giovedì 14 gennaio 2016

Pagnotta con crusca, semi di girasole e lievito madre

Pagnotta con crusca, semi di girasole e lievito madre

Ingredienti :
  • 500 g farina 00
  • 30 g crusca
  • 200 g lievito madre
  • 2 cucchiaini sale
  • 2 cucchiaini miele
  • 300 ml acqua tiepida
  • 3 cucchiai olio
  • 50 g semi di girasole
Preparazione :

Mettere nel contenitore della planetaria la farina, la crusca e il sale, mescolare, fare al centro un buco, aggiungere il lievito madre, l'olio, l'acqua, il miele e mettere in funzione. Far lavorare per circa 4 minuti e mezzo, unire anche i semi di girasole e continuare a lavorare ancora per 30 secondi o fino a che i semi saranno incorporati. Raccogliere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, lavorare un pò per formare una palla. Metterla in un contenitore, coprire con una pellicola alimentare o con un coperchio, se previsto e tenere a lievitare nel forno spento, con solo la lucina accesa, per circa 4 ore. Riprendere l'impasto, allargarlo leggermente con le dita su una spianatoia dopodiché piegarlo più volte nel modo che otterrete una pagnotta tonda. Sistemarla su una teglia da forno foderata con carta forno, fare sopra delle incisioni a piacere, con un coltello ben affilato e lasciare lievitare nuovamente per circa 90 minuti, nel forno spento, solo con la lucina accesa.
Cuocere nel forno preriscaldato a 200 ° per circa 40 minuti, mettendo sotto nel forno un pentolino con dell'acqua, in modo da mantenere l'umidità e il pane non si secchi troppo. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire come più piace, iniziando dalla colazione, pranzo, merenda o cena, si presta a essere mangiata in tanti modi. Io sono riuscita  a fotografare solo una fetta di pane e questo vuol dire qualcosa !


13 commenti:

  1. Ecco cara Andreea, un pane che mi piace tanto, e che fa pure molto bene.
    Ciao e buona notte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. una magnifica idea di pane, bello è riuscito molto bene, basta vedere la grana interna, sei stata bravissima

    RispondiElimina
  3. che meraviglia, sono rimasta incantata da questo capolavoro di pane dalla consistenza interna perfetta e lievitata benissimo:))) immagino inoltre il profumo e l'ottimo sapore, bravissima , t faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. non avendo lievito madre posso solo ammirare, bravissima !

    RispondiElimina
  5. Bello e buono!!!!
    Bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Buonissimo!!! La presenza della crusca lo rende gustoso e salutare! Brava! :)
    Baci.

    RispondiElimina
  7. bravissima come sempre con le panificazioni!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. che meraviglia!Deve essere buonissimo.

    RispondiElimina
  9. Che bello fare il pane... mi piace la tua ricetta.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. beh la fetta ha davvero un bellissimo aspetto!!!

    RispondiElimina
  11. Condivido il pensiero di Tommaso :) io lo mangio spessissimo ma comprato. Ora mi trascrivo la tua ricetta e provero' a farlo per conto mio sperando mi venga buonissimo come il tuo :)

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono molto questi pani rustici. Complimenti.

    RispondiElimina
  13. ottima idea...mi viene voglia di impastare ...

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs