Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2016

Cupcake in veste natalizie...

Cupcake in veste natalizie ma buoni e carini per ogni occasione... ...tutta l'opera di Andreea, bravissima nel prepararli, li ha preparati per portarli al lavoro alle sue colleghe, che ne sono state molto contente ! Ingredienti: 600 g di farina 00 30 g di cacao amaro in polvere 50 g di cioccolato fondente 300 g di zucchero 100 g di burro 100 ml olio 250 ml di latte 4 uova 2 bustine di lievito per dolci una bustina di vanillina X la crema: 250 gr mascarpone 250 gr formaggio spalmabile 250 ml panna montata 125 gr burro temperatura ambiente 125 gr zucchero a velo vanigliato 1 fialetta vaniglia Coloranti a piacere q.b. Preparazione: Sbattere il burro con lo zucchero e le uova . Aggiungere il latte tiepido, l'olio e la vanillina e continuare a mescolare. Spezzettare il cioccolato e amalgamarlo al resto. Setacciare la farina con il cacao e il lievito. Aggiungere le “polveri” alle uova e mescolare amalgamando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un

Teglia di verdure e pollo al forno

Teglia di verdure e pollo al forno Ingredienti : 1 broccolo 1 petto di pollo 500 g funghi champignon 2 finocchi 1 cipolla 2 spicchi d'aglio 2 carote 10 pomodorini ciliegina 8 patate piccole - medie sale, pepe, olio 2 - 3 rametti di rosmarino Preparazione : Lavare il broccolo e dividerlo in cimette. Tagliare il petto di pollo in due e poi in fette di circa 2 cm. lavare i finocchi e tagliare a fettine non troppo sottili. Pulire i funghi, togliere la parte terrosa, lavare velocemente sotto acqua corrente fredda e tagliare in due se sono di media grandezza o in 3 se sono più grandi. Sbucciare la cipolla e l'aglio e tagliare a fettine la cipolla e un pò più fine l'aglio. Pelare le carote, lavare e tagliare a rondelle di circa 1 cm. Lavare i pomodorini, asciugare  e tagliare in due. Pelare le patate, lavare e tagliare  a spicchi o in due se sono più piccole. Prendere una teglia dai bordi alti e oliare leggermente. Aggiungere nella teglia tutta la

Panettone gastronomico semintegrale farcito con bresaola, tonno, valeriana, broccolo, radicchio, cetriolini, stracchino, arrosto di tacchino e salsa piccante

Panettone gastronomico semintegrale farcito con bresaola, tonno, valeriana, broccolo, radicchio, cetriolini, stracchino, arrosto di tacchino e salsa piccante Ingredienti : 1 panettone gastronomico semintegrale 300 g stracchino senza lattosio 5 fette di bresaola valeriana qb. cimette di broccolo cotte scaglie di grana 160 g tonno sotto olio sgocciolato 2 piccoli cetriolini sotto aceto radicchio rosso a piacere salsa di peperoncini rossi piccanti arrosto di tacchino a fette Preparazione : Dopo aver preparato in anticipo il panettone, lasciato raffreddare per bene, tagliare a fette. Disporre le fette su un piano di lavoro due a due, metà saranno farcire e metà saranno da coprire. Iniziare con la farcitura : Spalmare su una fetta un strato di stracchino, distribuire le fette di bresaola e un pò di valeriana. Spalmare altro stracchino su la seconda fetta, distribuire un pò di cime di broccolo e delle scaglie di grana a piacere. Mescolare il tonno con circa 70 g

Panettone gastronomico semintegrale con lievito madre

Panettone gastronomico semintegrale con lievito madre Ricetta preparata seguendo la ricetta precedente " Panettone gastronomico ", solo che questa volta l'ho fatto con lievito madre e aggiunta di farina integrale, ma il risultato sempre soddisfacente. Ecco il risultato... Ingredienti : 300 g farina 00 250 farina integrale 250 g latte tiepido 1 uovo 2 cucchiaini di sale 1 cucchiaino di miele  200 g lievito madre 70 g olio  Preparazione : Mettere la farina nel contenitore della planetaria e mescolare insieme il lievito. Aggiungere il miele, il sale, l'uovo, il latte, 35 g di olio e mettere in funzione. Lasciare lavorare per due minuti fino a che si amalgama bene il tutto dopodiché aggiungere l'olio rimasto a filo in più riprese. Lasciare lavorare bene dopo ogni aggiunta nel modo che l'olio sia assorbito bene e finché otterrete un impasto liscio ed elastico. Riprendere l'impasto della planetaria, formare una palla e metterla in una

Torta Cheesecake Dolcetto Cacao Cream No Lactose Freddi con pesche e cioccolato

Tagliolini con radicchio rosso, stracchino e noci

Tagliolini con radicchio rosso, stracchino e noci Ingredienti : 500 g pasta fresca tipi tagliolini 200 g radicchio rosso 100 g stracchino senza lattosio 100 g gherigli di noci sale, pepe 1 spicchio d'aglio Preparazione : Tostare i gherigli in una padella antiaderente nel modo che si può togliere facilmente la pellicina e da buon gusto alla pasta. Mettere sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e non appena inizia  a bollire, salare e buttare la pasta secondo le indicazioni dalla confezione o secondo i propri gusti. Mentre l'acqua della pasta bolle e si butta la pasta, tagliare il radicchio a striscioline e metterlo in una padella capiente insieme a 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e lo spicchio d'aglio sbucciato e tagliato molto fine. Cuocere per 1- 2 minuti a fuoco moderato e una volta cotta la pasta, ci vorrà 1-2 minuti, scolare e aggiungere nella padella con il radicchio insieme allo stracchino e una macinata di pepe. Insapor

Pane tipo Valdostano con fichi, noci e uvetta, a modo mio

Pizza con semola di grano duro con spinaci, quartirolo, pomodoro e lievito madre

Pizza con semola di grano duro con spinaci, quartirolo, pomodoro e lievito madre Ingredienti : 125 g  lievito madre 125 g farina 00 375 g semola di grano duro Molino Tavano 300 g acqua tiepida 2 cucchiaini sale 250 g polpa di pomodoro 150 g quartirolo 500 g spinaci surgelati 2 cucchiai olio extravergine d'oliva sale, pepe Preparazione : Mettere il lievito nel contenitore della planetaria insieme a 70 g di acqua e i 125 g di farina e mescolare per amalgamare anche a mano fino a ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Coprire con della pellicola o con un coperchio su misura e lasciare a lievitare nel forno spento per circa 4 ore. Trascorso il tempo, aggiungere anche la restante farina, l'acqua, i due cucchiaini di sale e mettere in funzione. Lasciare lavorare per almeno 5 minuti dopodiché raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se pre

Panettone all'olio con lievito madre e uvetta gigante

Panettone all'olio con lievito madre e uvetta gigante... ... e i miei sperimenti continuano ed ecco il risultato..., direi soddisfacente !!! Le foto non esaltano molto perché la luce buona è difficile averla in casa quando abiti al primo piano e sei circondata dai palazzi alti, ma è venuto molto morbido e buono, provare per credere ! Ingredienti : 450 gr farina Manitoba 70 g olio di semi 100 gr zucchero 80 g lievito madre 200 gr uvetta gigante 1/4 filetta aroma arancia Paneangeli 1 bustina vanillina scorza grattugiata di 1 limone 2 cucchiai di miele 4 tuorli d'uovo 1/2 cucchiaino di sale Preparazione : Mescolare il lievito con 150 gr di farina, un cucchiaio di miele e 80 g acqua tiepida, impastare, formare un panetto, metterlo in un recipiente con coperchio o coprire con della pellicola alimentare e lasciare lievitare nel forno spento per circa 6 - 7 ore o fino al raddoppio, dipende molto dalla temperatura dell'ambiente. Riprendere il panetto, impasta

Tronchetto dolce con Roll Swiss Pralinè Freddi...

Tronchetto dolce con Roll Swiss Pralinè Freddi... ... con pochi ingredienti e un pò di fantasia si può ottenere un tronchetto in tempi record, che niente toglie ad essere anche molto buono, grazie al Roll Swiss Pralinè Freddi ! Ingredienti : 1 Roll Swiss Pralinè Freddi 80 g circa panna da montare zuccherata Qualche goccia di colorante verde 3 ciliegine candite 1 grappolino ribes rosso 3 fiocchi di neve in pasta di zucchero Preparazione : Scartare il Roll dalla sua carta e metterlo su un piatto. Tagliare l'estremità di circa 5 cm facendo attenzione a fare un taglio in obliquo. Prendere il pezzo di rotolo appena tagliato, sistemarlo su un piatto da portata e affiancare lateralmente i pezzi più piccoli come se fossero dei rami di un albero. Montare a neve la panna insieme al colorante (il colore da fare è a piacere) e mettere la panna in una sac a poche. Decorare con la panna montata attorno al tronchetto come fossero degli alberelli, con le ciliegine candite, i

Pizza con semola di grano duro con mozzarella, mortadella, rucola e lievito madre

Pizza con semola di grano duro con mozzarella, mortadella, rucola e lievito madre Ingredienti : 70 g farina 00 180 g semola di grano duro 70 g lievito madre 150 g acqua tiepida 1 cucchiaino sale 2 cucchiai olio extravergine d'oliva 4 fette grandi di mortadella 125 g mozzarella rucola a piacere sale, pepe Preparazione : Mettere il lievito nel contenitore della planetaria insieme a 50 g di acqua e i 70 g di farina e mescolare per amalgamare anche a mano fino a ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Coprire con della pellicola o con un coperchio su misura e lasciare a lievitare nel forno spento per circa 4 ore. Trascorso il tempo, aggiungere anche la restante farina, l'acqua, il sale e mettere in funzione. Lasciare lavorare per almeno 5 minuti dopodiché raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e tenere a lievitare nel forno

Insalata con valeriana, avocado, melograno, mandarini e noci

Insalata con valeriana, avocado, melograno, mandarini e noci ...da servire anche in monoporzioni o nel guscio del avocado ! Ingredienti : 200 g valeriana 1 avocado 1 melograno piccolo 4 mandarini 8 noci sale, succo di limone olio extravergine Preparazione : Sgranare il melograno e tenere i chicchi da parte. Lavare, asciugare, tagliare in due l'avocado e togliere il seme. Con l'aiuto di un cucchiaio ricavare la polpa. Ricavare i gherigli dalle noci e tenere da parte. Togliere la buccia dai mandarini, dividere in spicchi e poi tagliare ogni spicchio in due. Mettere la valeriana in una insalatiera grande o due più piccole come ho fatto io e aggiungere l'avocado tagliato a pezzettini o a fettine. Unire anche i pezzi di mandarini, i gherigli di noci spezzettati e i chicchi di melograno. Condire con un po' di succo di limone, sale e un filo d'olio extravergine e servire.

Quadrotti di torta con cachi, cioccolato, ricotta, uvetta e amaretti al olio e miele (di riciclo)

Quadrotti di torta con cachi, cioccolato, ricotta, uvetta e amaretti al olio e miele (di riciclo) Si, l'ho chiamata di riciclo perché ho raccolto dentro un pò di tutto. Il cioccolato era già stato sciolto e rimasto in quanto usato per altro dolce, i cachi maturi da consumare, ricotta che era da consumare, uvetta anche essa iniziata e aspettava che fosse tolta di mezzo.... Che dire, più ne ha più ne metà, è così questo dolce è nato per caso, senza utilizzare una ricetta, ma anche se non sembra uno di quei dolci sofficciosi, una cosa so, cioè, che è molto salutare per iniziare la giornata o per fare una merenda sana e nutriente. Si può anche farcire o accompagnare con un coulis di cachi. Ingredienti: 500 g di farina 00 200 g ricotta 1 uovo 150 g di miele 50 g olio di girasole 1 bustina di lievito per dolci 200 g circa di polpa di cachi frullata 100 ml latte 100 g uvetta 1 bustina vanillina Paneangeli 1 pizzico di sale 25 g amaretti Preparazione : Setacciare la

Gnocchi con zucca, patate e crescenza

Gnocchi con zucca, patate e crescenza Ingredienti : 200 g zucca peso pulito 550 g patate peso senza buccia 200 g farina di semola di gran duro sale, pepe, noce moscato olio extravergine d'oliva rosmarino, salvia crescenza qb. Preparazione : Cuocere la zucca con le patate in abbondante acqua salata per circa 30 minuti o anche di meno se i pezzi sono piccoli. Una volta pronte, provando la cottura con i rebbi di una forchetta, scolare, strizzare bene la zucca, lasciare solo intiepidire leggermente e schiacciare o con uno schiacciapatate o con un mixer. Lasciare raffreddare completamente distese su un piano di lavoro infarinato. A questo punto aggiungere la farina, aghi di due rametti di rosmarino tagliuzzati, insaporire di noce moscato, pepe e del sale se c'è necessario, ma in quanto si aggiunge della farina, ci vorrà un pizzico anche di sale. Mescolare il tutto per amalgamare fino a che si otterrà un impasto liscio ne troppo duro, ne troppo morbido, aggiust