martedì 31 marzo 2015

Insalata russa con pollo e cipolla

Insalata russa con pollo e cipolla 

Ingredienti per 10- 15 persone :
  • 12 patate medie
  • 5 carote
  • 500 g petto di pollo
  • 1 peperone sott'aceto
  • 4 cetriolini sott'aceto
  • 280 gr pisellini
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cipolla
  • sale, pepe, maionese q.b.
  • x decoro:
  • pisellini, 1 uovo sodo
  • 1 peperone grigliato sotto aceto
  • olive verdi q.b.
  • funghetti sott'olio q.b.
  • foglie di valeriana q.b.
Preparazione:
Pelare le patate e le carote e farle cuocere in un pentolone con acqua salata insieme al petto di pollo. Quando le verdure saranno cotte, spegnere, scolare l'acqua e lasciar raffreddare.
Tagliare a cubetti un pò più grossi le patate, le carote e il petto di pollo. Tagliare a cubettini più piccoli i cetriolini, il peperone e la cipolla. Mettere tutti gli ingredienti (patate,carote,petto di pollo,pisellini,cetriolini,cipolla e peperone) in una ciotola e condire con sale, pepe, senape e abbondante maionese per legare bene le verdure.
Decorare in modo fantasioso l'insalata. Io ho messo un velo di maionese sopra e l'ho decorata con pisellini, funghetti, uovo sodo, olive verdi, peperoni e qualche ciuffo di valeriana.




lunedì 30 marzo 2015

Risotto con barbabietola e crescenza

Risotto con barbabietola e crescenza

Ingredienti per 8 persone :

  • 500 g riso
  • 350 g barbabietola precotta
  • 250 g crescenza
  • 1 scalogno
  • 2 cuori di brodo alle verdure Knorr
  • sale, pepe, olio
  • parmigiano grattugiato

Preparazione :

Tagliare la barbabietola a cubetti. Sbucciare lo scalogno e tagliarlo a cubetti. In una padella capiente,appassire lo scalogno per un minuto in qualche cucchiaio di olio, aggiungere il riso, tostare e unire il cuore di brodo e  man mano acqua calda e cuocere per circa 7 minuti. Aggiungere anche la barbabietola, altra acqua calda e proseguire la cottura fino ad arrivare alla cottura desiderata, salando ancora se necessario e pepe. Spegnere, incorporare anche la crescenza e mantecare. Servire caldo accompagnato con del parmigiano.



Colombine biscottini

Colombine biscottini

L'altro giorno avevo postato i Finti Muffin con lo SwissRoll Cocoa Freddi su cui avevo adagiato le colombine.. Vi avevo promesso la ricetta ed eccola qua!!
Dei carinissimi biscotti, semplici da fare, senza uova e molto golosi!!

Ingredienti:

  • 500 gr farina
  • 180 gr zucchero
  • 30 gr margarina
  • 70 gr burro
  • 100 ml yogurt all'albicocca
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
  • x la ghiaccia:
  • 125 gr zucchero a velo
  • 1 albume 
  • 4 gr cremor tartaro
Preparazione:
Frullare lo zucchero con la margarina e il burro. Aggiungere il miele, il sale, lo yogurt, la farina e il lievito. Mescolare il tutto per bene e formarci un panetto.
Stendere la sfoglia di 3mm circa e con uno stampo ad immersione ricavare delle colombine.
Metterle in una teglia foderata di carta da forno e infornarle a 180° per circa 12 minuti.
Preparare intanto la ghiaccia: In una ciotola frullare a velocità bassa l'albume finché non fa schiuma. Aggiungere il cremor tartaro e un cucchiaio di zucchero a velo e mescolare ancora un pò. Aggiungere il resto dello zucchero a velo e mescolare a velocità bassa per 5 minuti. Coprire la ghiaccia con una pellicola da cucina e sbattere sul piano di lavoro per far fuoriuscire le bollicine di aria. Lasciar riposare per una o due ore, e di tanto in tanto sbattere il composto per eliminare bene tutte le bolle d'aria. Decorare i biscotti colomba con la ghiaccia e con uno stuzzicadenti, immerso nel colorante nero, fare le rifiniture delle colombe. Far asciugare per bene i biscotti.



 

domenica 29 marzo 2015

Spaghetti con cime di rapa, pancetta e crescenza

Spaghetti con cime di rapa, pancetta e crescenza

Ingredienti :

  • 400 g spaghetti
  • 500 g cime di rapa
  • 200 g pancetta affumicata
  • 200 g crescenza light
  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale, pepe, olio

Preparazione :

Lavare le cime di rapa e separare i gambi dalle foglie. Tagliare i gambi a tocchetti e le foglie grossolanamente. Mettere abbondante acqua in una pentola grande e portarla a bollore. Salare, buttare i gambi tagliati e cuocere per 5 minuti, aggiungere anche le foglie e cuocere per altri 3 minuti. Scolare e tenere da parte e nella stessa acqua cuocere anche la pasta secondo le abitudini o seguendo le indicazioni dalla busta. Mentre la pasta cuoce, mettere in una padella qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva, cuocere per circa 5 minuti la pancetta mescolando spesso, unire il peperoncino tagliato a rondelle, l'aglio tagliato fine e le cime di rapa già cotte. Insaporire insieme per altri 5 minuti, scolare la pasta e saltarla insieme nella padella con le cime di rapa e la pancetta. Insaporire se necessario ancora di sale e di pepe. Spegnere, unire anche la crescenza e mescolare per amalgamare. Servire calda con del parmigiano grattugiato.




sabato 28 marzo 2015

La Soffice Margherita alle fragole

La Soffice Margherita alle fragole

Ingredienti :


  • 1 busta Soffice Margherita Cameo
  • 5 fragole grandi
  • 2 cucchiai zucchero di canna

Preparazione :

Lavare le fragole, asciugarle, tagliarle a metà e poi fare degli incisioni per ottenere dei ventagli. Imburrare uno stampo con diametro 22 cm, infarinare solo il fondo e rovesciare il contenuto della busta. Sistemare le fragole sopra, spolverizzare con lo zucchero di canna ed infornare a 165 ° per circa 50 minuti e comunque fare la prova stecchino. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratta e servire. Un dolce velocissimo, ma molto buono !


  

venerdì 27 marzo 2015

Finti muffin con Roll Freddi e colombine volanti

Finti muffin con Roll Freddi e colombine volanti 
Ancora un dolcetto sfizioso con questi prodotti super golosi. Richiamano anche questi l'aria di primavera, che inizia a vedersi, con le colombine che svolazzano nel "cielo" :)

Ingredienti:

  • 1 SwissRoll cocoa Freddi 
  • 200 ml panna da montare
  • colorante gel blu q.b.
  • biscotti a colomba ( la ricetta la posterò più avanti!)
  • X la ghiaccia:
  • 125 gr zucchero a velo
  • 4 gr cremor tartaro
  • 1 albume
  • colorante nero

Preparazione:

Dividere il SwissRoll in 7 fettine e posizionarli nei pirottini.
Montare la panna con il colorante blu e metterla da parte.
Preparare intanto la ghiaccia: In una ciotola frullare a velocità bassa l'albume finché non fa schiuma. Aggiungere il cremor tartaro e un cucchiaio di zucchero a velo e mescolare ancora un pò. Aggiungere il resto dello zucchero a velo e mescolare a velocità bassa per 5 minuti. Coprire la ghiaccia con una pellicola da cucina e sbattere sul piano di lavoro per far fuoriuscire le bollicine di aria. Lasciar riposare per una o due ore, e di tanto in tanto sbattere il composto per eliminare bene tutte le bolle d'aria. Decorare i biscotti colomba con la ghiaccia e con uno stuzzicadenti, immerso nel colorante nero, fare le rifiniture delle colombe. Far asciugare per bene i biscotti.
Assemblare i finti muffin decorandoli con la panna e con una colombina ciascuno.





giovedì 26 marzo 2015

Focaccia provenzale veloce con lievito istantaneo

Focaccia provenzale veloce con lievito istantaneo

Ingredienti :
  • 500 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci non vanigliato
  • 2 cucchiaini sale
  • 280 ml acqua tiepida
  • 5 cucchiai olio d'oliva
  • 1 cucchiaino e mezzo zucchero
  • 1 cucchiaio erba cipollina liofilizzata
  • 1 cucchiaio timo secco selvatico
  • 1 cucchiaio rosmarino secco
  • 9 pomodorini ciliegina
Preparazione :
Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorarli per 4 minuti.
Prendere l'impasto, lavorarlo un pò con le mani, fare una palla e stenderla con mattarello in un cerchio con diametro circa 26 cm e metterlo in uno stampo da crostata ben oliato, distribuire i pomodori tagliati in due, un pizzico di sale sopra ogni pomodorino e mettere a cuocere a 200 ° per circa 30 minuti o fino a doratura. Velocissimo e molto buono. Croccante fuori e morbido dentro e con un buon gusto. L'unico difetto e averla tagliata ancora calda e non ha un bel aspetto al taglio, del resto è ottima !





mercoledì 25 marzo 2015

Cornetti semplici senza sfogliatura

Cornetti semplici senza sfogliatura

Ingredienti per 16 cornetti :

  • 500 gr di farina Manitoba il Molino Chiavazza
  • 120 gr di zucchero
  • 1 bustina lievito secco attivo (7 g)
  • 150 ml di latte
  • 100 gr di burro morbido
  • 2 uova; 4 gr di sale
  • 1 vanillina Paneangeli
  • 60 g circa burro sciolto

Preparazione :
Mettere la farina e il lievito nel contenitore della planetaria, lo zucchero, il sale e mescolare. Fare in mezzo un buco e mettere le uova, il latte, la vanillina e mettere la planetaria in funzione alla velocità 3 per circa 5 minuti. Unire il burro in 3 riprese (100 g), lavorando dopo ogni aggiunta fino al assorbimento. Prendere l'impasto ottenuto e aiutandovi con un pò di farina formare una palla e metterla in un contenitore con coperchio o coprire con della pellicola alimentare e tenere nel forno spento per lievitare circa 4 ore.
Trascorso il tempo, passare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stenderlo formando un disco del diametro di circa 60 cm, spennellare con un pennello da cucina, del burro sciolto, dividerlo in 16 spicchi. Arrotolare ogni pezzo partendo dal lato più largo per formare la classica forma da cornetto. Disporre su due teglie foderate con carta da forno e lasciare lievitare nel forno spento circa 2 ore.
Infornare a 170 ° per 20 minuti circa (il mio forno è ventilato).Tagliare ogni cornetto e  farcire con quello che più piace. Al momento hanno puntato tutti per la crema di nocciole (nutella). Sono venuti morbidi e molto buoni.
Ed ecco che anche questa volta li abbiamo portati in tavola su Vassoio di presentazione Poloplast, molto comodo sia per dolci che salati !!!






martedì 24 marzo 2015

Rotolini veloci con sfoglia e wurstel

Rotolini veloci con sfoglia e wurstel

Ingredienti :


  • 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
  • 4 wurstel grandi


Preparazione :

Distendere la pasta sfoglia e tagliarla in due. Mettere al bordo di ogni rettangolo ottenuto due wurstel dalla parte più larga, arrotolare su se stesso e dare la forma ai rotoli, in modo da ottenere 4 rotoli. Tagliare ogni rotolo in 4 rotolini e sistemarli man mano su una teglia foderata con carta da forno, o la stessa che la conteneva la pasta sfoglia. Cuocere i rotolini a 200 ° per circa 20 minuti ! Sfornare, lasciare intiepidire e servire. Un sfizioso antipasto veloce da fare e anche gradito !



Guancette di maiale e pisellini con pomodoro

Guancette di maiale e pisellini con pomodoro
Ogni tanto le guancette sono protagoniste sulla nostra tavola. Cotte molto bene sono veramente una delizia, si sciolgono in bocca. Dopo aver fatto le "Guancette di maiale con salsa al curry e mostarda", le "Guancette di maiale con salsiccia e broccoli" e anche le "Guancette di maiale a spezzatino con salamelle, wurstel, funghi e polenta" ecco un altra ricettina, ma sta volta guancette con dei pisellini, un piatto semplice ma molto buono, che accompagnato con una purea di patate, un piatto di riso, cous cous o altro può essere consumato come piatto unico o semplicemente come secondo ....
Ingredienti :

  • 15 guancette di maiale
  • 2 cipolle
  • 150 ml vino bianco
  • 200 g pisellini surgelati
  • 2 spicchi d'aglio
  • 400 g polpa di pomodoro
  • sale, pepe, olio
  • peperoncino in polvere a piacere

Preparazione :

Rosolare le guancette in qualche cucchiaio di olio, in una padella grande. unire la cipolla tagliata a cubetti, l'aglio tagliato molto fine, appassire per due minuti mescolando affinché non si bruci, sfumare con il vino e lasciare evaporare. Aggiungere anche la polpa di pomodoro, 500 ml di acqua calda, insaporire di sale e pepe e cuocere a fuoco moderato per circa 75 minuti, mescolando ogni tanto e se necessita di aggiungere altra acqua calda. A questo punto unire anche i pisellini, un bicchiere di acqua calda, una spolverata di peperoncino se piace e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Servire calde con della polenta morbida, patate ciò che più piace.


lunedì 23 marzo 2015

Torta monoporzione con mousse all'amarena con La Gioia alle nocciole Freddi

Torta monoporzione con mousse all'amarena con La Gioia alle nocciole Freddi 
A volte capita di essere soli a casa e di aver voglia di qualcosa di sfizioso...questa ricetta è l'ideale per quei momenti! Veloce e ottima grazie a Freddi! Ovviamente poi si possono moltiplicare le dosi e farlo per tutti quanti :) 

Ingredienti per 1:

  • 1 merendina La Gioia Freddi alla nocciola
  • X la mousse all'amarena:
  • 30 ml di sciroppo di amarene
  • 2 gr di gelatina in fogli
  • 70 ml di panna da montare
  • 60 gr di mascarpone
  • 10 gr di zucchero a velo
  • X decoro:
  • scaglie di cioccolato bianco
  • amarene q.b.
  • isomalto q.b.
  • colorante in gel giallo q.b.


Preparazione:

Tagliare con un coppa pasta quadrato La Gioia Freddi e poi dividerla a metà. Posizionare su un piatto metà della merendina (circondata sempre dal coppa pasta). Preparare la mousse così: Mettere la gelatina in ammollo in acqua molto fredda per circa 10 minuti.
Nel frattempo mescolare il mascarpone con lo zucchero, aggiungere la panna e montare il tutto fino a quando il composto sarà compatto e liscio. Scaldare lo sciroppo di amarene senza far bollire e aggiungerci la gelatina facendola sciogliere per bene. Aggiungere il tutto alla crema.
Posizionare sulla metà della merendina questa mousse e ricoprire con l'altra metà di merendina.
Tenere in frigo per un paio d'ore affinché la crema diventi bella soda.
Nel frattempo preparare l'amarena in guscio d'isomalto così: mettere in un pentolino dal fondo alto circa un cucchiaio di isomalto. Farlo sciogliere, inizialmente senza mescolare. Quando è sciolto quasi del tutto aggiungere una punta di colorante e mescolare velocemente per bene.
Infilzare l'amarena con uno stuzzicadenti e immergerla nell'isomalto. Tenendola per lo stuzzicadenti, sollevarla e verificare se è abbastanza “freddo” da provocare i filamenti. Se non lo fosse lasciar intiepidire ancora. Se fosse invece troppo indurito rimetterlo sul fuoco. Una volta sollevata l’amarena col suo filamento, appenderla a testa in giù, infilzando lo stuzzicadenti per esempio su una base in polistirolo e lasciarlo solidificare per bene. Decorare la tortina Freddi con le scaglie di cioccolato e con l'amarena in guscio di isomalto sistemata su un velo di mousse di amarena.






domenica 22 marzo 2015

Torta al cacao con doppia farcitura e decoro al cioccolato plastico

Torta al cacao con doppia farcitura e decoro al cioccolato plastico

Precedentemente avevo pubblicato il cioccolato plastico e vi avevo anticipato una dolce sorpresa... Eccola qua!!! Una torta davvero squisita, purtroppo finita in fretta. Che ne pensate??




  • X la base:
  • 250 g margarina morbida 
  • 225 g di zucchero
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • 120 g di farina 00
  • 30 g cacao amaro
  • 100 g di fecola di patate
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 fialetta alla vaniglia
  • X la farcitura interna:
  • 125 ml latte
  • 200 ml panna
  • 15 gr farina
  • 30 gr zucchero
  • Amarene q.b.
  • X la farcitura esterna
  • 2 tuorli
  • 50 gr zucchero
  • 35 gr amido di mais
  • 135 ml latte
  • 35 ml panna
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 250 ml panna da montare
  • 100 ml panna montata per decoro
  • cioccolato plastico
Preparazione:

X la base: Lavorare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungere le uova una per volta, lavorando bene dopo ognuna di loro, e un pizzico di sale.
Incorporare lentamente la farina setacciata precedentemente con il lievito, il cacao e la fecola, unire anche la vaniglia mescolando lentamente con una frusta a mano dall'alto verso il basso.
Versare in una tortiera da 22 cm di diametro unta e infarinata e cuocere in forno a 180° circa per 25 minuti (fare prova stecchino).
X la farcitura interna: mescolare a freddo il latte, la farina e lo zucchero in modo da eliminare i grumi. Portare sul fuoco e lasciare finché non diventa denso. Far raffreddare. Montare la panna e unirla alla crema al latte.
X la farcitura esterna: montare i tuorli con lo zucchero per bene. Aggiungere l'amido. In un pentolino bollire il latte e la panna. Versare i tuorli nel latte e mescolare ancora per 2 minutini (otterrete una crema pasticcera densa). Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e, mentre è ancora fuso, unirlo alla crema pasticcera. Montare la panna e unirla insieme al resto della crema per completare la crema di farcitura esterna della torta.
Assemblaggio della torta: Dividere in due la torta orizzontalmente. Farcire la base sotto con la crema per la farcitura interna e cospargere di amarene fresche. Mettere sopra l'altra parte di base. Ricoprire con la crema di farcitura esterna.
Stendere il cioccolato plastico in sfoglie sottili con un mattarello o con una macchina per fare la pasta, usando lo zucchero a velo per non fare attaccare l’impasto alla macchina o al matterello.
Decorare con ciuffi di panna e con le sfoglie di cioccolato a piacere. Visto che la consistenza del cioccolato plastico è molto malleabile potrete farci decorazioni varie. Io infatti ho realizzato anche una rosellina. Conservare la torta in frigo e servire.






gioco per ragazza Top Blogs