giovedì 12 ottobre 2017

Involtini primavera o semplicemente involtini al forno, a modo mio

Involtini primavera o semplicemente involtini al forno, a modo mio

Gli involtini primavera sono l’antipasto più famoso della cucina cinese. Solitamente sono fatti con carta di riso o pasta fillo , verdure e poi fritti. Sono una delle faziosità più conosciute e consumate in ogni ristorante cinese. Io ho voluto provare a farli ma in quanto non ho trovato la pasta filo e nemmeno la carta di riso, li ho fatto semplicemente con la pasta sfoglia e cotti nel forno, anche se la ricetta originale non si prepara in questo modo.

Ingredienti :


Preparazione :

  1. Sbucciare le cipolle e tagliare a fettine.
  2. Tagliare le foglie di verza a fettine dopo averle lavate, se sono grandi dividerle anche in tre quattro pezzi prima di farle a listarelle.
  3. Lavare la zucchina, tagliare in due o tre, in base a quanto è grande e tagliare dopo a listarelle.
  4. Lavare, pelare le carote, dividere in due e tagliare in bastoncini.
  5. Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella capiente e soffriggere la cipolla per 1 minuto. Aggiungere le carote, lasciare cuocere per qualche minuto e poi aggiungere la verza.
  6. Insaporire con del brodo granulare vegetale e con un pizzico di pepe, unire anche un bicchiere d’acqua e lasciare cuocere fino a che asciuga l'acqua.
  7. A questo punto aggiungere anche i germogli di soia, la zucchina, se necessita altro brodo granulare vegetale e cuocere il tutto per altri 5 minuti, mescolando spesso affinché non si bruci.
  8. Stendetele su un piano di lavoro la pasta sfoglia, dividere in due e poi in tre, si dovranno ottenere 6 pezzi per sfoglia.
  9. Prendere un cucchiaio abbondante e sistemate il ripieno al centro della sfoglia.
  10. Confezionare ora l’involtino facendo attenzione a chiuderlo bene e fare in modo che le verdure siano ben compatte.
  11. Sistemarli man mano in  una teglia foderata con carta da forno.
  12. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 25 minuti o fino alla doratura.



14 commenti:

  1. Avvolti in una pasta piuttosto che un'altra non ha importanza: io li trovo molto gustosi lo stesso :)
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna aggiustarsi in cucina se non si possiede tutto quello che si vuole, grazie mille Daniela !

      Elimina
  2. Cara Andreea, questi involtini definiti di primavera a me piacciono tutte le stagioni.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Tomaso, che poi non so perché li chiamano primavera, visto che si mangiano tutte le stagione !

      Elimina
  3. Meravigliosi, molto appetitosi ed invitanti, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Gabry, infatti erano molto buoni, anche se con le foto non riesco a esaltare troppo !

      Elimina
  4. Ti confesso che la tua variante cotta al forno mi piace molto di più!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che al forno almeno sono più leggeri, anche perché la pasta sfoglia solitamente è abbastanza grassa, provo a non appesantire ancora di più !

      Elimina
  5. Devono essere una bontà!!! Sei davvero bravissima!Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Cristina, sono piaciuti molto !

      Elimina
  6. buona idea per usare la sfoglia, mi piace !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti piace, infatti spesso mi tocca a sperimentare per ottenere più o meno quello che voglio, se non ho tutto quello che mi occorre in casa.

      Elimina
  7. Mi piace mischiare le cucine, lo sai! Li trovo una vera bontà! Brava Claudia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi carissima, ma tu con la pasta fillo sei molto esperta, ed io non sono riuscita a trovarla, ormai qualcosa mi devo inventare, ma devo dire che non mi è dispiaciuto, grazie mille !

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs