sabato 2 maggio 2015

Rinfrescare il lievito madre

Rinfrescare il lievito madre

Per avere le dosi per il rinfresco del lievito madre, ho preso spunto da qui , il blog Polvere di riso, che ringrazio di aver condiviso la ricetta con noi ed io, a mia volta, ho deciso di condividerla con voi ed è anche un modo per averla alla portata di mano !!!
  • Ingredienti (per il lievito madre semi solido come il suo) :
  • ogni 100 gr di pasta madre
  • 80 gr di farina 00
  • 80 ml d'acqua tiepida
  • Ingredienti (per il lievito madre solido, alla fine io ho scelto di farlo solido) :
  • ogni 100 gr di pasta madre
  • 120 gr di farina 00
  • 80 ml d'acqua tiepida 
  • Ingredienti (per il licoli, lievito madre liquido) :
  • ogni 100 gr di pasta madre
  • 80 gr di farina
  • 120 ml d'acqua tiepida.
Preparazione :
Primo metodo - Conservare la pasta madre in frigorifero :
Se decidete di utilizzare questo metodo dovrete rinfrescare la pasta madre una volta a settimana (nei primi 2 - 3 mesi vi consiglio di rinfrescarla ogni 4 giorni) .
Per il rinfresco dovrete estrarre il lievito dal frigorifero e farlo stare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti, finché non è più eccessivamente freddo.
Iniziate a rinfrescare con le dosi che vi ho dato e inserite il lievito madre rinfrescato nel suo vasetto lavato bene senza sapone; copritelo ora con la pellicola e fatelo lievitare almeno 30 minuti. Dopo potrete chiudere il vostro lievito con il tappo, riportarlo in frigorifero e ripete la stessa operazione la settimana successiva.
Secondo metodo - Conservare la pasta madre fuori dal frigo (io sempre nel frigo o addirittura un pò anche nel freezer, per non stare a rinfrescarlo tutti i giorni. Al momento lo tiro fuori per tempo, lo lascio riscaldare abbastanza e poi lo rinfresco, più comodo da tirare fuori alla sera per rinfrescarlo alla mattina):
Dovrete fare il rinfresco tutti i giorni...Iniziate a rinfrescare con le dosi che vi ho dato e inserite il lievito madre rinfrescato nel suo vasetto lavato bene senza sapone, chiudetelo con il tappo e ripete l'operazione ogni 24 ore. Io l'ho messo anziché nel barattolo, in un contenitore con coperchio.
Alla fine anziché lasciarlo in stato semi solido, l'ho fatto per comodità più solido e mi trovo molto bene. Al guardarlo sembra un impasto normale, ma è il mio lievito madre in stato finale !
Io per ogni 100 g lievito madre aggiungo 100 g farina e 50 ml acqua !
Prima : Stato semi solido ................. Dopo : Stato solido














Stato solido :



























8 commenti:

  1. Molto interessante, hai fatto bene a scrivere questo post.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  2. Bravissima Claudia, Il mio è un lievito madre solido ed ho avuto qualche problema, il lievito che mi hanno dato al corso era un po acido ma pensavo che andasse bene così! Mi sono accorta che quando ho fatto il pane ,aveva un retrogusto di acido come quando ho assaggiato il pane al corso, e lo confrontato con quello che facevo sempre, il mio pane era meraviglioso e il suo sapore è buonissimo non c'era paragone! Pensa ho pensato, io continuo con il mio pane questo lievito madre che tanto di moda fa veramente paura, ma come fanno ha mangiare un pane così orribile?
    Credimi Claudia le mie docenti sono da 20 che fanno corsi sul lievito madre, ma mi sono chiesta non si sono accorti che il lievito è acido? Mi sono accorta io,che sono una pivellina in erba con il lievito! Comunque ho risolto il problema facendo il bagnetto con acqua e zucchero lasciandolo in ammollo per 15/20 minuti , strizzare il lievito, pesarlo e fare il rinfresco. In questo caso il mio lievito pesava 300 g ho usato e solo in questo caso 600 g di farina e 300 g d'acqua e 4 g di zucchero! Tutto questo grazie a Tiziana del blog Profumo di broccoli! Grazie per aver condiviso il post! Bravissima!!!
    Un abbraccio e felice domenica!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al inizio ho fatto un pò di fatica per ottenere un buon risultato, mi sembrava che non vuole lievitare e poi, man mano rinfrescarlo e poi tenerlo nel frigo affinché non diventa troppo acido, sono riuscita ad avere un buon risultato. Ora tengo un pò anche nel freezer per non perderlo e al momento, lo tiro fuori per tempo per poter rinfrescarlo. A volte sembrano in tanti che sono più esperti di noi, ma i loro risultati lasciano desiderare. Sei bravissima visto che ti sei accorta del loro lievito e anche io l'avrei capito, visto che gli odori mi stanno perseguitando e non li sopporto nemmeno quelli che sono buoni se sono di troppo, figuriamoci quelli cattivi. Ora che sei riuscita a recuperarlo aspetto le tue gustose ricette. Buona serata !

      Elimina
    2. Al inizio ho fatto un pò di fatica per ottenere un buon risultato, mi sembrava che non vuole lievitare e poi, man mano rinfrescarlo e poi tenerlo nel frigo affinché non diventa troppo acido, sono riuscita ad avere un buon risultato. Ora tengo un pò anche nel freezer per non perderlo e al momento, lo tiro fuori per tempo per poter rinfrescarlo. A volte sembrano in tanti che sono più esperti di noi, ma i loro risultati lasciano desiderare. Sei bravissima visto che ti sei accorta del loro lievito e anche io l'avrei capito, visto che gli odori mi stanno perseguitando e non li sopporto nemmeno quelli che sono buoni se sono di troppo, figuriamoci quelli cattivi. Ora che sei riuscita a recuperarlo aspetto le tue gustose ricette. Buona serata !

      Elimina
  3. davvero ottimo, non so se riusciro' mai a farlo!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta provare Sabry, anche io lo dicevo e alla fine sono riuscita. L'inizio sarà un pò più deludente, ma bisogna avere pazienza fino ad ottenere un buon risultato !

      Elimina
    2. Basta provare Sabry, anche io lo dicevo e alla fine sono riuscita. L'inizio sarà un pò più deludente, ma bisogna avere pazienza fino ad ottenere un buon risultato !

      Elimina
  4. Anch'io sono una fanatica della pasta madre.....brava, hai fatto un post utile ed interessante. Ti seguo con piacere anch'io.....alla prossima e buona giornata! :D

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs