giovedì 28 maggio 2015

Polpettine di lenticchie con patate e sesamo, senza uova e senza grassi, al forno

Polpettine di lenticchie con patate e sesamo, senza uova e senza grassi, al forno

Ingredienti :

  • 200 g lenticchie secche
  • 600 g patate
  • 1 carota, 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 3 rametti di prezzemolo
  • sale, pepe, sesamo
  • 100 g pan grattato
  • 2 - 3 spicchi d'aglio

Preparazione :

Mettere le lenticchie a mollo per tutta la notte, sciacquarle e metterle a cuocere in abbondante acqua per 5 minuti. Solare e rimettere nuovamente a cuocere con acqua bollente insieme alla carota pelata e tagliata a cubetti, la cipolla sbucciata e tagliata anche essa a cubetti e il sedano lavato e tagliato in piccoli cubettini, per circa 30 minuti, fino a che le lenticchie iniziano a spappolarsi. Salare verso la fine. A questo punto metterli a scolare in un collino con i buchi piccoli per un paio di ore.
Nel frattempo pelare le patate e grattugiarli con la grattugia con i fori grandi e metterli a cuocere in una padella con due cucchiai di olio e l'aglio sbucciato e tagliato molto fine. Non avete paura del aglio, perché nella cottura non rimarrà quel odore forte, ma darà alle polpette un buon gusto. Cuocere per circa 5- 8 minuti, girando spesso affinché l'amido che la contengono non si attacchi su fondo della padella. Lasciare raffreddare. Questa operazione si può fare mentre le lenticchie stanno cuocendo. Mettere in una terrina capiente le lenticchie scolate bene, le patate cotte in padella, il pan grattato, il prezzemolo tritato fine, salare, pepare e amalgamare il tutto. Anche se non c'è del uovo nel impasto, le patate faranno molto bene di legante e le polpette verranno ben legate, senza disfarsi. Formare delle polpette della dimensione desiderata, schiacciarle leggermente e passarle nel sesamo (io alcune si alcune no, ma molto buoni lo stesso). Sistemarli man mano su una teglia da forno coperta di carta da forno ed infornare a 180 ° per circa 20 minuti. Servire come antipasto, come secondo accompagnate da un insalata fresca mista, buoni per un buffet, e anche da stuzzicare in ogni momento, anche perché sono leggere e nello stesso tempo gustose.
Per portarli in tavola ho usato il Vassoio Portantino Bianco Coprente Poloplast, molto versatile 
in cucina sia per dolci che salati  ... e per servire non potevano mancare le Mini Posate Poloplast, allegre e divertente, trovabili in diverse dimensioni, forme e vasto assortimento di colori, ideali per finger food e mini dessert. !





12 commenti:

  1. Buonisssime.
    Ho fatto anch'io tempo fa le polpette con i legumi e .... una tirava l'altra.
    Bel piatto, ciao!
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. Che polpettine deliziose, devono essere una vera bontà! Complimenti Claudia è un piatto splendido!
    Bravissima!!!
    Un abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  3. che belle queste polpettine vegetariane!!!!!!Brava

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono tantissimo le polpette di legumi!! Buonissime queste, brava Claudia!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. molto particolari le tue, ma le polpette comunque vengano preparate sono sempre deliziose!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Le feci di sole lenticchie.. mi piace l'idea della patata e del sesamo! troppo sfiziose. smck

    RispondiElimina
  7. Le polpette di lenticchie vanno benissimo per me ma no n le patate sono troppo dolci ed hanno un indice glicemico molto alto. Aumenterò le lenticchie magari con poche patate e con farine alternative. Buona giornata.

    RispondiElimina
  8. Sfiziosissime con sesamo, che bontà!!!

    RispondiElimina
  9. che brava sono delle ottime polpette sopratutto senza carne ma ricche di sapore :-)

    RispondiElimina
  10. amica mia ma sono delizioseeee soprattutto per chi vuole stare in forma senza rinunciare al gusto, le adoro , un bacione e buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  11. Ma che bella idea Claudia! Gustose e anche sane!
    Grazie per la ricetta!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs