mercoledì 30 settembre 2015

Torta al olio e miele, con marmellata di albicocca e mandorle

Torta all'olio e miele, con marmellata di albicocca e mandorle
... una torta che si potrebbe dire del riciclo, per via di qualche mandorla in fondo ad una busta, un pò di confettura di albicocca rimasta nel barattolo dopo aver fatto la torta di roselline e poi, un pò di fecola che da sempre sofficità..., ma tutto sommato è venuta una torta che si scioglieva in bocca. Praticamente dalla sera alla mattina la torta è finita come niente fosse e direi con anche un pò di contegno, se no, era finita in un lampo..ciò mi fa piacere perché vuol dire che era venuta una meraviglia, sofficissima e molto buona, nonostante la confettura è andata sul fondo !!

Ingredienti :

  • 150  g farina
  • 100 g fecola di patate
  • 150 g miele
  • 150  ml olio semi di mais
  • 3 uova; 1 pizzico sale
  • 50 g mandorle tritate
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 6 cucchiai di confettura di albicocca
  • zucchero a velo per decoro 
Preparazione :
Setacciare la farina con la fecola e il lievito e mescolare insieme le mandorle tritate. Nel contenitore della planetaria lavorare le uova con il miele e un pizzico di sale fino a che si ottiene una crema densa. Aggiungere l'olio, continuare a lavorare, unire anche la farina setacciata in precedenza e mescolata con le mandorle tritate in precedenza con un cucchiaio di zucchero (le mandorle erano con la pellicina ma si può mettere quello che c'è) e continuare a lavorare  a bassa velocità per incorporare. A questo punto rovesciare il composto in uno stampo con diametro 22 cm imburrato ed infarinato, distribuire sopra la confettura e infornare nel forno preriscaldato a 170 ° per circa  45 - 50 minuti, dipende molto da forno a forno, fare la prova stecchino.
Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella, metterla su un piatto da portata e guarnire con lo zucchero a velo, a piacere.
Vassoio  Golden Age Oro Coprente Poloplast , con diametro 28 cm, previsto di coperchio !



martedì 29 settembre 2015

Panini morbidi con semi di girasole

Panini morbidi con semi di girasole

Ingredienti :

  • 1 Kg farina 00
  • 4 cucchiaini sale
  • 3 cucchiaini miele solido
  • 1 bustina lievito secco attivo
  • 600 ml acqua tiepida
  • 75 ml olio di girasole
  • 100 g semi di girasole

Preparazione :

Metter la farina setacciata nel contenitore della planetaria e mescolarla al lievito. Fare in centro un buco e aggiungere il sale, il miele, l'olio e acqua e mettere in funzione per circa 5 minuti. Unire anche i semi di girasole e proseguire per un altro minuto o fino a che incorporano bene. Prender l'impasto aiutandovi di un pò di olio, formare una palla e metterla in una terrina oliata leggermente. Lasciare lievitare nel forno spento con un coperchio sopra o coperta con della pellicola alimentare, per circa due ore. Riprendere l'impasto, dividerlo in tanti pezzi di circa 60 g ciascuno e metterli su due lastre da forno coperte con carta da forno. Lasciare lievitare per circa 1 ora e mezzo ed infornare nel forno preriscaldato a 200° per circa 20- 25 minuti o fino alla doratura., dipende molto da forno a forno. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire come più piace, da panini farciti con prosciutto,  formaggi, insalata a una buona marmellata o accompagnando i pasti, sono buonissimi.





Torta Agnes e unicorno

Torta Agnes e unicorno 
Ho fatto questa torta come regalo ad un'amica! Sapevo che le piaceva Agnes e il suo unicorno dal famoso film di animazione "Cattivissimo me" (I Minions) e ho cercato di riprodurla come ho potuto  per farle una sorpresa! 
Non sono riuscita a fare una foto da tagliata perché per ovvi motivi alle feste risulta sempre un pò complicato...questo è il risultato !! 

Ingredienti:
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di acqua bollente
  • 220 g di zucchero
  • 250 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 7 cucchiai di latte
  • 7 cucchiai di olio di semi
  • un pizzico di sale
  • 1 vanillina
  • 1 busta lievito per dolci
Preparazione:
Montare a lungo i tuorli con 200 gr di zucchero ed i quattro cucchiai di acqua bollente, finché diventa una crema spumosa. Aggiungere anche la vanillina.
A parte setacciare insieme farina, fecola, lievito e versarli nei tuorli poco a poco alternandoli con il latte e l'olio.
Montare i bianchi a neve con il resto dello zucchero ed il sale ed unirli delicatamente all'impasto di tuorli.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti circa.
X la crema

  • 200 gr cioccolato fondente
  • 250 ml panna da montare
  • 30 gr margarina
  • Cocco in scaglie a piacere

Preparare la crema per la farcitura così: mettere in un pentolino la margarina con la panna ( 200 ml ) e portare quasi ad ebollizione a fuoco basso. Quando la panna sarà ad un passo dal bollore togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato precedentemente spezzettato. 
Mescolare con una frusta fino al completo scioglimento del cioccolato in modo da avere una crema omogenea. Montare la panna restante e aggiungerla al composto che si sarà ormai freddato. 
Con questa crema farcire l'interno della torta e spolverizzare con cocco in scaglie a piacere.

X rivestire torta :

  • 125 gr zucchero a velo
  • 80 gr margarina
  • 1 cucchiaio amaretto
Rivestire la torta con un icing preparato così: frullare la margarina con lo zucchero a velo e l'amaretto in modo da avere un composto liscio ed omogeneo. Spalmare la torta con uno strato sottile di questo icing in modo da poterci poi applicare sopra la pasta da zucchero.

X il decoro 350 ml panna montata, Pdz q.b., coloranti alimentari e pennarelli alimentari.
Decorare a piacere con questi ingredienti!!
Anche questa torta è stata presentata sul vassoio trinato tondo da 30 cm di Poloplast!!


lunedì 28 settembre 2015

Scaloppine di tacchino al profumo di lime

Scaloppine di tacchino al profumo di lime

Ingredienti :

  • 6 fettine di fesa di tacchino
  • farina qb
  • sale, olio
  • 150 ml vino bianco
  • 1 lime piccolo

Preparazione :

Salare leggermente le fettine di tacchino, infarinarle e rosolarle in una padella con qualche cucchiaio di olio caldo, da tutte e due le parti. Sfumare con il vino e lasciare evaporare lentamente, girando la carne una volta. Verso la fine grattugiare sopra la scorza di 1/2 lime, girare la carne e grattugiare anche dall'altra parte il rimanente lime ed insaporire ancora per qualche minuto. Spegnere e portare in tavola. Servire accompagnate con delle fettine di lime. Un piatto semplice, veloce da fare, leggero, profumato e gustoso !



Pane ? Biscotto ? con farina di riso, ceci, e di kamut con mix di semi...

Pane ? Biscotto ? con farina di riso, ceci, e di kamut con mix di semi...

... comunque sia è molto divertente e soprattutto molto salutare, ma non adatto per chi ha intolleranza a glutine, perché la farina di kamut c'è l'ha ! La decisione è stata di preparare con queste farine perché avevo delle buste iniziate e volevo toglierle di mezzo. Non è il solito pane morbido e gustoso, e nemmeno un biscotto fragrante, perché non ha ne uova ne burro, ma insieme al mix di semi e proposti in un modo divertente, ci possono stare...

Ingredienti :

  • 250 g farina di riso
  • 150 g farina di ceci
  • 100 g farina di kamut bio
  • 1 busta lievito secco attivo
  • 2 cucchiaini sale
  • 1 cucchiaino e mezzo miele
  • 3 cucchiai olio extravergine
  • 275 ml acqua tiepida
  • 50 g mix di semi (lino, girasole, zucca, sesamo)

Preparazione :
Setacciare le farine e metterle nel contenitore della planetaria, aggiungere il lievito e mescolare. Fare in mezzo un buco e unire tutti gli altri ingredienti, tranne i semi e farli lavorare alla velocità 3 per circa 6 minuti. Aggiungere anche i semi e continuare a lavorare per incorporare, circa 1 minuto. Prendere l'impasto e lavorare anche con le mani per un istante, formare una palla e metterla a lievitare in una terrina unta di olio e coprire con un coperchio, per circa 2 ore. Riprendere l'impasto, dividerlo in tanti pezzi per dare la grandezza voluta, modellare a piacere e mettere su una teglia da forno, ricoperta con carta da forno. Io mi sono divertita a formare le iniziale dei miei figli e ho fatto delle piccole ciabattine alla quale ho fatto delle incisioni in superficie.
Lasciare lievitare nuovamente nel forno spento per circa 1 ora e mezzo. Cuocere nel forno preriscaldato a 200 ° per circa 20 minuti o fino alla leggera doratura, dipende molto da forno a forno.
Sfornare, lasciare raffreddare e servire !




domenica 27 settembre 2015

Petto di pollo ripieno con peperoni grigliati e philadelphia

Petto di pollo ripieno con peperoni grigliati e philadelphia

Ingredienti :
  • 1 petto grande
  • 2-3 peperoni rossi grigliati
  • 4 cucchiai abbondanti di philadelphia
  • sale, pepe, olio
  • 150 ml vino bianco
Preparazione :

Tagliare il petto in due, togliere ogni sorta di ossicino e fare da entrambe le parti un'incisione in mezzo, a mo di una tasca. Dopo aver preparato i peperoni, grigliandoli e togliendo la pellicina, togliere anche tutti i semi, salare, leggermente e riempire con 2 cucchiai abbondanti ogni peperone. Io li avevo già a falde e li ho messi uno sopra l'altro, aggiungendo un'altra falda gialla, per coprire bene la philadelphia. Se il peperone è intero la philadelphia sta meglio dentro e non c'è il rischio che esca facilmente fuori. Riempire ogni pezzo di pollo con un peperone riempito, sigillare con degli stuzzicadenti o con dello spago, mettendo in mezzo un rametto di rosmarino, salare leggermente anche fuori e metterli a cuocere in una padella nella quale avrete riscaldato qualche cucchiaio di olio. Rosolare bene da tutte le parti, sfumare con il vino e lasciare evaporare a fuoco basso, coprendo la padella con un coperchio. A questo punto aggiungere ancora un bicchiere di acqua, coprire e continuare la cottura fino a che l'acqua asciuga e rimane un bel sughetto. Infatti un pò di philadelphia uscirà fuori e questo sughetto rimarrà come una cremina, molto gustosa. Una volta pronto, togliere dalla padella, lasciare intiepidire, tagliare a fettine e servire accompagnato con la salsa ottenuta dopo la cottura. Un piatto semplice, veloce da fare, se i peperoni sono già grigliati ed è anche molto gustoso !





sabato 26 settembre 2015

Riso integrale con feta, uva, peperone, basilico e pistacchi

Riso integrale con feta, uva, peperone, basilico e pistacchi

Ingredienti :

  • 400 g riso integrale
  • 300 g chicchi d'uva
  • 300 g feta
  • 1 peperone rosso
  • 12 g basilico
  • 60 g pistacchi sgusciati
  • olio, sale, pepe

Preparazione :

In una pentola capiente mettere a bollire abbondante acqua e non appena inizia a bollire, salare, buttare il riso e cuocere per circa 18 minuti. Scolare, sciacquare e mettere in una insalatiera. Lavare il peperone, togliere il torsolo e i semi, tagliarlo a faldine e aggiungere al riso bollito. Mentre il riso cuoce preparare anche i chicchi d'uva, tagliandoli in due o 4, in base a quanto sono grandi e togliere i semi. Non appena sono pronti unire anche loro al riso. Lavare il basilico, asciugare, spezzettare e aggiungere agli altri ingredienti, insieme alla feta tagliata a cubettini. Condire il tutto con 4 cucchiai olio extravergine d'oliva, salare, pepare, mettere anche metà dei pistacchi spezzettati, mescolare e servire guarnendo ogni coppetta o piattino con altri pistacchi. Questo è un riso insolito, che avevo visto su una rivista mensile del negozio Esselunga, che al posto dei pistacchi aveva degli anacardi, che io non avevo in casa. Mi era piaciuta l'idea e ho provato a farla a modo mio, ma è venuta altrettanto gustosa !!!






Gelato alla nutella

Gelato alla nutella

Ingredienti :

  • 250 ml panna zuccherata
  • 250 ml latte
  • 1 cucchiaino di cacao
  • 20 gr latte in polvere
  • 20 gr destrosio
  • 25 gr zucchero
  • 1 cucchiaino the di farina di semi di carrube
  • 120 gr nutella

Preparazione:

In un pentolino mischiare il latte in polvere con il destrosio, lo zucchero, la farina di semi di carrube e il cacao. Aggiungere la panna e il latte, e portare tutto sul fuoco finché lo zucchero si scioglie e sfiora il bollore.
Far raffreddare, aggiungere la nutella e frullare con un frullatore ad immersione per amalgamare tutti gli ingredienti. Lasciare in frigo per un paio di ore dopodiché mettere nella gelatiera per 30 minuti circa.
Verrà un gelato cremosissimo !!!




Rotolo di castagne con crema alla ricotta, Philadelphia e cocco

Rotolo di castagne con crema alla ricotta, Philadelphia e cocco

Ingredienti :
  • 500 g castagne (peso finale)
  • 180 g di zucchero
  • 50 gr cacao
  • 150 ml latte
  • 50 ml amaretto disaronno
  • 1 bustina vanillina
  • 80 gr noccioline
  • 3 cucchiai di semolino
Preparazione :

Dopo aver fatto cuocere le castagne, naturalmente più di 1/2 Kg, e con tanta di pazienza le avrete pulite,  schiacciarle ma non troppo fine affinché rimangano dei pezzettini che si sentiranno in mezzo e metterle in una casseruola insieme al cacao, lo zucchero, l'amaretto, il semolino, la vanillina e cuocere a fuoco basso sul fornello più piccolo per circa 15 minuti, mescolando spesso affinché non si attacchi sul fondo. Aggiungere le noccioline tritate in precedenza con un cucchiaio di zucchero, incorporare e lasciare intiepidire.
Mettere sul piano di lavoro un pezzo di carta da forno, rovesciare il composto sopra, e stendere l'impasto mettendo un altro foglio di carta da cucina sopra e tirare una sfoglia rettangolare 35 x 28 cm aiutandovi del mattarello.
X la crema e decoro :
  • 100 g di zucchero a velo 
  • 1/2 fialetta aroma vaniglia
  • 200 g di ricotta
  • 100 g philadelphia
  • 35 g cocco in scaglie
  • 50 gr scaglie di cioccolato
Preparare una farcitura lavorando con le fruste elettriche lo zucchero a velo con la ricotta, philadelphia, il cocco, l'aroma, fino ad ottenere una crema omogenea.
Stendete la farcitura sul composto di castagne, distribuire le scaglie di cioccolato ed arrotolare su se stesso partendo dalla base più stretta. Tenere nel frigo per tutta la notte guardandolo ogni tanto perché siccome e un pò morbido, bisogna darli la forma, tirare fuori, sistemare su un vassoio lungo.
Consiglio di non frullare le castagne troppo fini perché la croccantezza dei pezzettini di castagne, abbinata alla croccantezza delle scaglie di cioccolato, rende il dolce molto più goloso.

 

 

venerdì 25 settembre 2015

Alette di pollo con cipolla, in padella

Alette di pollo con cipolla, in padella

Ingredienti :

  • 6 alette di pollo
  • 3 cipolle
  • 3 spicchi d'aglio
  • sale, pepe, olio
  • rosmarino
  • 150 ml vino bianco

Preparazione :

Bruciacchiare le alette sul fornello per togliere ogni piuma rimasta e anche per rendere le ali più gustose e lavarle. Sbucciare le cipolle e tagliare  a fettine. Sbucciare anche l'aglio  e tagliare molto fine. In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio, aggiungere le cipolle e l'aglio tagliate e cuocere per 2 minuti. Unire anche le alette e un rametto di rosmarino e rosolare. Sfumare con il vino e lasciare evaporare lentamente, coprendo la padella. Aggiungere ancora un bicchiere di acqua bollente, salare, pepare e continuare la cottura fino a che evapora l'acqua, ma non del tutto, affinché rimane un bel sughetto da accompagnare insieme. A questo punto spegnere e servire. Con pochi ingredienti si ottiene un buon piatto gustoso, con una carne leggera ma di un buonooo..., perla via delle cipolle !



Torta soffice alla menta con crema alla ricotta e cioccolato

Torta soffice alla menta con crema alla ricotta e cioccolato

Questa torta l'ho vista di sfuggita nella TV tempo fa e avevo preso qualche spunto solo per gli ingredienti e tempo di cottura, del resto mi son detta mi ricorderò. Al dire trovando dopo parecchio tempo questo pezzo di carta con i pochi appunti, mi sono trovata un pò spaesata, ma il ricordo di questa torta era rimasto come una torta molto golosa, alla vista. Ricordo che era farcita con panna e cioccolato alla menta, cose che io inizialmente non avrei voluto metterle, ma  lasciarla semplicemente così al naturale, così era soffice, ma alla fine ......????? non ho resistito e l'ho farcita con una crema panna e ricotta e scaglie di cioccolato e spolverizzata con uno leggero strato di zucchero a velo.
Ingredienti :
  • 250 g farina 00
  • 150 g zucchero (dal appunto era 250)
  • 45 ml sciroppo di menta
  • 1 bustina vanillina
  • 125 g yogurt bianco (alla vaniglia nella ricetta)
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico sale
  • 3 uova
  • 100 ml olio di girasole
  • 10 foglie di menta
Preparazione :

Separa i tuorli dai albumi e montare a neve quest'ultimi con un pizzico di sale e tenere da parte, con la planetaria ci vuole poco meno di 2 minuti. Lavorare i tuorli con lo zucchero fino a diventare una crema, aggiungere l'olio, lo yogurt, lo sciroppo  e lavorare ancora. Aggiungere anche la vanillina, le foglie di menta spezzettate, la farina setacciata in precedenza con il lievito e continuare a lavorare a bassa velocità per incorporare. A questo punto incorporare a mano con una spatola, poco alla volta anche gli albumi montati. Rovesciare questo composto in uno stampo tondo con diametro 22 cm, imburrato ed infarinato. Cuocere nel forno riscaldato precedentemente a 175 ° per circa 40 minuti, facendo la prova stecchino. Sfornare, sformare, lasciare raffreddare e servire sia al naturale che farcita a piacere.
Alla fine la mia farcia è stata questa :

  • 200 g panna da montare non zuccherata
  • 200 g ricotta
  • 15 ml sciroppo di menta
  • 30 g scaglie di cioccolato
  • 1/2 fialetta limone
  • 2 cucchiai zucchero a velo

Preparazione :
Lavorare con lo sbattitore tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere una crema liscia. La mia è venuta un pò morbida, ma con un buon gusto ! Tagliare la torta in due strati e farcire con questa crema, senza bagnare perché già la crema è morbida e non c'è bisogno della bagna. Distribuire anche le scaglie di cioccolato, coprire con l'altro strato di torta e a piacere spolverizzare con dello zucchero a velo !




giovedì 24 settembre 2015

Minestrone alla contadina con famigliola gialla

Minestrone alla contadina con famigliola gialla
Ingredienti :
  • 500 g misto di legumi secchi per Minestrone alla Contadina
  • 1 cipolla grande
  • 1 carota: 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperone rosso
  • 1 gambo sedano
  • 3 pomodori
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 mazzettino di prezzemolo
  • 450 famigliola gialla 
  • sale, pepe, olio
Preparazione :
Sbucciare la cipolla e l'aglio e tagliarle a cubetti. Pelare la carota e tagliarla a rondelle. Lavare il peperone, tagliare in due, togliere i semi e tagliare a falde non troppo grandi. Lavare il sedano e tagliare a pezzettini. Lavare anche il peperoncino e tagliarlo a rondelle. Lavare il prezzemolo e tagliarlo molto fine e i pomodori a cubetti, dopo averli lavati.
In una pentola alta mettere abbondante acqua e portare a bollitura. Non appena inizia a bollire, aggiungere 1 bel cucchiaino di sale grosso e buttare le famigliole, (le mie sono surgelate ), perciò ancora surgelate. Cuocere per 2-3 minuti e scolare.
In una pentola capiente rosolare per 2 minuti tutte le verdure tagliate e i funghi, aggiungere il mix di legume, (Fagioli, Piselli, Lenticchie, Adzuki, Lenticchie Rosse decorticate), cuocere insieme per altri 2 minuti dopodiché coprire con 2 l di acqua bollente. Cuocere per circa 1 ora, salare, pepare e proseguire con la cottura per altri 30 minuti a fiamma moderata, mescolando ogni tanto. Al ultimo, spegnere condire con una girata di olio extravergine d'oliva e servire caldo.




gioco per ragazza Top Blogs