Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Pangoccioli integrali con lievito madre

Pangoccioli integrali con lievito madre

...non pensate che li avevo fatti ora, no, no, no, magari, ...ho tante ricette nella lista di attesa però mi manca il tempo per condividerle con voi, ma non appena trovo un piccolo spazio, scavo tra le mie bozze  e foto e ogni tanto tocca a qualcuna. Vorrei averne uno per domani alla colazione, purtroppo non c'e l'ho, comunque in attesa di rifarli, spalanco gli occhi per bene davanti a questi, che erano molto buoni !
Ingredienti : 250 gr farina Manitoba 250 gr farina integralescorza grattugiata di 1 limone piccolo150 gr lievito madre1 bustina di vanillina Paneangeli250 ml latte tiepido100 g zucchero1 cucchiaino di sale1 uovo50 gr olio di semi50 g gocce di cioccolato Preparazione : Setacciare le farine e metterle nel contenitore della planetaria.Aggiungere il lievito l'olio, l'uovo, lo zucchero, il latte, un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone, la vanillina e far lavorare per circa 10 minuti fino a che otterrete un impast…

Torrette con patate, pomodori, mozzarella e Pesto di Nocciola Sciara

Torrette con patate, pomodori, mozzarella e Pesto di Nocciola Sciara

Per preparare queste torrette ho usato un condimento genuino e naturale direttamente dalla Sicilia e pronto da gustare, cioè, il Pesto di Nocciole Sciara! Il profumo e il sapore speciale delle migliori Nocciole si abbina a ogni piatto e invenzione in cucina. Passione e natura rendono il Pesto di Nocciola Sciara notevole per gusto e qualità. Un prodotto di origine artigianale che saprà deliziare anche i palati più pretenziosi, un condimento assolutamente genuino e naturale per impreziosire ogni pasto. Perfetto per essere accostato a primi piatti, secondi di pesce e di carne, ma noi abbiamo preparato queste torrette fresche e gustose, anche perché con il caldo si deve stare sempre di meno davanti ai fornelli e questo pesto mi ha dato una mano in cucina. Se siete golosi potete preparare anche due patate a testa, anziché una, sicuramente non vi pentirete. Allora, vi ho fatto venire la fame?,... correte a prepararle, ci vo…

Petto di anatra alla senape con dadolata di verdure

Petto di anatra alla senape con dadolata di verdure


Ingredienti :
1 petto di anatra (il mio 600 gr circa) senape qb. brodo granulare vegetale 150 ml di vino bianco 3-4 zucchine 5 carote 1 peperone rosso salvia 1-2 spicchi d'aglio olio extravergine d'oliva Preparazione :
Per prima preparare tutte le verdure, lavare le zucchine e tagliare a cubetti, pelare le carote e tagliare anche essere a cubetti e al peperone togliere i semi e filamenti e tagliare a cubetti. Incidere a grata un petto d’anatra, il mio l'ho fatto cuocere diviso in due e rosolalo in una padella con due cucchiai di olio extravergine, prima dalla parte della pelle. Cuocere per circa 8 minuti, girare, spalmare con un velo di senape e cuocere per altri 5 minuti. Sfumare con il vino, aggiustare con il brodo granulare fatto in casa, per me è inseparabile insaporitore in cucina o in mancanza con del sale e un pizzico di pepe. Insaporire per due minuti dopodiché scolare e tenere da parte. In una larga padella metter…

Torta veloce alle ciliegie, senza burro e senza latte

Bucatini con Pesto al Pistacchio Sciara e mortadella

Bucatini con Pesto al Pistacchio Sciara e mortadella 

Per fare questo piatto gustoso ho usato il Pesto di Pistacchio Sciara, un condimento semplice e gustoso che reinterpreta un classico della tradizione culinaria italiana in chiave tipicamente Brontese. Vi consiglio di andare a visitare il sito e comprare anche online, scegliendo non solo questo squisito pesto ma tra la vasta gamma di prodotti . Il condimento è versatile, adatto per i primi piatti di pasta, gustose bruschette o sfiziose seconde portate. Utilizzabile come un classico pesto, direttamente dal barattolo al piatto o da arricchire con soffritto di cipolla, pancetta e panna da cucina per realizzare una deliziosa salsa al Pistacchio. Ingredienti semplici e gustosi rendono unico questo pesto artigianale: pistacchio tritato, sale,olio, un pizzico di pepe e noce moscata per rendere il tutto più gustoso. Ho arricchito il mio piatto con cubetti di pomodoro e con mortadella sgrassata in padella che si sposa alla perfezione con il p…

Gelato con Pasta di Pistacchio Sciara e granella al pistacchio

Collaborazione con Sciara - La Terra del Pistacchio

Collaborazione con Sciara - La Terra del Pistacchio Eccoci nuovamente a parlarvi di un'altra collaborazione che abbiamo intrapreso in questi giorni con un'azienda davvero interessante cioè Sciara-La Terra del pistacchio.
Sciara-La Terra del Pistacchio è un'azienda siciliana, fondata a Bronte, in Catania, patria del rinomato Pistacchio "Verde di Bronte DOP".
A differenza dei prodotti di origine americana o asiatica, che sono per lo più di colore giallo-verde, il Pistacchio di Bronte è caratterizzato da un colore verde brillante intenso e da un aroma e un sapore molto marcati.

La scelta del nome non è stata casuale; col termine dialettale "sciara", infatti, si indicano le distese di terreno lavico che caratterizzano la zona di Bronte, in grado di regalare, oltre a paesaggi mozzafiato, la miglior qualità di pistacchio al mondo. Il logo stesso di Sciara è la riproduzione in immagine del vulcano Etna.

Sciara nasce da una forte volontà di tre ragazzi di valor…

Gnocchi fatti in casa di semola rimacinata, con funghi champignon e pomodorini

Gnocchi fatti in casa di semola rimacinata, con funghi champignon e pomodorini Ingredienti:
1,4 kg di patate350 g semola rimacinata di grano duro 1 uovosale, pepe qbnoce moscata qb500 gr funghi champignon1 cipolla2 spicchi d'aglio150 gr pomodorini cilieginabrodo granulare vegetale fatto in casaolio extraverginepeperoncino a piacere2 cucchiai di prezzemolo tritatoPreparazione degli gnocchi fatti in casa:

Lavare le patate e mettere a cuocere in abbondante acqua per circa 30-40 minuti, in base alla grandezza delle patate, salandoli nella cottura con qualche cucchiaino di sale.Scolare, sciacquare sotto acqua fredda per poter pelare ancora calde e schiacciare su una spianatoia ( il peso è da considerare con le patate già sbucciate, ci vorranno circa 1,5 Kg) e lasciarle raffreddare.Una volta fredde, aggiungere la farina, l'uovo, il sale , la noce moscata e il pepe.Mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.Dividere l'impasto in piccoli pezzi e formare dei salsicciotti …

Zucchine tonde ripiene con ditalini, tonno e pisellini

Zucchine tonde ripiene con ditalini, tonno e pisellini

Ingredienti :

6 zucchine tonde150 gr pasta tipo ditalini100 gr formaggio morbido da tavola o a piacere a cubetti200 gr tonno sotto'olio (peso sgocciolato, 4 scatolette di 80 gr)6 pomodorini ciliegina2 spicchio d'aglio50 gr pisellini surgelati o freschi1 rametto di basilicobrodo granulare fatto in casa, pepe3 cucchiai di formaggio grattugiato400 gr peperone rosso Preparazione :

In una pentola abbastanza capiente, mettere a cuocere in acqua salata le zucchine ben lavate  per circa 10 minuti.Lasciare intiepidire, tagliare in due e scavare la polpa, lasciando 1 cm tutto intorno.Salarle dentro con un poco di sale, tenerle per 5 minuti, dopodiché mettere a scolare l' acqua che avranno lasciata.In una padella, mettere 2 cucchiai d'olio d'oliva, unire 1 spicchio d'aglio tagliato molto fine, la polpa delle zucchine tagliata a cubetti, il basilico tagliuzzato, e cuocere finché asciuga l'acqua che la polpa avrà lascia…

Rotolini di filetto di vitello al Ancestrale con fondo Iseldo con riso basmati su crema di piselli

Rotolini di filetto di vitello all'Ancestrale con fondo Iseldo, con riso basmati su crema di piselli

Ingredienti :
7 fettine di filetto di vitello14 fettine di bacon150 ml Vino Ancestrale Col Fondo Iseldo500 gr piselli surgelati o freschi (io surgelati)500 gr riso basmatibrodo granulare vegetale fatto in casaolio extravergine d'olivarosmarino, alloro, salePreparazione :
Per prima preparare i rotolini sistemando due fettine di bacon una vicina all'altra.Mettere sopra una fettina di filetto di vitello e arrotolare su se stesse dando la forma al rotolino.Fermare i rotolini con stuzzicadenti e proseguire con lo stesso procedimento con tutte le fettine. Infilare sotto il bacon di ogni rotolino un piccolo rametto di rosmarino.In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio extravergine e farlo riscaldare.Quando sarà caldo mettere dentro i rotolini, qualche rametto di rosmarino, una foglia di alloro e rosolare da tutte le parti.Sfumare con L'Ancestrale Col Fondo e lasc…

L'Ancestrale Col Fondo Iseldo o il "Vin Turbio"

L'Ancestrale Col Fondo Iseldo o il "Vin Turbio"

Oggi vi racconto la storia di un vino pregiato, Iseldo Ancestrale che è un vino frizzante secco rifermentato in bottiglia naturale col fondo. Proviene dalle uve autoctone Garganega e Durella coltivate sul suolo vulcanico del Gambellara.
Il processo fermentativo è lo stesso dei più celebrati metodi classici ancestrali, la differenza è che non si effettua la sboccatura ed il lievito rimane all'interno della bottiglia fino al momento della degustazione.
La rifermentazione in bottiglia permette al vino ancestrale col fondo di conservarsi nel tempo e i lieviti gli donano carattere e raffinatezza.
L'Ancestrale Col Fondo non viene chiarificato o trattato chimicamente; i profumi di lievito e crosta di pane, assieme alla nota fruttata, creano un bouquet pieno ed inconfondibile, mentre il sapore, fresco e vellutato, si differenzia per struttura e mineralità.
Ogni annata assume proprietà distinte ed il tempo trascorso in botti…

Zuppa di trippa con fagiolini

Zuppa di trippa con fagiolini

Ingredienti :

850 gr Trippa Foiolo200 ml di panna fresca3 carotine2 tuorli4-5 spicchi d'aglio50 gr di sedano con foglie1 cipolla2 cucchiaio prezzemolo tritato4 cucchiai succo limonebrodo granulare vegetale fatto in casa1 peperoncino piccante1 peperone giallo300 gr  fagiolini surgelati o freschi150 gr pomodorini ciliegina
Preparazione :

Consiglio di fare il brodo da voi partendo da carne da lesso, ossa e aromi (carote, sedano e cipolle), come vuole la tradizione, o in alternativa, cercate un sostituto di qualità.Tagliare la trippa a striscioline larghe da mezzo ad un centimetro.Tagliare a dadini regolari il sedano, le carote, la cipolla e il peperone e soffriggere con un filo d'olio in un tegame capiente insieme al peperoncino piccante tagliato a rondelle e all'aglio sminuzzato quanto più finemente possibile, io l'ho passato nello schiaccia aglio.Appena le verdure avranno iniziato ad appassire, aggiungere la trippa e 2 cucchiaio di aceto.Cuocer…

Torta alle fragole veloce, senza burro e senza latte

Torta alle fragole veloce, senza burro e senza latte

Ingredienti :
4 uova150 g zuccheroun pizzico di salescorza di mezzo limone50 g olio di semi1 bustina di vanillina Paneangeli200 g farina 003 cucchiaini di lievito per dolci Paneangeli150 g fragole a pezzi5 fragoline per decoro1 cucchiaio zucchero di cannaPreparazione :
In una terrina mescolare con la frusta a mano le uova con lo zucchero e un pizzico di sale per 2-3 minuti.Aggiungere l'olio, mescolare, unire la vanillina, la scorza di limone e amalgamare.Unire anche la farina setacciata in precedenza con il lievito.Mescolare ed incorporare anche le fragole a pezzi.Ungere con margarina uno stampo con diametro di 16 cm ma anche 20 cm e infarinarlo leggermente.Rovesciare il composto dentro, livellare e decorare con delle fragole tagliate in due.Spolverizzare con lo zucchero di canna e mettere a cuocere a 170 ° per circa 25 minuti + altri 15 minuti a 160 °.Sfornare, lasciare raffreddare e servire.Buona per la colazione o per una merend…