Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2017

Torta al olio con mango e aroma di mandorla

Torta al olio con mango e aroma di mandorla Ingredienti : 150 g farina 00 50 g amido di mais 1 pizzico di sale 120 g zucchero 2 uova 15 g succo di limone 7 g lievito per dolci 60 g olio di girasole 200 g mango a pezzi 1/2 aroma mandorla Paneangeli zucchero a velo vanigliato qb Preparazione : Lavare il mango, sbucciare e tagliare a pezzettini a piacere, il peso è quello finale. Separa tuorli dagli albumi e montare quest'ultimi con un pizzico di sale e verso la fine aggiungere anche pian piano metà dello zucchero. Lavorare i tuorli con l'altro zucchero fino ad ottenere una crema che avrà un colore chiaro. Unire il succo di limone, mescolare, aggiungere anche l'olio a filo e continuare a lavorare per amalgamare. Aggiungere anche la farina setacciata in precedenza con l'amido e il lievito, alternando con gli albumi montati in precedenza. Incorporare anche la frutta, l'aroma di mandorla e mescolare. Imburrare ed infarinare uno stampo con diamet

Polpette al sugo con patate e broccoli

Polpette al sugo con patate e broccoli Ingredienti : 500 g misto di carne macinata 100 g pane raffermo 1 cucchiaio prezzemolo tritato 1 uovo brodo granulare vegetale fatto in casa pepe, olio 1 cipolla rossa 1/2 gambo sedano 1 piccola carota 1 spicchio d'aglio peperoncino e aglio in polvere 600 g polpa di pomodoro 1 broccolo 1 Kg di patate Preparazione : Preparare le polpette mettendo la carne in una terrina insieme al pane messo a mollo in precedenza per circa 30 minuti e strizzato bene. Aggiungere prezzemolo, l'uovo, 1 cucchiaino e mezzo di brodo o in mancanza del sale, una spolverata di pepe e di aglio in polvere. Amalgamare il tutto e formare con il composto delle polpettine quanto una noce. Arrotolarle nella farina bianca e tenere da parte. Sbucciare la cipolla, tagliare a cubetti e metterla in una padella. Aggiungere anche la carota lavata in precedenza, tagliata in 4 e poi a fettine, l'aglio sbucciato e tagliato molto fine e il sedano t

Torta di riciclo al olio, con scarti della frutta

Torta di riciclo al olio, con scarti della frutta .... perché niente si butta ma tutto si trasforma e questo grazie al nuovo estrattore che ho vinto facendo la spesa l'estate scorsa nel supermercato Pam. L'iniziativa prevedeva l'acquisto di verdura e frutta per un valore di almeno 10 euro. Chi avrebbe mai detto che potesse capitare a me questa meraviglia !!! Ho capito che mangiare frutta e verdura non solo è salutare, ma che si può essere anche premiati, e di questo noi ne facciamo buon uso. Ecco dopo l'estrazione del succo delle mele e mandarini, ho preparato anche questa torta niente male che è stata un successo fin dal mattino per la colazione. Di seguito vi mostro anche il regalo molto gradito .... Ingredienti : 3 uova 200 g zucchero 250 g farina 00 50 g amido di mais 1 pizzico di sale 2 cucchiai succo di limone 1 busta lievito per dolci 80 ml olio di semi 225 g scarti di frutta (mele e mandarini) 1 cucchiaino cannella in polvere 1/2 cucchiaino z

Cornetti al olio semplici con crema di pistacchio, senza sfogliatura

Cornetti al olio semplici con crema di pistacchio, senza sfogliatura Ingredienti per 16 cornetti : 200 g farina 00 350 gr di farina Manitoba  80 gr di zucchero 1 cucchiaino di miele 1 bustina lievito secco attivo (7 g) 200 ml di latte tiepido 100 ml olio 2 uova;1 cucchiaino di sale 1 aroma di vaniglia Paneangeli Preparazione : Per prima setacciare le farine e preparare tutti gli ingredienti necessari. Mescolare in una terrina 200 g di farina insieme al lievito. Aggiungere il miele, 150 g di latte e lavorare insieme fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare una palla e metterlo direttamente nel contenitore dalla planetaria o in una terrina. Lasciare lievitare nel forno spento con la lucina accesa e coperto con un coperchio o con della pellicola alimentare per circa 1 ora. Trascorso il tempo aggiungere la farina rimasta, lo zucchero, le uova, la vanillina, il restante latte, e metà del olio e mettere la planetaria in funzione lasciando lavorare per circa 5

Pizza con funghi, mozzarella e salame strolghino

Pizza con funghi, mozzarella e salame strolghino Ingredienti : 300 farina 00 200 g farina Manitoba 300 g acqua tiepida 3 g lievito secco attivo 1 cucchiaino di miele 2 cucchiaini sale X il condimento : 300 g polpa di pomodoro sale, pepe, origano, olio 500 g funghi champignon 1 spicchio d'aglio salame tipo strolghino 125 g mozzarella Preparazione : Mescolare nel contenitore della planetaria 100 g di farina 00 setacciata in precedenza con il lievito, il miele e 150 g di acqua. Coprire la ciotola con un coperchio o con della pellicola alimentare e tenerla a lievitare nel forno spento con la lucina accesa per circa 1 ora e mezzo. Trascorso il tempo aggiungere anche le farine restante setacciate in precedenza, l'acqua rimasta, il sale e mettere in funzione. Lasciare lavorare per circa 5 minuti dopodiché ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina. Formare una palla, metterla in una terrina e coprire con della pellicola alimentare o con un coperc

Filetti di merluzzo al forno e broccolo romanesco

Filetti di merluzzo al forno e broccolo romanesco Ingredienti : 6 o 12 piccoli filettini di merluzzo 4 cucchiai pangrattato 4 cucchiai farina di mais, meglio quella istantanea o quella fine brodo granulare fatto in casa o in mancanza sale pepe, olio 3 cucchiai di prezzemolo tritato 1 broccolo romanesco 1 peperoncino piccante 1 spicchio d'aglio Preparazione : Lavare il broccolo romanesco, dividerlo in cimette, cuocerli in abbondante acqua salata per circa 5 minuti e scolarle. In una larga padella mettere due cucchiai di olio extravergine e il peperoncino tagliato a rondelle. Lasciare per un minutino, aggiungere anche l'aglio sbucciato e tagliato fine e il broccolo già cotto. Insaporire per 2-3 minuti e spegnere. Mescolare in una terrina il pangrattato con la farina di mais, 1 cucchiaino e mezzo di brodo granulare vegetale o sale al gusto, un pizzico di pepe e il prezzemolo. Asciugare bene i filetti, e mescolarli a 4 cucchiai di olio. Passare i filetti

Panini arrotolati con semola di grano duro e semi di sesamo

Panini arrotolati con semola di grano duro e semi di sesamo Ingredienti : 100 g farina Manitoba 250 g farina 00 200 g semola di grano duro 200 g lievito madre 2 cucchiaini di sale 1,5 cucchiaini miele 350 g acqua tiepida semi di sesamo qb. Preparazione : Setacciare le farine insieme e metterle nel contenitore della planetaria. Fare al centro un buco e aggiungere il lievito, l'acqua, il miele, il sale e mettere in funzione. Lasciare lavorare per circa 5 minuti alla velocità media dopodiché ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, rilavorare leggermente e formare una palla. Mettere l'impasto in una terrina, coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista e mettere nel forno spento con la lucina accesa. Lasciare lievitare per almeno 4 ore. Riprendere l'impasto, dividerlo in pezzi da 100 g ciascuno e tirarli con in mattarello solo da un verso, come nella foto. Arrotolare su se stesso e dare la forma al panino. Metter

Riso basmati con crema di broccoli agli arachidi... con o senza spezzatino stufato di bovino

Torta soffice al limone e semi di papavero con olio

Torta soffice al limone e semi di papavero con olio Questa ricetta l'ho trovata qui per caso ed in quanto mi è sembrata molto facile, essendo una amante delle ricette facili, ho preso subito spunto e l'ho provata. Ho fatto qualche piccola modifica usando del olio al posto del burro, ma il risultato è stato niente male è venuta molto soffice e buona ! Non ho messo la glassa sopra perché ero di fretta, ma anche con una spolverata di zucchero a velo, va più che bene è andata a ruba !!! Ingredienti per la torta: 150 g di farina 00 100 g di zucchero semolato 100 g olio di semi (la ricetta prevedeva 120 g di burro) 2 uova 6 g di lievito per dolci 1 limone biologico (scorza e succo) 20 g semi di papavero  Preparazione : Grattugiare la scorza di un limone ben lavato e asciugato e spremere il succo. Dividete i tuorli dagli albumi e montate gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale e quando sono semi montati, un cucchiaio di zucchero dal peso totale. Lavorate

Bagels con philadelphia, salmone, prosciutto e avocado

Bagels con philadelphia, salmone, prosciutto e avocado Ingredienti : 750 g farina Manitoba 1 bustina lievito secco attivo 3 cucchiaini di sale 450 ml acqua tiepida 3 cucchiai olio 1 cucchiaio di zucchero di canna 1 uovo da pennellare semi di papavero 125 g prosciutto cotto 160 g philadelphia 150 g salmone affumicato 1/2 avocado insalata mista Preparazione : Mescolare il lievito con la farina e l’acqua, l’olio e il sale, lavorando con forza per almeno 10 minuti o mettere la farina setacciata in precedenza nel contenitore della planetaria insieme al lievito, olio, sale e l'acqua e lavorare per circa 5 minuti. Raccogliere l'impasto, formare una palla e metterla in una terrina. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio se prevista e lasciare lievitare nel forno spento con la lucina accesa fino al raddoppio della pasta, circa 2 ore. Dividere l’impasto in 10 pezzetti della stessa grandezza, formare dei panini alla quale farete un buco al cent

Pagnotta con germe di grano, crusca e lievito madre

Pagnotta con germe di grano, crusca e lievito madre Ingredienti : 500 g Farina Speciale per Lievitazione Naturale Molino Tavano 10 g crusca 20 g germe di grano 300 ml acqua tiepida 100 g lievito madre (rinfrescato prima) 2 cucchiaini sale 1,5 cucchiaini miele Preparazione : Setacciare la farina e metterla nel contenitore della planetaria e mescolare insieme alla crusca e il germe di grano. Aggiungere il lievito, il miele, l'acqua, il sale e mettere in funzione. Far lavorare per circa 5 minuti, inizialmente alla bassa velocità e poi, aumentare alla velocità 3. Ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina capiente. Coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista, e mettere nel forno spento con solo la lucina accesa. Lasciare lievitare per circa 6 ore o fino al raddoppio. Trascorso il tempo, riprendere l'impasto, formare una palla grande,

Brodo granulare vegetale fatto in casa

Focaccia con olive verdi

Focaccia con olive verdi Ingredienti : 300 farina 00 200 g farina Manitoba 300 g acqua tiepida 3 g lievito secco attivo 1 cucchiaino di miele 2 cucchiaini sale olive verdi a piacere sale, pepe olio extravergine d'oliva Preparazione : Mescolare nel contenitore della planetaria 100 g di farina 00 setacciata in precedenza con il lievito, il miele e 150 g di acqua. Coprire la ciotola con un coperchio o con della pellicola alimentare e tenerla a lievitare nel forno spento con la lucina accesa per circa 1 ora e mezzo. Trascorso il tempo aggiungere anche le farine restante setacciate in precedenza, l'acqua rimasta, il sale e mettere in funzione. Lasciare lavorare per circa 5 minuti dopodiché ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina. Formare una palla, metterla in una terrina e coprire con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista. Lasciare lievitare per circa 1 ora e mezzo, nel forno spento con la lucina accesa. Oliare una teglia

Mattonella di cheesecake Buondolce alle fragole

Mattonella di cheesecake Buondolce alle fragole Ingredienti : 6 merendine Buondolce alle fragole Freddi 200 g Philadelphia light 200 g panna da montare zuccherata 125 g yogurt alle fragole 5 g gelatina in fogli 3 fragole per decoro Preparazione : Mettere la gelatina a mollo per una decina di minuti e strizzare bene. In una terrina dai bordi alti mettere la Philadelphia, la panna e lo yogurt e lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e gonfia. Scogliere la gelatina in due cucchiai di acqua bollente e aggiungere alla crema. Lavorare ancora con le fruste fino ad amalgamare bene. Foderare con della pellicola alimentare uno stampo da cassata, io Poloplast  e mettere sul fondo uno strato di crema ottenuta. Sistemare le 6 merendine una vicina all'altra ma non troppo appiccicate e coprire con la crema rimasta. Livellare e coprire con il coperchio stesso dallo stampo e tenere nel frigo per tutta la notte. Il giorno dopo sformare la cheesec