mercoledì 16 settembre 2015

Pesche sciroppate

Pesche sciroppate

Ingredienti :

  • 2,400 Kg di pesche
  • 1 l acqua
  • 250 g zucchero
Preparazione :

Lavare le pesche. Mettere in una pentola capiente abbondante acqua e portarla a bollore. Buttare dentro le pesche per un minuto, scolarle, passarle sotto acqua fredda corrente in modo da spellarle con facilità. Sbucciare e tagliare ogni pesca a meta', eliminandone il nocciolo. Le mie erano molto grosse quindi ho tagliato ogni metà in tre spicchi. Sistemare le mezze pesche a strati nei vasi di vetro sterilizzati. Preparazione dello sciroppo. Preparare uno sciroppo versando in una pentola acqua e zucchero, portare a bollore e lasciare  bollire per qualche minuto (io 2-3 minuti). Versare lo sciroppo sulle pesche poste nei barattoli, fino a ricoprirle completamente. Agitare i vasetti per far fuoriuscire eventuali bolle d'aria e chiuderli ermeticamente, capovolgerli e lasciarli intiepidire. Bollitura vasetti. In una pentola capiente e alta sistemarvi all'interno un canovaccio pulito o una tovaglia e adagiarvi i vasetti dividendoli uno dall'altro con il canovaccio in modo che durante la bollitura non si rompano urtandosi. Se si usa la tovaglia ed è grande si possono mettere in mezzo gli angoli in modo che non tocchi i baratoli uno con l'altro. Riempire la pentola di acqua in modo che i vasetti siano completamente sommersi. Far bollire i vasetti per almeno mezz'ora o anche di meno. Siccome le mie pesche non erano belle dure, le ho fatto cuocere per circa 20-25 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare che i vasetti si freddino nella pentola, estrarli, asciugarli, etichettarli. Riporli in un luogo buio e fresco. Ah, dimenticavo, prima di metterli nella dispensa non dimenticare di fare qualche foto, ha,ha,ha !!!


9 commenti:

  1. Quanto mi piacciono queste cose fatte in casa,mi ricordano tanto l'infanzia con nonna!!!!!
    E che buone le pesche sciroppate,ottime anche per la preparazioni di dolci con frutta.
    brava.....come sempre!

    RispondiElimina
  2. Anche io in passato ho preparato le pesche sciroppate...
    Una vera risorsa per l'inverno!!

    RispondiElimina
  3. Sono troppo buone!!! Ammetto di comprarle.. con le conserve sono una vera frana!!! smack

    RispondiElimina
  4. Gustose, ottime per dolci e dessert!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  5. Ottime... per gustarle questo inverno!!!!

    RispondiElimina
  6. E' il periodo giusto per le conserve! Mi salverò la tua ricetta...voglio provarla! Bacioni!

    RispondiElimina
  7. che bella idea, non le ho mai preparate a casa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. SONO TROPPO BUONE, VEDO CHE ANCHE TU FAI LA FORMICHINA PER L'INVERNO!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs