venerdì 31 ottobre 2014

Cavoletti di Bruxelles con wurstel, al forno

 Cavoletti di Bruxelles con wurstel, al forno

Per fare questa ricetta ho preso lo spunto dal blog di Simona, "A tutta cucina". Proprio nel giorno che avevo acquistato i cavoletti, lei aveva postato questa ricetta ed io non ho perso il tempo nel provarla, naturalmente con piccole modifiche. I miei non erano tanto contenti dei cavoletti quando li ho acquistati, pero, alla fine insieme ai wurstel, li hanno mangiato senza fare obiezioni. Grazie Simona per averla condivisa !

Ingredienti:
  • 1 Kg cavoletti di Bruxelles
  • 500 gr wurstel
  • 1 cipolla grande affettata
  • 150 ml birra chiara
  • olio, sale, pepe
  • 2 spicchi d'aglio

Preparazione :

Lavare, tagliare i cavoletti in 3- 4, in base a quanto sono grandi e cuocerli per 5 minuti in acqua bollente salata e scolare. Sbucciare, tagliare la cipolla a fettine sottili e appassirle insieme al aglio tagliato molto piccolo, in 2 cucchiai di olio extravergine per circa 2 minuti, insaporendo di sale.
Mescolare i cavoletti con la cipolla e una girata di olio extravergine, salare ancora se necessario, pepare e adagiarli sul fondo di una pirofila da forno. Incidere i wurstel diagonalmente con dei tagli e adagiarli sopra i cavoletti. Irrorare con la birra e cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa.  Mescolare i cavoletti, girare i wurstel e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Servire in tavola wurstel e cavoletti, accompagnando con della senape. Un abbinamento perfetto !




giovedì 30 ottobre 2014

Torta trionfo di bignè alla crema chantilly e aroma al limone

Torta trionfo di bignè alla crema chantilly e aroma al limone

Questa torta l'ho fatta per il compleanno del secondo dei ragazzi e anche se all'inizio non avevo un'idea chiara di cosa volessi fare, il finale è stato soddisfacente. Sono partita dal fare qualcosa con la pasta di zucchero, ma per i ragazzi non ci sono molte idee da fare. Ero un pò in difficoltà non sapendo cosa fare e da dove iniziare. Dopo aver preparato la base con la Miscela per Base Cake Design Madeira di Paneangeli, un pò di pasta di zucchero, colorandola, la crema al burro per il crumb coating ovvero la "stuccatura" per isolare le briciole prima di mettere la pasta di zucchero, la cream cheese per la farcitura della torta, mi sono bloccata e non sapevo più cosa fare. Allora pian piano, mi venivano le cose in mente, partendo da una torta Saint Honorè, che al ragazzo non piaceva molto l'idea di mettere anche la crema di cioccolato, ma voleva qualcosa con della vaniglia e limone. ....beh, cosa si poteva fare in questo caso... per il momento un blocco e poi.... messa all'opera, partendo comunque dall'idea dei bignè e poi, man mano ho dovuto aumentare le dosi della crema, mescolare insieme le due e aggiungere dei nuovi ingredienti. Ho fatto un altro Pan di Spagna piccolino e poi, dopo un pò di fatica, eccomi alla fine della storia e della torta, che è venuta molto carina e allo stesso tempo molto buona. Tutti soddisfatti, compreso il festeggiato !!!

Ingredienti per circa 15 persone :


X la crema :

  • 300 gr zucchero a velo Paneangeli
  • 200 gr burro
  • 250 formaggio spalmabile
  • 250 gr mascarpone
  • 15 ml latte
  • 1 vanillina Paneangeli
  • 1/2 aroma limone Paneangeli

X il decoro :

  • 25 bignè grandi
  • 30 bignè piccolini
  • 2 buste preparato per crema chantilly Paneangeli
  • 350 ml latte freddo
  • 70 gr gocce di cioccolato
  • 200 gr panna da montare zuccherata

X la bagna :

  • 250 ml acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1/2 fiala aroma limone Paneangeli

Preparazione :

1) Preparare la base Madeira Cake lavorando con lo sbattitore elettrico la miscela Madeira, le uova, il burro e il succo di limone, per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Distribuire e livellare l'impasto in uno stampo a cerchio apribile con diametro 20 cm, con il fondo foderato con carta da forno e il bordo imburrato. Cuocere a 150 °, forno ventilato, sul ripiano inferiore per circa 75 minuti, verificando la cottura con lo stecchino.. Sfornare la torta, lasciare ancora 10 minuti e sformare delicatamente. Lasciare raffreddare !
2) Preparare anche il Pan di Spagna piccolo seguendo la ricetta precedente e lasciare raffreddare e tagliare in due orizzontalmente !
3) Mentre le basi stanno cuocendo, preparare la crema, mescolando con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero a velo, il mascarpone, il formaggio spalmabile, il latte, l'aroma al limone e la vanillina, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
4) Preparare la crema chantilly, montando il preparato con il latte fino ad ottenere una crema ben montata.
5) Montare a neve anche la panna zuccherata da montare.
6) Riempire i bignè grandi e piccoli con la crema chantilly e tenere nel frigo fino al momento dell'utilizzo.
7) Preparare anche la bagna, mettendo sul fuoco in un piccolo pentolino l'acqua, lo zucchero e l'aroma e tenere fino a che lo zucchero si scioglie. Lasciare raffreddare !
8) Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, passiamo all'assemblaggio :
Tagliare la base Madeira in tre strati, collocare uno strato su un vassoio, bagnare con qualche cucchiaio di bagna, farcire con uno strato di crema, 15 gr gocce di cioccolato, procedere con un altro strato di base Madeira, bagna, gocce di cioccolato e coprire con l'ultimo strato di Madeira.
Coprire tutta la superficie con della crema, mettendone di più in centro. Spolverizzare in mezzo circa 10 gr gocce di cioccolato e collocare sopra uno strato di Pan di Spagna piccolo. Bagnare con un pò di bagna, farcire con della crema, decorare con altre gocce di cioccolato ed infine coprire con l'ultimo strato di Pan di Spagna. Bagnare con qualche cucchiaio di bagna al limone.
9) Passiamo alla decorazione : Collocare tutto attorno alla base della torta dei bignè grandi, attorno alla base piccola dei bignè piccoli e sempre nella base piccola, mettere tutto attorno alla crema delle gocce di cioccolato. Decorare con dei ciuffetti grandi di panna montata sopra e mettere a ogni ciuffetto un bignè grande. Sopra i bignè grandi dalla base della torta, decorare con dei piccoli ciuffetti di panna montata e con delle gocce di cioccolato.
E dopo tanto di spiegazione, finalmente sono riuscita a concludere la mia torta trionfo di bignè alla crema chantilly e aroma al limone !!! Tagliata la parte di sopra, ho decorato ancora con qualche ciuffetto di panna quella sotto ed ecco sembra di aver ottenuto una nuova torta, molto carina !










Pan di Spagna piccolino con diametro di 16 cm

Pan di Spagna piccolino con diametro di 16 cm

A volte chi è da solo o vuole fare una torta per se e per una persona speciale, ci vuole un piccolo Pan di Spagna. Di solito non si trovano in giro molte ricette per un pan di Spagna così piccolo e magari sono in tanti che si trovano in difficoltà, se devono farlo, dico questo, perché ho sentito in giro chiedere come si fa e le dose giuste. Questo l'ho fatto per fare una torta non troppo grande, ma doppia. E' venuto piccolino e molto carino e sopratutto è molto facile da fare...
Metto anche qualche foto come suggerimento per chi volesse fare una torta così piccolina, che faceva parte della torta "Trionfo di bigne alla chantylli e aroma al limone", molto carina !

Ingredienti :
  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 fialetta di aroma al limone 
  • 75 g di farina
  • 25 g di frumina
  • 1 cucchiaino di lievito
Preparazione:

Mescolare le uova con lo zucchero nella planetaria e lavorarli finché diventerà una crema. Aggiungere il sale, l'aroma e mescolare ancora. Incorporare a mano, delicatamente dal basso verso l'alto, la farina setacciata con la frumina e il lievito. Imburrare ed infarinare una tortiera con diametro 16 cm e se non avete, cuocerlo in un pentolino antiaderente che può andare bene nel forno (io ho tolto il manico ). Rovesciare il composto e cuocere a 170 ° per 20 -25 minuti in forno ventilato.
Decorare a piacere !



La torta soffice in festa Cameo

La torta soffice in festa Cameo
Per preparare questa bellissima torta, ho usato udite, udite, niente meglio di qualcosa di veloce che mai avrei pensato di fare, cioè, una busta di : "La soffice allo yogurt e gocce di cioccolato bianco", con tutto dentro, ma proprio tutto, tutto, non manca niente, se non una teglia imburrata ed infarinata e  un decoro a piacere con il quale si può trasformare in una torta da festa o semplicemente con una spolverata di zucchero per una merenda o colazione veloce e buona ...
Con pochi gesti la bontà e il profumo di una torta fatta in casa !















Ingredienti per 10 persone:
  • 1 busta di "La soffice allo yogurt e gocce di cioccolato bianco" Cameo
  • 50 gr cioccolato fondente 99 per cento in scaglie
  • 1 busta di preparato dolceneve Paneangeli
  • 400 ml latte freddo
  • 2 cucchiai cacao amaro
Preparazione :

  1. Accendere il forno a 165 °, aprire la busta, imburrare ed infarinare uno stampo per torta con diametro 22 cm, versare il contenuto, livellare e spolverizzare con le scaglie di cioccolato.
  2. Cuocere nel ripiano inferiore per circa 40 - 45 minuti, verificando la giusta cottura infilando uno stecchino nel centro del dolce : se resta pulito, il dolce è cotto.
  3. Lasciare raffreddare e se si vuole mangiare semplicemente così, basta spolverizzarla con dello zucchero a velo.
  4. Se si vuole trasformarla in una torta festosa, mentre la torta cuoce, preparare la dolceneve :
  5. Dividere il preparato in due terrine e altrettanto il latte. In una terrina aggiungere il cacao e montare per qualche minuto, fino a che diventerà una crema a neve.
  6. Montare a neve anche l'altra bianca.
  7. Dividere la torta in due, farcire con strisce bianche e al cioccolato  di dolceneve, coprire con l'altra metà e decorare alternando, con dei ciuffetti di dolceneve al cacao e bianca, mettendola in due sac a poche con bocchetta grande.
  8. Ed ecco la torta pronta per essere servita in tutta la sua bellezza e gusto !
  9. *** - Prima della cottura si può guarnire la superficie della torta con mandorle affettate, nocciole o noci tritate non troppo fini, frutta fresca tagliata a fettine sottili.
  10. Dopo la cottura si può farcire con la marmellata, glassa di cioccolato, zucchero a velo o come me con della panna montata.
  11. E per un idea fresca, dopo la cottura si può farcire la torta con marmellata di ribes. Si può decorare la superficie della torta con zucchero a velo e rametti di ribes.







mercoledì 29 ottobre 2014

Torta di ricotta, wurstel e zucchine

Torta di ricotta, wurstel e zucchine

Questa torta salata con le zucchine è molto adatta come secondo, ma anche fatta nei stampini monoporzione, come antipasto. Molto buona alla sera insieme ad un insalatona e non c'è più bisogno di altro, tanto alla sera non bisogna mangiare troppo, affinché possiamo riposare bene. Buona nel periodo caldo da portare al pic- nic o in qualsiasi tempo si ha voglia... Per chi vuole provarla, siete ancora in tempo, qualche zucchina si trova ancora !!!

Ingredienti per 6- 12 persone :
  • 100 gr wurstel
  • 2 zucchine grandi
  • 1 cipolla piccola
  • 500 g di ricotta
  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di polvere lievitante Pizzaiolo per torte salate Paneangeli
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale pepe
  • pangrattato
  • 3 uova
  • 150 gr yogurt bianco
Preparazione :

Tagliare i wurstel a cubetti. In un tegame antiaderente versare un filo di olio e far imbiondire la cipolla tritata finemente, unire i wurstel e cuocere per 1- 2 minuti circa. Tenere da parte.
Lavare, spuntare le zucchine e tagliarle a fette sottili rotonde. Sistemarle a strati in uno scolapasta cospargendole con un po’ di sale grosso e far riposare per circa 30 minuti.
Trascorso il tempo, sciacquarle e strizzare  le fette di zucchine tra le mani per eliminare l’acqua di vegetazione. In un tegame scaldare 2 cucchiai di olio e unire le zucchine, l'aglio e cuocere a fuoco vivo per circa 10 minuti. Regolare di sale e pepe, far raffreddare. Unire le uova, la ricotta, lo yogurt e  i wurstel.
Setacciare la farina con il lievito e aggiungerli al composto di ricotta e zucchine. Amalgamare delicatamente, insaporendo di sale e pepe.
Ungere una teglia di 24 cm con margarina, (burro, olio) e cospargerla di pangrattato uniformemente.
Versare il composto dentro, livellare e ricoprire leggermente con pangrattato ed infornare a 180°C nel forno preriscaldato, per circa 40/45 minuti, deve risultare ben dorata.
Far intiepidire e sformare delicatamente.
Servire la torta a fette tiepida o fredda.




Torta con crema di Ricotta, gocce di Cioccolato e Muesli Croccante

Torta con crema di Ricotta, gocce di Cioccolato e Muesli Croccante

Per preparare questa deliziosa torta ho usato la Miscela 9 Torte di Cameo e l'ho arricchita con della ricotta, crema pasticcera, gocce di cioccolato e Vitalis Muesli Croccanti con Mix di frutta Cameo. Una torta molto buona per finire il pasto, per la merenda, per la colazione e perché no, anche per una festa....

Ingredienti :
  • 1 confezione Miscela 9 Torte Cameo
  • 1 uovo
  • 100 gr burro a temperatura ambiente
X il ripieno :
  • 4 uova
  • 4 cucchiai zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 200 ml latte
  • 250 gr ricotta
  • 100 gr gocce di cioccolato
  • 100 gr Muesli Croccante Mix di frutta Cameo
Preparazione :
Mescolare in un pentolino un uovo, 2 cucchiai di zucchero, un cucchiaio di farina, aggiungere gradatamente il latte e far bollire per 3 minuti, mescolando. Lasciare raffreddare la crema.
Per il fondo, versare la miscela in una terrina, aggiungere l'uovo, il burro a dadini e lavorare velocemente con le mani fino ad ottenere una pasta liscia e compatta. Stendere la pasta in una tortiera a cerchio apribile, con diametro di 26 cm, con il solo fondo imburrato e infarinato, formando un bordo alto 3 cm.  Bucherellare il fondo con una forchetta. Versare in una terrina 3 tuorli, 2 cucchiai di zucchero e lavorare con lo sbattitore elettrico alla massima velocità fino ad ottenere un composto cremoso. Unire la ricotta, le gocce di cioccolato, la crema raffreddata ed infine incorporare i 3 albumi montati a neve con un pizzico di sale. Amalgamare delicatamente per non smontare gli albumi e rovesciare il tutto nella tortiera rivestita, distribuire sopra i Muesli croccante e se rimane della pasta, fare delle decorazioni. Io ho fatto tutto attorno un bordino. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 ° per circa 40 minuti. Sformare, lasciare raffreddare e servire !



lunedì 27 ottobre 2014

Cupcakes al cioccolato con cuore a sorpresa

Cupcakes al cioccolato con cuore a sorpresa

Questa è la prima ricetta fatta con i prodotti che ho ricevuto nella Casa Cameo. Sono facili da fare, grazie al preparato per cupcakes, al quale bisogna aggiungere solo 250 ml latte, 80 gr burro, che io ho sostituito con la margarina, e 2 uova. Del resto, la scatola contiene la miscela per le tortine,la miscela per la crema di guarnizione, le perline di zucchero colorate, che io non ho messo, per via che ho aggiunto della panna da montare in più al preparato, perché ho fatto 12 cupcakes,anziché 9 come previsto e la crema era troppo chiara, palline croccanti di riso, pirottini, una tasca da pasticciere usa e getta. Io li ho arricchiti, mettendo dentro un cuoricino a sorpresa, e sono venuti molto carini. Cosa si vuole di più, farli e mangiarli, come abbiamo fatto noi....

Ingredienti per 12 cupcakes :

  • 1 confezione preparato per Cupcakes Cameo
  • 250 ml latte
  • 80 gr margarina
  • 2 uova
  • 100 ml panna da montare

X i cuoricini :

  • 90 gr farina
  • 75 gr zucchero
  • 2 uova
  • 30 ml latte
  • 1/2 cucchiaino lievito 

Preparazione :

Per prima preparare la pasta biscotto montando le uova con lo zucchero per circa 15 minuti (con  la planetaria di meno, dovranno raddoppiare di volume) . Aggiungere il latte e poco per volta la farina setacciata in precedenza con il lievito. Mescolare dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versare il composto ottenuto su una teglia con diametro da 26 cm rivestita da carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 220° per 6-7 minuti. Lasciare raffreddare e ricavare con uno stampino a cuore, tanti cuoricini e tenerli da parte.
Ora che i cuoricini sono pronti, preparare l'impasto per i cupcakes :
Versare in una terrina la miscela per l'impasto, aggiungere le uova, la margarina e 50 ml latte. Lavorare con lo sbattitore elettrico a bassa velocità e poi per 2 minuti alla velocità massima, fino ad ottenere un impasto liscio. Posizionare i pirottini non troppo vicini fra loro sulla lastra da forno o in uno stampo da muffin e versarvi un velo di impasto con l'aiuto di 2 cucchiai, sistemare due cuoricini vicini uno ad altro in ogni pirottino e distribuire l'impasto restante . Cuocere le tortine nel forno preriscaldato a 175 ° per circa 22 - 25 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.
Nel frattempo preparare anche la crema per decoro : Versare 200 ml latte freddo di frigorifero in una terrina a sponde alte e aggiungere la miscela per la crema e la panna (consiglio di mettere anche solo 50 ml di panna, basterà lo stesso). Lavorare con lo sbattitore elettrico a bassa velocità e poi per 3 minuti alla velocità massima, fino a che la crema è ben montata. Riempire la tasca da pasticciere con la crema e decorare i cupcakes. Ultimare la decorazione anche con le palline, le perline, che io non avevo messo perché la crema era venuta molto chiara e non si notavano più di tanto, i cuoricini rimasti e tenere nel frigo per almeno un'ora prima di servire .
Ed eccoli belli, carini e buonissimi !!!









domenica 26 ottobre 2014

Bocconcini con semi di girasole


Bocconcini con semi di girasole

Questi bocconcini sono molto adatti per mangiare con le nostre pietanze al pranzo o alla cena, per fare dei panini da portare a scuola o in ufficio o in qualsiasi occasione si ha bisogno. Sono piccoli e poi, il gusto dei semi di girasole li rende molto buoni. In versione ancora più piccola si possono fare anche per delle festicciole da mettere nel buffet, imbottiti con prosciutto, salame, formaggi o quello che si ha di più voglia...


Ingredienti :
  • 1 Kg farina 00
  • 100 gr semi di girasole
  • 2 gr di lievito secco attivo
  • 4 cucchiaini e mezzo di sale 
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • 550 ml acqua tiepida
  • 75 ml olio extravergine d'oliva
Preparazione:

Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e farli lavorare per circa 5 minuti, unire anche i semi di girasole e continuare a lavorare ancora per altri 3 minuti. Prendere l'impasto, raccoglierlo e aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla a lievitare circa 8 - 9 ore in un contenitore con coperchio, o coperto della pellicola alimentare.
Trascorso il tempo, prendere l'impasto,  dividerlo in pezzi da 50 gr ciascuno, dare la forma ai bocconcini e metterli in una teglia foderata con carta da forno. Lasciare lievitare ancora per almeno 1 ora, dopodiché infornare a 200 ° nel forno ventilato per circa 25 - 30 minuti o fino alla doratura.





sabato 25 ottobre 2014

Torta di zucca con cioccolato e amaretti, senza uova

Torta di zucca con cioccolato e amaretti, senza uova

Questa è la stagione perfetta per cucinare la zucca e a me piace prepararle sia nei dolci che salati. Questa volta ho fatto una torta piccolissima per via che i miei maschietti hanno deciso di non mangiare dei dolci questo periodo. Per farla ho preso spunto qui (Visto che buono), naturalmente con piccole modifiche. Non avendo una teglia piccola, ho deciso di farla in un pentolino a cui ho tolto il manico tempo fa per via che era troppo pesante e si rovesciava quando lo mettevo sul fuoco. Al inizio mi sembrava troppo piccola essendo che ha il diametro solo di 16 cm, ma alla fine è venuta perfetta. E' molto leggera, perché non ha delle uova, soffice, grazie alla zucca e gustosa per via degli amaretti e il cioccolato. Non manca niente,.... l'ho fatta e l'abbiamo mangiata molto in fretta.... era piccolina e buona che non poteva avere una vita lunga  !!!... Un grazie a Paolo per la ricetta !!!


Ingredienti per 6 persone :

  • 160 g zucca già cotta
  • 150 g farina 00
  • 75 g zucchero
  • 50 g margarina sciolta e freddata
  • 100 ml latte tiepido
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 50 g cioccolato fondente in scaglie
  • 50 g amaretti sbriciolati
Preparazione :

Frullare la zucca insieme allo zucchero (io con il frullatore ad immersione), unire la margarina, il latte ed infine la farina setacciata insieme al lievito. Incorporare anche il cioccolato e gli amaretti e amalgamare il tutto. Mettere il composto in uno stampo piccolo con diametro 16 cm, unto ed infarinato e cuocere a 180 ° forno preriscaldato , per circa 40 minuti, forno ventilato. Sformare, lasciare raffreddare e servire. Essendo che era molto piccola, l'abbiamo finita veloce. Infatti era venuta molto buona !




gioco per ragazza Top Blogs