Cannoli con pasta e granella di mandorle


Qualche cannolo per quelle volte che si ha voglia di qualcosa di goloso ma preparato in tempi brevi. Basta avere alla portata di mano delle cialde già pronte, un pò di crema golosa che impreziosisce i cannoli, come in questo caso della Pasta pura di Mandorla Sciara, un prodotto semilavorato ottenuto esclusivamente dalla raffinatura di mandorle sgusciate siciliane, ottima per la preparazione di parfait, gelati e semifreddi. Il prodotto è totalmente privo di additivi, coloranti e oli aggiunti, una base preziosa di molte ricette, la Pasta pura conserva intatto tutto il sapore unico delle mandorle siciliane. A questa golosa pasta non ho aggiunto altro che un pò di ricotta freschissima, dello zucchero a velo, un pò di aroma di vaniglia ed infine un tocco di granella di mandorla. Pochi ingredienti e tanto gusto. Per la pasta di mandorla come anche per altri prodotti Sciara, visitate www.sciarashop.com
Ingredienti :
  • 15 mini cialde per cannoli
  • 600 gr ricotta freschissima
  • 100 gr Pasta di Mandorla Sciara
  • 125 gr circa zucchero a velo vanigliato + altro per sopra a piacere
  • 1/2 aroma vaniglia
  • granella di mandorle
Preparazione :
  1. Mettere la ricotta a sgocciolare per bene per un paio di ore, se dovesse essere morbida, la mia era ben asciutta e non necessitava.
  2. Passare la ricotta al setaccio dopodiché lavorarla bene con i 125 gr di zucchero a velo e la pasta di mandorle, amalgamando molto bene per ottenere una crema abbastanza liscia.
  3. Mettere la crema ottenuta in una sac a poche con la bocchetta liscia o a stella, io l'ho messa questa volta quella liscia ma questa è a piacere o in base a quello che si ha in dotazione.
  4. Riempire i cannoli con la crema e decorare i bordi con della granella di mandorle a piacere.
  5. Sistemare man mano i cannoli su un vassoio e spolverizzarli con lo zucchero a velo a piacere.
  6. Portare subito in tavola, in questo modo li mangerete belli croccanti fuori e morbidi dentro.
  7. Potrete anche tenerli nel frigo fino al momento di servirli, si manterranno anche per due giorni, salvo che si resiste di fronte, ma non di più, in quanto la ricotta rimanga ancora buona di gusto.



Commenti

  1. Buonissimi e golosi, baci baci

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà!!! se avessi a portata di mano quel vassoietto farebbe una brutta fine...troppo golosi..baci cara Claudia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo, anche da noi hanno fatto una brutta fine, baci e a presto !

      Elimina
  3. mamma mia che bontà!!!! Ho l'acquolina :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno sempre il loro fascino e sanno invogliare, grazie Daniela !

      Elimina
  4. wow,perfetti,bollosi e gustosi,grazie bellissima ricetta,nuova veste al blog?un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, come al solito i cannoli sanno farsi apprezzare e in quanto il blog, i ragazzi sono dati da fare nel dargli una veste nuova a loro piacimento.

      Elimina
  5. Squisiti, io amo la pasta di mandorle !!!!!!! tanti complimenti e baci

    RispondiElimina
  6. Mmmm che buoni i cannoli! Da te si trovano sempre ottime ricette cara Claudia.
    Grazie di cuore.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maria, molto gentile, un abbraccio !

      Elimina
  7. Ho un debole per i cannoli... complimenti cara, ti sei superata, troppo golosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avessi fatto io le cialde i complimenti erano meritati, ma in questo caso, li merito di meno, comunque grazie di cuore cara !

      Elimina
  8. Farcirseli a casa non ha prezzo, grazie dell'idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un idea per tutte quelle volte che si ha voglia di mangiare qualcosa di buono ma spendere poco tempo !

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari