Passa ai contenuti principali

BARCHETTE "MANGIA E FUGGI"

BARCHETTE "MANGIA E FUGGI"

 Un antipasto stuzzicante molto adatto per i giorni di festa, per un buffet, da mangiare insieme agli amici o in qualsiasi occasione. Sono velocissimi da fare e di grande gusto. Prodotti e gusti diversi, racchiusi in un unico stecchino, che formano insieme una barchetta. Sono belli da vedere e buoni da stuzzicare, infatti se si è di fretta o se ci sono tante persone, se ne prende una e come dal nome, si fugge per dare lo spazio anche agli altri. La festa può avere inizio, cosa si vuole di più ?!!!

Ingredienti per 4 persone:
  • 8 fettine di salame
  • 4 pomodorini ciliegina
  • 4 olive verdi grosse snocciolate
  • 4 mozzarelline
  • 2 fette di pane
  • foglioline di insalata x decoro
  • 2 bastoncini in legno per spiedini
Preparazione:

Ricavare dalle fettine di pane 4 dischetti poco più grandi di quelle del salame aiutandovi da una formina e sistemarli sopra un vassoio. Sistemare su ogni dischetto  anche una fettina di salame.
Tagliare i bastoncini in due. Mettere su un bastoncino una mozzarellina, un pomodorino, un'oliva gigante ed infine un'altra fettina di salame piegata in due. Infilzare il bastoncino nella fettina di pane e salame, sistemata precedentemente sopra il vassoio. Continuare con tutti gli ingredienti fino a esaurire gli ingredienti, in base al numero di persone. Decorare con delle foglioline di rucola o insalata a piacere !!! Io qui ho fatto solo per 4 persone, ma si possono fare quando se ne ha voglia.
Tempo di preparazione : 5 minuti




Commenti

  1. Ma sono carinissime!!!!!
    Sempre buone idee qui da te Claudia!!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Ma sono carinissime!!!!!
    Sempre buone idee qui da te Claudia!!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carmen, sono molto contenta che ti piacciono le mie ricette !!! Buon fine settimana anche a te !!! :)

      Elimina
  3. Sono carinissimi da vedere e anche buoni! Perfetti per le serate di calcio davanti alla tv
    Buon fine settimana, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me che non sono una appassionata di calcio, vanno bene in qualsiasi momento. Grazie e buon fine settimana !!!

      Elimina
  4. Simpaticissimi questi stuzzichini, perfetti per l'aperitivo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi si, molto buoni per aperitivi e per le festicciole !!! Grazie e buona giornata !!!!

      Elimina
  5. Io morderei ma non fuggirei affatto :-) mi pianterei davanti al vassoio e una dietro l'altra come le ciliege le finirei tutte queste barchette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potrebbe fare anche cosi, ma se in qualche circostanza dove sono tante persone, non credo che c'è proprio la possibilità, perché gli altri contesterebbe. Niente male il tuo pensiero, chiunque farebbe cosi, una tira l'altra.... !!! Grazie e buon fine settimana !!!

      Elimina
  6. Una tira l'altra!!! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora grazie a te Ambra. Non ci resta di aspettare l'esito finale !!! Buona notte !!!

      Elimina
  7. ma dai Claudia sono bellissimi!!!!!!!!!!!
    Mi sono copiata la foto,così un giorno che avrò ospiti li voglio realizzare anch'io!!!
    brava brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gwendy, allora mi farai sapere se i tuoi ospiti li apprezzeranno !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Cuore di vitello nel umido

Cuore di vitello nel umido

Ingredienti :

600 gr cuore di vitello2 cipolle2 spicchi d'aglio2 carote400 gr polpa di pomodoro4 rametti di prezzemolo150 ml vino bianco1 peperoncinosale, pepe, olio1 cuore di brodo al manzo Knorr
Preparazione :

Sbucciare le cipolle e tagliarle a cubetti. Spelare le carote, tagliarli a meta e dopo a fettine. Lavare il prezzemolo e tagliuzzarlo. Lavare bene il cuore e tagliarlo a striscioline.
In una padella cuocere la cipolla nel olio insieme al peperoncino tagliato a rondelle, le carote per due minuti, unire l'aglio sbucciato e tagliato molto fine, i pezzi di cuore, cuocere per asciugare bene e sfumare con il vino. Lasciare evaporare e aggiungere la polpa di pomodoro, 400 ml acqua, il prezzemolo, il cuore di brodo, pepare e cuocere a fuoco moderato per circa 45- 50 minuti, aggiustando ancora di sale se necessita e di acqua calda. Il risultato deve essere un sughetto ristretto e la carne abbastanza tenera.
Si può accompagnare con del riso, pasta, con co…

Muffin alle mele e profumo di cannella

Girelle con marmellata di ciliegie e mandorle