martedì 3 marzo 2015

Aspic con verdure, mazzancolle e tonno

Aspic con verdure, mazzancolle e tonno

L'Aspic è un preparato culinario dove gli ingredienti sono vari (pollo, pesce, verdure...), ma il componente principale per preparalo è il brodo con la gelatina. La preparazione avviene ponendo gli ingredienti desiderati in un recipiente, si  ricoprono quindi con il brodo amalgamato con colla di pesce (o altri addensanti) e si pone il tutto in frigorifero finché il brodo non si sarà rassodato e il piatto non avrà assunto un aspetto gelatinoso. Si capovolge quindi il recipiente in un piatto di portata e si serve in tavola, eventualmente con una guarnizione a piacere, o si può mangiare direttamente dalle coppette monoporzione.

Ingredienti per 7 coppette :
  • 400 g fagiolini 
  • 14 mazzancolle
  • 1 carota bollita grande
  • 2 uova sode
  • 1 peperone grigliato sotto aceto
  • 70 g pisellini
  • 150 g tonno sott'olio sgocciolato
  • prezzemolo, sale qb
  • 1 bustina Gelatina Istantanea in polvere il Molino Chiavazza
  • 550 ml acqua calda
  • 1 cucchiaio succo di limone
Preparazione :

Cuocere i fagiolini (surgelati o freschi) in abbondante acqua salata per circa 5 minuti, scolare e sciacquare sotto acqua corrente fredda. Lasciare raffreddare.
Cuocere anche i pisellini in acqua salata per 2 minuti, lasciare raffreddare nel'acqua di cottura e scolare. Tagliare la carota a rondelle e poi, con una formina fare dei fiorellini o forme a piacere.
Tagliare il peperone a rombi, striscioline o a piacere. Sbucciare con attenzione le uova, dividerle in due e poi a fettine. Pulire le mazzancolle, scottarle per due minuti in acqua bollente con un cucchiaio di aceto e un pizzico di sale grosso, lasciare raffreddare.
Mettere la polvere di gelatina in un pentolino e unire pian piano acqua calda, il succo di limone ed insaporire di sale. Mettere sul fuoco e tenere fino ad una temperatura di 40 ° C, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
Ora che abbiamo tutti gli ingredienti, iniziamo a comporre le coppette :
Mettere nelle coppette 1- 2 cucchiai di gelatina e alternando con due mazzancolle per coppetta, 2 - 3 fiorellini di carote più degli avanzi rimasti dai fiori, pisellini, 2 - 3 fettine di uova, fagiolini, tonno, rombi o pezzettini di peperone, qualche fogliolina di prezzemolo, coprendo il tutto con la gelatina, in modo da dare colore e da ottenere delle coppette ben strutturate. Lasciare solidificare nel frigo per almeno 2 - 3 ore o per tutta la notte. Servire !









Con questa ricetta partecipo al contest : "Salati in gelatina"
....e ho vintoooo....


23 commenti:

  1. Complimenti, una preparazione davvero di un'eleganza intramontabile :)
    Buon pomeriggio e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici,... allora grazie mille Marghe, ed io che non ero molto contenta del risultato, avrei voluto più colore, più vivacità, anche se devo dire che speso le foto non riescono a esaltare abbastanza il contenuto. Mi incoraggi con il tuo commento ! Buon pomeriggio anche a te !

      Elimina
  2. buonissimo, mia mamma lo fa spesso. Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Fanno un grande effetto scenografico e sono sicuramente buonissimi. Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non proprio scenografico come avrei voluto ma comunque di gusto abbastanza buono. Grazie Veronica !

      Elimina
  4. Sai non l'ho mai preparato, ma mi piace molto complimenti!
    Un bacio<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo modo anche per me è stata per la prima volta, ma abbastanza soddisfatta ! Grazie e buona serata !

      Elimina
  5. comodi e pratici da preparare sempre in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sono molto comodi in questo senso, perché si fanno in anticipo, si tengono nel frigo e al momento di servire si portano in tavola.

      Elimina
  6. Bellissima da vedere e ottima da mangiare.
    Cosa volere di più?
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria, come per la prima volta fatto in questa maniera, sono venuti abbastanza bene. Buona giornata !

      Elimina
  7. Ma quanto sono belli, perfetti per il pranzo di Pasqua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non ti resta che prepararli per il pranzo della Pasqua. Ciaoooo...

      Elimina
  8. Bellissimi e certamente buonissimi. Complimenti e grazie dell'idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, come per la prima volta fatto in questo modo è venuto abbastanza buono. Sono contenta che può essere un idea da provare ! Buona serata !

      Elimina
  9. ma che bello questo aspic,bravissima come sempre e in bocca al lupo per il contest,un bacio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ombretta... al contest ?... ci provo, tanto a cucinare comunque dobbiamo tutti i giorni.

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Sal e .... buona serata !

      Elimina
  11. quelle carotine a fiorellino sono bellissime, non adoro particolarmente la gelatina, ma potrei fare un'eccezione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a casa mia non tutti amano la gelatina, ma questo aspic l'ha mangiato di gusto. Sarà forse che c'erano le mazzancolle e li attiravano molto, non lo so, ma il fatto sta che la apprezzato.

      Elimina
  12. ma poi come presenta bene!sa tanto di estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille,... al dire che le foto non riescono ad esaltare molto bene i colori perché la luce in casa in quel giorno non era di quelle migliore, ma tutto sommato era molto buono.

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs