Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Torta con zucca, amaretti e mandorle, al olio

Torta con zucca, amaretti e mandorle, al olio Ingredienti : 75 gr di zucca grattugiata 120 gr di zucchero 200 gr di farina 50 gr amido di mais 100 ml olio di girasole 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale 3 uova 75 gr amaretti 50 gr mandorle spelate tostate e tritate Ingredienti : Per prima grattugiare la zucca, il peso si intende quello senza buccia. Setacciare la farina con il lievito e l'amido. Lavorare le uova con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale fino a che otterrete una crema densa e spumosa e con un colore chiaro. Aggiungere  l'olio, lavorare ancora fino a che il composto diventerà come una maionese. Unire la miscela di farina, amalgamare con una frusta a mano e incorporare anche la zucca, le mandorle e gli amaretti. Versare il composto in uno stampo con diametro 22 cm ben imburrato ed infarinato. Preriscaldare il forno a 170 °, infornare e cuocere per circa 60 minuti, facendo la prova stecchino. Una volta pronta, lasciare

Focaccia semintegrale con olive nere

Focaccia semintegrale con olive nere Ingredienti : 250 gr farina 00 125 farina integrale 1,5 cucchiaini di sale 1/2 cucchiaino zucchero 275 gr acqua tiepida 3 lievito secco attivo  olio extravergine d'oliva qb. olive nere snocciolate qb. Preparazione : Setacciare la farina 00, metterla nel contenitore della planetaria e mescolarla insieme alla farina integrale e il lievito secco. Aggiungere l'acqua, lo zucchero e il sale e mettere in funzione, lasciando lavorare per una decina di minuti. Raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla, metterla in una terrina e coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento e con la lucina accesa. Lasciare lievitare per circa un'ora e mezza o fino al raddoppio. Trascorso il tempo riprendere l'impasto, rovesciarlo su un piano di lavoro infarinato, tirarlo con il mattarello in una sfoglia tonda o rettangolare, (a piacimento) metterla su

Torta di mele allo yogurt, profumo di limone e noci

Torta di mele allo yogurt, profumo di limone e noci Ingredienti : 300 gr farina 00 125 gr yogurt al naturale 25 gr latte 3 uova 150 gr zucchero 80 gr olio di semi 1 bustina di lievito per dolci 1/2 fialetta aroma limone o scorza di 1/2 limone succo di 1 limone 3 mele 80 gr gherigli di noci 1,5 cucchiai zucchero di canna Preparazione : Lavare le mele, io le ho lasciate con la buccia perché non erano trattate, invece se sono trattate è meglio sbucciarle. Togliere il torsolo, tagliare a fettine e mettere in una terrina insieme al succo di limone. In una ciotola sbattere con la frutta le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungere anche l'olio, mescolare, unire lo yogurt e l’aroma di limone sempre sbattendo con le fruste, fino ad ottenere una crema morbida. Unire alla crema ottenuta, la farina setacciata in precedenza con il lievito e amalgamare nel modo che non ci siano dei grumi in mezzo. Versate l’impasto in uno stampo con diametro 22 cm unto ed

Panini morbidi semintegrali

Panini morbidi semintegrali  Ingredienti : 500 gr farina 00 250 farina integrale 3 cucchiaini sale 1 cucchiaino zucchero 550 gr acqua tiepida 1 bustina lievito secco attivo (7 gr) Preparazione : Setacciare la farina 00, metterla nel contenitore della planetaria e mescolarla insieme alla farina integrale  e il lievito secco. Aggiungere l'acqua, lo zucchero e il sale e mettere in funzione, lasciando lavorare per una decina di minuti. Raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla, metterla in una terrina e coprire con della pellicola  alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento e con la lucina accesa. Lasciare lievitare per circa un'ora  e mezza o fino al raddoppio. Trascorso il tempo riprendere l'impasto e rovesciarlo su un piano di lavoro infarinato. Dividere in 14 pezzi e rilavorare ciascun pezzo per dare la forma al panino. Mettere man mano su una o due teglie foderate con carta da forno e rimette

Chiacchiere, bugie, frappe che non assorbono l’olio

Risotto con cavolo nero e gorgonzola

Risotto con cavolo nero e gorgonzola Ormai non posso fare a meno in questo periodo di comprare il cavolo nero, mi piace usarlo in cucina e non mi lo faccio sfuggire finché lo trovo. Dopo la pasta con salsiccia e cavolo nero , non poteva mancare un buon risottino mantecato con della gorgonzola. Che ve lo dico a fa, solo provandolo sentirete la bontà, noi l'abbiamo accompagnato con un'insalata di finocchi, un insieme molto buono. Ecco di seguito la ricetta e alla prossima con altra ricettina con cavolo nero.... Ingredienti : 500 gr riso 250 gr cavolo nero 1 cipolla brodo granulare vegetale fatto in casa qb. pepe, olio 150 gr gorgonzola Preparazione : Lavare il cavolo e togliere le foglie dal gambo spezzettandole grossolanamente. Sbucciare la cipolla, lavare  e tagliare a cubetti. In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio come da abitudine e unire la cipolla. Cuocere per un minuto, aggiungere il riso, tostare, unire anche le foglie del cavol

Pasta con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino

Pasta con cavolo nero e salsiccia di pollo e tacchino Ingredienti : 400 gr pasta tipo pennette 250 gr cavolo nero 1 peperoncino 500 gr salsiccia di pollo e tacchino olio, pepe, sale 1 spicchio d'aglio 1/2 bicchiere di vino bianco Preparazione : Lavare il cavolo nero e strappare le foglie dal gambo. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e non appena inizia a bollire buttare le foglie dentro. Cuocere per circa 15 minuti e scolarle tenendo l'acqua di cottura per cuocere la pasta dentro. Tagliare la salsiccia a tocchetti circa 2 cm e metterla in una padella capiente con un cucchiaio di olio. Rosolare  la salsiccia insieme al peperoncino tagliato a rondelle, aggiungere anche l'aglio sbucciato e tagliato molto piccolo. Insaporire solo per qualche secondo dopodiché sfumare con il vino e lasciare evaporare. Intanto rimettere l'acqua sul fuoco e non appena riprende il bollore, aggiungere ancora un pò di sale se necessario e buttare de

Torta salata con broccolo, ricotta e wurstel

Torta salata con broccolo, ricotta e wurstel Ingredienti : 1 broccolo grande (le cimette) 5 uova 200 gr panna fresca 200 gr ricotta 5 cucchiai pane grattugiato 2 rotoli di pasta sfoglia tonde sale, pepe 250 gr wurstel al formaggio Preparazione : Lavare il broccolo e dividere le cimette dal gambo . Tagliare il gambo ben pulito e cuocerlo tagliato a pezzettini in abbondante acqua salata per una decina di minuti. Scolare, condire con un filo d'olio extravergine e servire fino a che la torta salata sarà pronta, hi, hi, hi, non mica dovete soffrire fino cuocerà !!!! Cuocere nella stessa acqua anche le cime del broccolo per circa 5 minuti e scolare. Lasciare raffreddare  e metterle in una terrina. Aggiungere le uova, il wurstel tagliato in 4 e poi a pezzettini, la ricotta, la panna, 3 cucchiai di pane grattugiato, salare, pepare e amalgamare il tutto. Srotolare le paste sfoglia, mettere una sopra l'altra e adagiarle su una teglia da crostata, con la stessa carta,

Torta veloce al limone e olio con semi di papavero

Arrosto di lonza di maiale con carote, cipolla e sedano

Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne

Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne Questo è un piatto veloce, in quanto i panzerotti non li ho fatti in casa, ma li ho comprati. Il ragù l'ho fatto io in casa con la cottura lunga, circa 3,30 ore, comprando della carne di maiale e bovino, tritandola e preparando il ragù con cipolla, carota, sedano e tanta salsa di pomodoro fatta anche essa in casa. Solitamente ne faccio di più e l'ho metto nei baratoli per averlo nel momento del bisogno, non si sa mai se si ha voglia di una lasagna, per fare delle arancine o condire al ultimo un piatto di pasta. Ecco così è che questo piatto è avvenuto, avevo dei panzerotti comprati e con un click del baratolo, un buon piatto di pasta è venuto fuori. Per accompagnare un buon piatto di pasta ci voleva anche un buon vino, perciò, abbiamo optato per il Prosecco Col del Riz Millesimato D.O.C., un vino dal profumo elegante che riporta note fruttate di mela, pera e pesca bianca. Al gusto si presenta secco ed equilibrato. E' ideal

Ciambella all'olio con yogurt e torrone ai frutti di bosco

Ciambella all'olio con yogurt e torrone ai frutti di bosco Ingredienti : 170 gr di zucchero 3 uova 80 g olio di semi 150 gr di yogurt ai frutti di bosco 250 gr farina 00 50 fecola di patate 10 gr di lievito per dolci 50 gr torroncino morbido ai frutti di bosco Preparazione : Lavorare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a diventare cremose. Unire l'olio, lavorare per qualche istante, aggiungere anche lo yogurt e mescolare per amalgamare il tutto. Setacciare la farina con la fecola di patate e il lievito. Aggiungere il miscuglio di farine nel composto di uova e incorporare delicatamente mescolando per togliere ogni grumolo. Imburrare ed infarinate uno stampo da ciambella o altro stampo a piacere, versare l'impasto dentro e distribuire sopra il torroncino ai frutti di bosco a pezzettini. Preriscaldare il forno a 170°, infornare e cuocere per circa 60 minuti, verificando con uno stecchino la cottura interna del dolce,

Chiffon cake vaniglia e latte condensato

Chiffon cake vaniglia e latte condensato Ingredienti : 6 uova grandi 300 g di farina 00 150 g di zucchero 85 gr latte condensato 10 gr di lievito per dolci 5 gr cremor tartaro 1 pizzico di sale 120 ml di olio di semi 100 gr panna da montare zuccherata 1 fialetta aroma di vaniglia zucchero a velo vanigliato qb. Preparazione : Setacciare la farina, il lievito e la cremor tartaro. Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve quest'ultimi insieme a 50 gr di zucchero. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema spumosa che avrà un colore chiaro. Unire l'olio, mescolare, aggiungere anche il latte condensato, la panna e l'aroma. Mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto liscio (circa 1 minuto). Incorporate gli albumi montati al composto in 3 volte, alternando con la farina, mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli. Versare il composto all'interno di uno stampo

Focaccia con formaggio Bluedessert After e cioccolato

Focaccia con formaggio Bluedessert After e cioccolato Una focaccia insolita ma di un buono, che solo provandola vi renderete conto il perché l'ho detto. Questa focaccia morbidissima è stata condita con del formaggio Bluedessert After del Caseificio Brema , e delle scaglie di cioccolato fondente. Questo formaggio dalla pasta cremosa e morbida ha una crosta croccante, caratteristico è il suo “scrocchiare” al primo taglio. Per l’affinamento viene utilizzato un cioccolato artigianale fondente 80% di qualità, proveniente da un unico cacao, quindi mono origine. Pochi ingredienti, ma tanto gusto, perciò vi lascio subito la ricetta per provarla anche voi. Ingredienti : 250 gr farina 00 180 gr acqua tiepida 1,5 cucchiaini  di sale 1 cucchiaino scarso di zucchero 15 gr olio di riso + altro 3 gr lievito secco attivo 200 gr Formaggio Bluedessert After del Caseificio Brema cioccolato in scaglie fondente qb. Preparazione : Setacciare la farina e metterla nel contenitore del

Granola con fiocchi d'avena integrali, riso soffiato integrale, misto di semi, cioccolato e miele

Granola con fiocchi d'avena integrali, riso soffiato integrale, misto di semi, cioccolato e miele Ricetta preparata con grande successo anche da " Vitto Pasticciaconme " Ingredienti : 100 gr fiocchi d'avena integrali 180 gr riso soffiato integrale 100 gr gherigli di noci 50 g semi di girasole 20 gr semi di lino 30 gr di sesamo 50 gr olio di girasole 100 gr cioccolato fondente in scaglie grossolane 150 gr miele liquido millefiori 50 gr acqua Preparazione : Spezzettare grossolanamente con le mani i gherigli di noci e metterli in una terrina capiente insieme ai fiocchi d'avena e il riso soffiato. Aggiungere il misto di semi, l'olio, il miele e amalgamare. Al ultimo aggiungere anche il cioccolato in scaglie e mescolare il tutto per amalgamare. Rovesciare il composto in una teglia da forno foderata con carta da forno. Stendere in modo uniforme, compattare con il dorso di un cucchiaio. Preriscaldare il forno con la funzione ventilato a 1