venerdì 30 settembre 2016

Pomodori ripieni con riso basmati, prosciutto, fontina e olive su letto di rucola

Pomodori ripieni con riso basmati, prosciutto, fontina e olive su letto di rucola


Ingredienti :

  • 12 pomodori di media grandezza
  • 100 g riso basmati
  • 100 g prosciutto cotto a cubetti
  • 50 g olive nere snocciolate
  • 60 g formaggio fontina a cubetti
  • sale, pepe, olio
  • basilico fresco
  • rucola qb

Preparazione :

  1. Cuocere il riso in abbondante acqua salata per circa 10 minuti.
  2. Scolare, sciacquare sotto acqua corrente fredda, irrorare con un filo d'olio extravergine e lasciare raffreddare.
  3. Lavare i pomodori, asciugare, tagliare in due, scavare la polpa e tenere da parte magari si può usare per altro.
  4. Aggiungere al riso i cubetti di prosciutto, la fontina, la polpa di circa 4 pomodori tagliuzzata, le olive tagliate a rondelle, qualche fogliolina di basilico spezzettata, salare, pepare e amalgamare con cura.
  5. Mettere su un vassoio un letto di rucola lavata in precedenza e asciugata.
  6. Salare leggermente l'interno dei pomodori, riempirli con il composto di riso e sistemarli man mano nel vassoio.
  7. Portare in tavola e servire !
  8. Se vi rimane per caso del ripieno, non vi preoccupate, è buono da mangiare anche così.




Tagliata di manzo con salsa di soia all'aceto balsamico

Tagliata di manzo con salsa di soia all'aceto balsamico

Spesso vedevo nelle riviste o preparare nella TV questo tipo di carne ma non mi ispirava tanto quando la vedevo così rossa quando la tagliavano, ma qualche volta ho visto che si può fare anche meno rossa. Facendo la spesa, ho visto questi pezzi belli di tagliata e ho deciso di provare a farla anche io. Comprata, preparata e mangiata, non era venuta ne troppo rossa, ne troppo asciutta, ma giusto, giusto da poter mangiarla di gusto.
Si consiglia di mangiarla ancora ben calda, esalta di più nel gusto e nella morbidezza.


Ingredienti :
  • 2 pezzi di tagliata di manzo (circa 300 g l'uno)
  • sale grosso, pepe
  • rosmarino
  • insalata fresca
  • pomodorini
  • salsa di soia all'aceto balsamico
Preparazione :
  1. Se avete la carne nel frigo è meglio tirarla fuori almeno un'ora prima di cuocerla, nel modo che prende la temperatura del'ambiente.
  2. Scaldare bene una padella antiaderente e versare qualche granello di sale grosso e qualche rametto di rosmarino e adagiatevi la carne sopra.
  3. Cuocere 5 minuti per lato, girando con attenzione affinché non si buca la carne per non far uscire fuori i succhi.
  4. Una volta pronta, mettere la carne avvolta nel alluminio alimentare.
  5. Chiudere bene e tenere per 2-3 minuti.
  6. Tagliare la carne a fette, pepare e servire ancora calda con dell'insalata fresca, pomodorini e accompagnare con della salsa all'aceto balsamico.


martedì 27 settembre 2016

Pane intrecciato con crusca, germe di grano e lievito madre

Pane intrecciato con crusca, germe di grano e lievito madre


Ingredienti :

  • 200 g farina Manitoba
  • 300 g farina 00
  • 25 g crusca bio
  • 200 g lievito madre
  • 25 g germe di grano
  • 290 g acqua tiepida
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini miele

Preparazione :

  1. Mettere nel contenitore della planetaria le farina mescolate con la crusca e il germe di grano.
  2. Aggiungere il lievito madre (rinfrescato prima), l'acqua, il miele, il sale e mettere in funzione.
  3. Lasciare lavorare per circa 5 minuti, al inizio alla bassa velocità e poi, aumentando alla velocità 3.
  4. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina e formare una palla.
  5. Metterla in una terrina, coprire con la pellicola alimentare o con un coperchio, se previsto.
  6. Lasciare lievitare nel forno spento e con la lucina accesa per circa 4-5 ore, o fino al raddoppio.
  7. Riprendere l'impasto, dividerlo in 3 parti uguali e formare dei rotolini lunghi lunghi circa 40-45 cm.
  8. Sistemarli vicino uno all'altro e intrecciarli tra di loro per dare la forma alla treccia.
  9. Metterla in una teglia foderata con carta da forno e lasciare lievitare nuovamente nel forno spento e la lucina accesa per circa 2 ore.
  10. Preriscaldare il forno a 200°, mettere nel forno una ciotola con acqua nel modo che formi del vapore e il pane rimane più morbido, infornare e cuocere per circa 40 minuti.
  11. Sfornare, lasciare raffreddare e servire !





lunedì 26 settembre 2016

Schiacciata semintegrale con uva bianca

Schiacciata semintegrale con uva bianca

Ingredienti:
  • 200 g farina 00
  • 175 g farina Manitoba
  • 125 g farina integrale
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g miele
  • 275 ml acqua
  • 3 cucchiai olio di semi
  • 7 g lievito secco attivo
  • 1 kg uva bianca senza semi
  • olio da mettere sopra qb
  • 100 g zucchero
Preparazione:
  1. Mettere le farine setacciate nel contenitore della planetaria, aggiungere il lievito e mescolare.
  2. Aggiungere il miele, il sale, l' olio, l'acqua, mettere in funzione e lasciare lavorare fino ad ottenere un impasto liscio.
  3. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una ciotola.
  4. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con solo la lucina accesa.
  5. Lasciare lievitare finché raddoppia, ci vorranno....
  6. Intanto aspettando che lievita, lavare l'uva, tagliare in due e togliere i semi, la quantità è da intendersi peso pulito.
  7. Prendere l' impasto, dividere in due e stendere metà dell'impasto in una teglia oleata.
  8. Distribuire metà dell'uva, spolverizzare con metà dello zucchero.
  9. Coprire con l' altro impasto, l' uva e lo zucchero rimastati e lasciare lievitare per circa un ora.
  10. Irrorare con un filo d' olio sopra e mettere a cuocere nel forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti o fino alla doratura, dipende molto da forno a forno.
  11. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire.


sabato 24 settembre 2016

Pizza semintegrale con tonno, olive e mozzarella

Pizza semintegrale con tonno, olive e mozzarella


Ingredienti :
  • 375 g di farina 00
  • 125 g farina integrale
  • 30 g lievito madre secco Molino Rossetto
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini miele
  • 300 ml acqua tiepida
  • 250 g polpa di pomodoro
  • 160 g tonno sotto'olio
  • 50 g olive nere snocciolate
  • 200 g mozzarella per pizza
  • origano, sale, pepe, olio
Preparazione :
  1. Setacciare le farine emetterle nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare.
  2. Aggiungere il miele, l'acqua, il sale e mettere in funzione.
  3. Far lavorare il tutto per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina.
  5. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con la lucina accesa.
  6. Lasciare lievitare per circa un ora e mezzo o fino al raddoppio del impasto.
  7. Trascorso il tempo distribuire sopra la polpa di pomodoro condita con sale, pepe, origano e due cucchiai di olio.
  8. Preriscaldare il forno a 250°, infornare e cuocere per circa 15 minuti.
  9. Togliere la teglia dal forno, distribuire anche la mozzarella tagliata a fette e le olive tagliate a rondelle ed infornare per altri 3 minuti.
  10. Sfornare, sgocciolare il tonno, sbriciolarlo sopra e portare in tavola.


venerdì 23 settembre 2016

Muffin con olio, uva e profumo di vaniglia

Muffin con olio, uva e profumo di vaniglia


Ingredienti :
  • 250 g di farina
  • 140 g di zucchero
  • 70 ml di olio
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • 18 acini d'uva grandi
Preparazione :

  1. Mescolare lo zucchero con le uova finché si scioglie.
  2. Aggiungere l'olio, il latte, il sale e la vanillina.
  3. Mescolare per amalgamare e unire anche il lievito setacciato in precedenza con la farina.
  4. Versare il composto nei pirottini disposti nell'apposito stampo e dividere in ogni pirottino 3 metta d'acino d'uva.
  5. Preriscaldare il forno a 200 °, infornare e una volta infornato abbassare il forno a 180°.
  6. Cuocere per circa 20- 25 minuti, fino a che provando con uno stuzzicadenti, uscirà fuori pulito.
  7. A piacere si può spolverizzare con zucchero a velo, io non l'ho fatto perché andava molto bene anche così !




giovedì 22 settembre 2016

Pizza simile a margherita con misto di carne tritata

Pizza simile a margherita con misto di carne tritata

Questa non è la solita pizza ma è un altra delle ricette che mi ha fatto una grande voglia di provarla, quando l'avevo vista nel blog "Tutte per una in cucina". Non mi la sono fatta sfuggire, ma l'ho provata e con grande soddisfazione. Avevo acquistato della carne fresca, macinata e subito mi era tornata in mente questa ricetta. Per ulteriori informazione sulla ricetta originale, vi consiglio di visitare il blog, in quanto io ho apportato qualche piccola modifica in base al numero di persone, alla richiesta dei ragazzi e a quello che avevo in casa. Grazie Anna, la tua ricetta è molto veloce da fare e anche tanto buona !
Ingredienti per 6 persone:
  • 650 g tritato di carne mista
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 2 uova 
  • 3 cucchiai pan grattato
  • sale; pepe
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 100 gr di mozzarella
  • olio extravergine d'oliva q.b
  • un pizzico di origano 
  • due ciuffetti di basilico
  • 200 g polpa di pomodoro
Preparazione :
  1. Mettere il misto di carne tritata in una terrina, aggiungere l’uovo, il grana grattugiato, il sale, il pepe, il pan grattato, il prezzemolo e impastare con le mani come se dovreste fare l’impasto delle polpette.
  2. Ungere una teglia d’olio, rovesciare il composto dentro e stenderlo con le mani con uno spessore di circa 1 centimetro.
  3. Condire la superficie come se fosse una pizza con il pomodoro insaporito con un pizzico di sale, pepe, un cucchiaio e mezzo di olio, e un cucchiaino di origano e il basilico lavato in precedenza e tagliuzzato.
  4. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 25 minuti.
  5. Tirare la teglia fuori, condire anche con la mozzarella e proseguire con la cottura per altri 5 minuti.
  6. Sfornare, decorare con un ciuffetto di basilico fresco, lasciare intiepidire e servire.






mercoledì 21 settembre 2016

Pizza semintegrale con speck cotto e mozzarella

Pizza semintegrale con speck cotto e mozzarella


Ingredienti :
  • 375 g di farina 00
  • 125 g farina integrale
  • 30 g lievito madre secco Molino Rossetto
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini miele
  • 300 ml acqua tiepida
  • 250 g polpa di pomodoro
  • 200 g speck cotto
  • 150 g mozzarella
  • origano, sale, pepe, olio
Preparazione :
  1. Setacciare le farine emetterle nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare.
  2. Aggiungere il miele, l'acqua, il sale e mettere in funzione.
  3. Far lavorare il tutto per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina.
  5. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con la lucina accesa.
  6. Lasciare lievitare per circa un ora e mezzo o fino al raddoppio del impasto.
  7. Trascorso il tempo distribuire sopra la polpa di pomodoro condita con sale, pepe, origano e due cucchiai di olio.
  8. Preriscaldare il forno a 250°, infornare e cuocere per circa 15 minuti.
  9. Togliere la teglia dal forno, distribuire anche la mozzarella tagliata a fette, irrorare con un filo d'olio extravergine ed infornare per altri 3 minuti.
  10. Sfornare, mettere sopra anche lo speck cotto, portare in tavola e servire.



martedì 20 settembre 2016

Pane con noci, fichi e uvetta, tipo Valdostano

Pane con noci, fichi e uvetta, tipo Valdostano

Ho realizzato questo pane tipo Valdostano a modo mio, in quanto non avevo una ricetta da seguire. Sono stata l'anno scorso in Val d'Aosta e ho mangiato questo tipo di pane e mi era piaciuto. Mi ero proposta fin da subito di provare a farlo anche io ma non avevo la spinta non avendo una ricetta, ma in questi giorni, avendo alla portata di mano delle noci sgusciate, dei fichi da smaltire e anche uvetta che non manca mai in casa, mi sono messa subito all'opera. In quanto quel pane era molto scuro, non ho fatto altro che usare solo farina integrale e procedere come un normale pane che faccio spesso.
Ecco, il risultato è stato soddisfacente e sicuramente lo proporrò anche nella versione dolce, anche perché a mio avviso è un pane salutare e ricco di gusto. Ecco a voi la mia ricetta ...


Ingredienti :

  • 500 g farina integrale
  • 1 bustina lievito secco attivo
  • 350 ml acqua tiepida
  • 2 cucchiaini miele liquido
  • 2 cucchiaini sale
  • 250 fichi secchi
  • 100 g gherigli di noci
  • 70 g uvetta

Preparazione :

  1. In una terrina, mettere a molo i fichi insieme all'uvetta per circa 30 minuti.
  2. Scolare e tenere l'acqua da parte.
  3. Mettere la farina nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare.
  4. Aggiungere anche l'acqua (usare quella dal ammollo della frutta, darà gusto e dolcezza al impasto), il miele, il sale e mettere in funzione.
  5. Lasciare lavorare per circa 6 minuti dopodiché unire anche i fichi tagliati a pezzi non troppo piccoli, l'uvetta e i gherigli di noci interi o meno, quando sarà da tagliare si vedranno bene e si sentiranno sotto i denti.
  6. Proseguire nel lavorare ancora per circa 2 minuti o fino a che saranno ben amalgamate.
  7. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina capiente.
  8. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio se prevista, e mettere nel forno spento con la lucina accesa.
  9. Lasciare lievitare per circa 1 ora e mezzo o fino al raddoppio.
  10. Riprendere l'impasto, dividerlo in due ( o lasciare solo un pezzo, in base alla grandezza dell vostro stampo), dare la forma al pane e metterlo nello stampo, se sono due in due stampi, foderati con carta da forno.
  11. Rimettere nuovamente nel forno spento con la lucina accesa e lasciare lievitare ancora per almeno un ora.
  12. Trascorso il tempo, preriscaldare il forno statico a 200 °, infornare e cuocere per circa 40 minuti, dipende molto da forno a forno.
  13. Sfornare, lasciare raffreddare e servire. Va bene accompagnato sia con dolci che salati, ma anche mangiato così com'è !



lunedì 19 settembre 2016

Pizza semintegrale con prosciutto cotto, olive e crescenza

Pizza semintegrale con prosciutto cotto, olive e crescenza


Ingredienti :
  • 375 g di farina 00
  • 125 g farina integrale
  • 30 g lievito madre secco Molino Rossetto
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini miele
  • 300 ml acqua tiepida
  • 250 g polpa di pomodoro
  • 200 g prosciutto cotto
  • 50 g olive nere snocciolate
  • 200 g crescenza
  • origano, sale, pepe, olio
Preparazione :
  1. Setacciare le farine emetterle nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare.
  2. Aggiungere il miele, l'acqua, il sale e mettere in funzione.
  3. Far lavorare il tutto per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina.
  5. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con la lucina accesa.
  6. Lasciare lievitare per circa un ora e mezzo o fino al raddoppio del impasto.
  7. A questo punto, stendere l'impasto in una teglia foderata con carta da forno e lasciarlo lievitare nuovamente per circa un ora.
  8. Condire la polpa di pomodoro con sale, pepe, origano e due cucchiai di olio e distribuire sopra l'impasto lievitato nella teglia.
  9. Preriscaldare il forno a 250°, infornare e cuocere per circa 15 minuti.
  10. Togliere dal forno, distribuire anche la crescenza e le olive ed infornare ancora per 2 minuti.
  11. Sfornare, mettere sopra anche il prosciutto e portare in tavola.



Ruota di carne macinata con riso basmati e salsa di pomodoro

Ruota di carne macinata con riso basmati e salsa di pomodoro

Questa ricetta l'ho vista nel blog "Tutte per una in cucina" e in quanto l'ho trovata molto interessante, non potevo non provarla. Noi l'abbiamo accompagnata con del riso basmati bollito e un sughetto di pomodoro. Per eventuali informazioni vi consiglio di visitare il blog e di vedere anche la ricetta preparata di Giusi, che ringrazio tanto di averla condivisa con noi.


Ingredienti per 5 persone:
  • 600 g misto di carne  macinata
  • 2 uova
  • 50 g pane raffermo (io fresco)
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • sale, pepe, basilico
  • olio di oliva qb.
  • una spolverata di aglio in polvere
  • 1 cipolla
  • foglie di alloro q.b.
  • 350 g riso basmati
  • 500 g pomodori
  • 2 spicchi d'aglio
    Preparazione:
  1. Mettere il misto di carne macinata in una terrina, aggiungere le uova, il pane, il grana grattugiato, il sale, il pepe e una spolverata di aglio in polvere.
  2. Amalgamare il tutto per ottenere un impasto omogeneo.
  3. Prendere un po d’impasto quanto un uovo, formare una polpetta, adagiarla su una foglia di cipolla e una di alloro.
  4. Proseguire con tutto l'impasto fino ad esaurimento degli ingredienti.
  5. Prendere una teglia tonda, ungere di olio e poggiare le polpette formando una ruota.
  6. Infornare a 200° per circa 30 minuti.
  7. Mentre stanno cuocendo preparare anche la salsa di pomodori : Soffriggere per qualche secondo l'aglio in una padella capiente con due cucchiai di olio, aggiungere i pomodori tagliati a cubetti e cuocere per circa 15 minuti profumando con del basilico e tenere da parte.riso in abbondante acqua bollente salata per circa 10 minuti, scolare, sciacquare sotto acqua fredda corrente e condire con un filo d'olio.
  8. Una volta cotta la carne, sfornare, portare in tavola e servire calde, accompagnate con del riso basmati  e del sughetto di pomodoro.



domenica 18 settembre 2016

Panini semintegrali

Panini semintegrali


Ingredienti :

  • 375 g di farina 00
  • 125 g farina integrale
  • 30 g lievito madre secco
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini miele
  • 300 ml acqua tiepida

Preparazione :

  1. Setacciare le farine  emetterle nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare.
  2. Aggiungere il miele, l'acqua, il sale e mettere in funzione.
  3. Far lavorare il tutto per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  4. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina.
  5. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con la lucina accesa.
  6. Lasciare lievitare per circa un ora e mezzo o fino al raddoppio del impasto.
  7. Riprendere l'impasto, dividerlo in pezzi da 70 g ciascuno o peso desiderato, formare delle palline e sistemarle man mano su una teglia foderata con carta da forno.
  8. Fare sopra delle incisioni a piacere e lasciare lievitare nuovamente per circa un ora.
  9. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 20-25 minuti o fino alla doratura, dipende molto da forno a forno.
  10. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire.


Torta soffice al ciobar, cioccolato e noci

Torta soffice al ciobar, cioccolato e noci


Ingredienti :
  • 4 uova
  • 200 g zucchero
  • 100 g olio di semi
  • 150 g latte
  • 200 g farina 00
  • 100 g amido di mais
  • 2 buste di ciobar
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 100 g gherigli di noci 
Preparazione :
  1. Per prima sciogliere il cioccolato nel microonde per qualche istante, mescolando ogni tanto.
  2. Lavorare le uova con lo zucchero fino a farle diventare una crema.
  3. Aggiungere l'olio e il latte mescolati in precedenza e continuare a lavorare.
  4. Setacciare la farina con l'amido, il ciobar e il lievito ed incorporare al composto di uova.
  5. Unire anche il cioccolato fuso, i gherigli di noci spezzettati con le mani e lavorare delicatamente per incorporare.
  6. Versare il composto ottenuto in uno stampo con diametro 22 - 24 cm imburrato ed infarinato leggermente in precedenza.
  7. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 ° per circa 60 minuti o fino a che provando con uno stuzzicadenti, uscirà ben asciutto.
  8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire !


sabato 17 settembre 2016

Gelato alla panna con ciobar e scaglie di cioccolato

Gelato alla panna con ciobar, scaglie e confetti al cioccolato


Ingredienti :
  • 250 ml di panna fresca
  • 1 bustina di Ciobar classico Cameo
  • 200 g panna da montare zuccherata
  • 60 g miele
  • 200 ml latte
  • 50 g scaglie di cioccolato fondente
  • confetti al cioccolato Paneangeli qb.
Preparazione :
  1. Mettete la panna in un pentolino insieme al contenuto della busta di ciobar, al miele e scaldare leggermente per sciogliersi il grasso e il miele, nel caso fosse denso.
  2. Spegnere, lasciare raffreddare per un paio di ore e aggiungere anche la panna da montare.
  3. Rovesciare il composto ottenuto nella gelatiera e lasciare girare fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  4. Ricavare il gelato, metterlo in un contenitore e tenere nel freezer fino al momento di servire o servire subito nelle coppette, ma con il caldo che c'è ancora tenderà a sciogliersi molto in fretta.
  5. Decorare con confetti al cioccolato !


gioco per ragazza Top Blogs