Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

Pandoro soffice con la margarina

E come si dice.. a Natale "Sempre più buoni" con Freddi Dolciaria

E come si dice.. a Natale "Sempre più buoni" con Freddi Dolciaria In questo periodo di feste immagino abbiate ricevuto molti regali. Il nostro è arrivato qualche giorno fa. Di buon ora suona il corriere alla porta con un bel pacco e una bella sorpresa...si tratta di un pacco da Freddi Dolciaria . Un regalo favoloso!! Il pacco conteneva le ottime merendine Freddi Dolciaria,  super gradite a casa nostra, e un bellissimo libro/ricettario dal nome "Sempre più buoni" . Grazie alle ricette di numerose bravissime Blogger ha realizzato questo ricettario facendo contenti tutti. Tante deliziose ricette da guardare e provare! Siamo contente di vedere anche numerose nostre ricette ( ben 27 !!!!!)...rievocano ricordi, impegno e tante soddisfazioni. Tra le nostre ricette potrete trovare: Cheesecake al cappuccino , Coppette con fragole e crema di mascarpone , Cupolette mimosa , Cheesecake al caffè La Gioia con budino , Dolcetti con ciliegie curd e panna montata ,

Zuccotto con crema al mascarpone, cioccolato e amarene

Zuccotto con crema al mascarpone, cioccolato e amarene Ingredienti : 1 Roll di Pan di Spagna farcito alla nocciola Pic - Nic Freddi 250 g mascarpone 400 panna da montare zuccherata 2 cucchiai zucchero a velo amarene sciroppate 40- 50 g circa cioccolato fondente in scaglie 100 g biscottini savoiardi Preparazione : Mettere il Roll alla nocciola almeno 30 minuti nel freezer per facilitare il taglio e trascorso il tempo tagliare  a fettine di circa 1 cm con un coltello ben affilato. Coprire un Contenitore da Zuccotto Trasparente Poloplast, con Coperchio , del diametro di 19,3 cm con pellicola alimentare. Montare 200 g di panna con il mascarpone e i due cucchiai di zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Rivestire il contenitore foderato con la pellicola, con le fettine di Roll, distribuire uno strato di crema, scaglie di cioccolato, coprire con biscottini savoiardi e decorare con qualche amarena sciroppata. Proseguire con la crema, cioccolato, biscotti

Panettone con margarina e uvetta gigante

Panettone con margarina e uvetta gigante Ingredienti: 400 gr farina 0 100 g margarina 120 gr zucchero 4 g lievito secco attivo 250 g uvetta gigante scorza grattugiata di 1 arancia scorza grattugiata di 1 limone 2 cucchiai di miele 4 tuorli; 200 ml latte un presa di sale 1 bustina di vanillina Preparazione : 1) Mescolare 3 g di lievito con 100 gr di farina, un cucchiaio di miele e 70 ml latte tiepido, impastare,  formare un panetto, metterlo in un recipiente con coperchio o coprire con della pellicola alimentare e lasciare lievitare nel forno spento per circa 2 ore e mezza. 2) Riprendere il panetto, impastarlo con 125 gr di farina, 1 g di lievito e 70 ml latte tiepido e mettere nuovamente a lievitare come precedentemente, per circa 2 ore e mezza. Nel frattempo mettere in ammollo l'uvetta nel'latte per almeno mezz'ora, scolare, tamponarla con della carta assorbente da cucina per asciugarla e mescolare con 2 cucchiai di farina. Sciogliere lo zucchero e

Pan brioche con lievito madre, confettura di prugne e cocco

Pan brioche con lievito madre, confettura di prugne e cocco Ingredienti : 550 g farina 0 200 g lievito madre 2 uova 60 g zucchero 2 cucchiaini miele 50 g panna da montare zuccherata 150 ml latte 1/2 cucchiaino sale 500 g confettura di prugne 45 g cocco in scaglie  Preparazione : Setacciare la  farina e metterla nel contenitore della planetaria, fare al centro un buco e aggiungere il lievito madre, il miele, lo zucchero, la panna, il latte tiepido, le uova, il sale e mettere in funzione e far lavorare per circa 5 minuti. Raccogliere l'impasto e lavorarlo leggermente per formare una palla. Metterla in una terrina, coprire con una pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e metterla nel forno spento, con solo la lucina accesa. Lasciare lievitare per circa 3 ore. Riprendere l'impasto, dividerlo in 3 parti uguali, stendere ogni pezzo in un rettangolo, spalmare con 1/3 della confettura, 1/3 del cocco e arrotolare su se stesso dal lato più largo e dare la

Pandorlato...

Pandorlato... ...una ricetta vista nel blog " La cucina di Federica " che non ho resistito a provarla, alla quale ho modificato ben poco, ma il risultato è stato soddisfacente. Vi consiglio di andare a vedere il suo capolavoro, molto goloso, che parecchie di voi sicuramente l'avete già visto !!! Ingredienti: 310 g farina W 350 (70 g per il lievitino + 240 g per l'impasto) 80 g latte intero 110 g zucchero (90 g Federica) 110 g burro (40 g fuso e freddo, 70 morbido) 3 uova (circa 180 g uova intere)  15 g pasta madre disidratata Paneangeli (8 g lievito di birra fresco) 5 g sale; 1 bustina vanillina Paneangeli scorza grattugiata di un arancia grande o due piccole 1 cucchiaino miele di tiglio 1 manciata di mandorle con la pelle Preparazione : Mescolare a mano i 70 g di farina con il lievito nel contenitore della planetaria, aggiungere il latte tiepido, il miele e coprire. Lasciare lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio. Trascorso il tempo unir

Torta leggera allo yogurt e papaia, senza grassi

Torta leggera allo yogurt e papaia, senza grassi Ingredienti: 250 g papaia a pezzi 3 uova intere 150 g di zucchero 250 g di farina 00 150 g yogurt bianco 50 ml di latte 1 bustina lievito vanigliato 1 bustina di vanillina Preparazione: Con le fruste elettriche o con una planetaria montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e metà dello zucchero. Togliere dalla planetaria e aggiungere i tuorli, lo zucchero restante, lavorare per ottenere una crema chiara, unire lo yogurt, il latte, la vanillina ed infine, incorporare anche la farina setacciata con il lievito in precedenza, alternandole con gli albumi a neve. Imburrare una tortiera rotonda da 22 cm di diametro e versare dentro il composto. Decorare con la papaia a cubetti , un cucchiaio di zucchero di canna ed infornare nel forno preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti, dipende molto da forno a forno, fare la prova stecchino, lasciare raffreddare per 10 minuti prima di aprire il forno. Sfornare, sformare e lasciare ra

Panini con lievito madre all'erba cipollina e germe di grano

Mezzi rigatoni con funghi e pisellini

Mezzi rigatoni con funghi e pisellini Ingredienti : 350 g pasta tipo mezzi rigatoni 400 g funghi famigliola surgelati 12 g funghi porcini secchi 100 g pisellini surgelati 2 spicchi d'aglio 2 pomodori, 1 peperoncino 1 piccola cipolla, pepe brodo granulare con porcini, mio prezzemolo Preparazione : Mettere i funghi porcini a mollo per circa 30 minuti, sciacquare e scolare. Sbollentare i funghi famigliola per 5 minuti in acqua bollente salata, sciacquare e scolare. Sbucciare la cipolla e l'aglio e tagliare a cubettini. Lavare i pomodori e tagliare a cubetti. Lavare 2-3 rametti di prezzemolo e tagliare fine. In una larga padella appassire la cipolla e l'aglio in qualche cucchiaio di olio per due minuti, aggiungere i funghi famigliola e i porcini, il prezzemolo e cuocere per circa 5 minuti, unire i pomodori, insaporire con brodo granulare o in mancanza con del sale, con pepe e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Nel frattempo mettere a bollire anche una pent

Riso con porcini e radicchio

Minestra con riso e funghi champignon

Minestra con riso e funghi champignon Ingredienti:  800 g funghi champignon 200 g di riso 1 cipolla; pepe, olio extravergine di oliva brodo granulare con porcini, mio 1 peperoncino piccante 1 spicchio d'aglio 150 g polpa di pomodori prezzemolo 1,500 litri acqua Preparazione: Pulire bene i funghi e tagliare a fettine. Sbucciare la cipolla e tagliarla a cubetti. Sbucciare anche l'aglio e tagliarlo molto fine. In una pentola capiente cuocere la cipolla insieme all'aglio e il peperoncino tagliato a rondelle in qualche cucchiaio di olio per circa 2 minuti, aggiungere i funghi, 2 rametti di prezzemolo lavato e tagliato fine, insaporire con brodo granulare con porcini, o con quello che avete. In mancanza, insaporire con del sale e pepe. Cuocere per una decina di minuti e togliere i funghi dalla pentola. dalla pentola. Aggiungere il riso, tostare, unire anche la polpa di pomodori, l'acqua e proseguire con la cottura per circa 10 minuti. A questo punto agg

Ciambelline intrecciate di pane con lievito madre e germe di grano

Ciambelline intrecciate di pane con lievito madre e germe di grano Ingredienti : 575 g farina 00 25 g germe di grano 200 g lievito madre  * 2 cucchiaini sale 2 cucchiaini miele 2 cucchiai olio 300 ml acqua tiepida Preparazione : Mettere nel contenitore della planetaria fa farina setacciata e mescolare insieme il germe di grano. Fare in mezzo un buco, aggiungere il lievito madre, il miele, il sale, l'acqua, l'olio e mettere in funzione per circa 5 minuti a vel. 2. Ricavare l'impasto della planetaria aiutandovi con un pò di farina, formare una palla, metterla in un contenitore, lasciare lievitare per circa 3 ore, mettendo sopra un coperchio o una pellicola alimentare. Trascorso il tempo, dividere l'impasto in pezzi da 25 g ciascuno e fare dei rotolini di circa 25 cm. Intrecciare due a due i rotolini, chiudere le due estremità e dare la forma alla ciambellina. Proseguire con tutti i pezzi ottenuti e adagiarli man mano su 2 teglie da forno, coperte con la ca

Stelline Biscotto al Limone e Cocco

Roselline di sfoglia con zucca, formaggio spalmabile e noci

Roselline di sfoglia con zucca, formaggio, speck  e noci Ingredienti : 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare 400 g circa zucca a fettine * 200 g formaggio morbido spalmabile 20 g circa noci tritate 200 ml acqua 12 fette di speck brodo granulare vegetale, mio Preparazione : Lavare un pezzo di zucca, pelarla, tagliarla a fettine e pesarne circa 400 g. Mettere in una larga padella le fettine di zucca insieme all'acqua e a un pizzico di brodo o in mancanza, un pizzico di sale e cuocere a fuoco moderato fino a che l'acqua si prosciuga del tutto e lasciare raffreddare. Srotolare la pasta sfoglia, tagliarla in 6 strisce dal lato più largo usando una rotella per la pizza, spalmare con metà del formaggio, sistemare da un lato sul lungo delle fettine di zucca, mettere sopra una bella fettina di speck o due se sono piccole. Piegare meno della metà per coprire poco le fettine. Rotolare su se stesse per formare le roselline. Proseguire nel creare le roselline anche con il s