetaria , fatte come me : ho messo tutto nella planetaria e li ho fatti lavorare per 2 minuti a velocità 1, dopodiché aggiungere anche gli aghi di rosmarino e lavorare ancora per 1 minuto.
Procedere come dalle descrizioni di sopra.





2 commenti:

gioco per ragazza Top Blogs