Passa ai contenuti principali

Focaccia provenzale, con erbette, prosciutto, feta e lievito madre, cotta in padella

Focaccia provenzale, con erbette, prosciutto, feta e lievito madre, cotta in padella

Ingredienti :
  • 600 g farina 00
  • 2 cucchiai timo secco selvatico
  • 300 ml acqua tiepida
  • 200 g lievito madre
  • 2 cucchiaini miele
  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva; 1 uovo
  • 2 cucchiaini sale
  • 180 g prosciutto a cubetti
  • 500 g erbette
  • 100 g feta, 2 cucchiai erba cipollina
  • pepe, aglio in polvere
Preparazione :

Mettere il lievito madre nel contenitore della planetaria e scioglierlo con l'acqua e un cucchiaino di miele. Unire anche tutti gli altri ingredienti e far funzionare la planetaria per circa 5 minuti. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina e formare una palla. Metterla in un contenitore leggermente infarinato e lasciare lievitare per circa 4 ore. Mentre sta lievitando, preparare le erbette. Lavare e cuocerli in abbondante acqua salata per 7 - 8  minuti, sciacquarle sotto acqua corrente fredda,  scolarle molto bene, tritarle ed insaporirle con sale, pepe, aglio, erba cipollina, l'uovo. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l'impasto, dividerlo in due, un pezzo leggermente più grande del altro e stenderli su una spianatoia con il mattarello nella dimensione  della padella che si userà. Lasciare riposare per almeno mezz'ora dopodiché mettere nella padella il disco più grande, bucherellare il fondo con una forchetta, spolverizzare con due cucchiai di pan grattato, distribuire le erbette, il prosciutto, la feta, spolverizzare altri 2 cucchiai di pangrattato e coprire con l'altro disco, sigillare bene i bordi, bucherellare anche questo con la forchetta per far uscire il vapore e cuocere sul fuoco lento dai due lati, girando di tanto in tanto i lati. Una volta cotta, metterla su una gratella e servire tiepida o fredda, accompagnata da un insalata. Che dire,... molto buona !



Commenti

  1. Ti è venuta benissimo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ma che buona questa focaccia Claudia! Ormai sei lanciatissima con il lievito madre!
    Bravissima come sempre!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  3. Deve essere squisita con tutte le buonissime cose che c'hai messo dentro.. un bacione e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che bella focaccia, ti è venuta benissimo :)
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. E' MERAVIGLIOSA, INTERESSANTE LA COTTURA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Che bella questa focaccia e com'è golosa la farcia. Interessante la cottura in padella per quando tornerà (spero presto) il caldo e non vorremo più accendere il forno!

    RispondiElimina
  7. Ciao :) Hai un bellissimo blog..! Con tutte queste delizi poi :D
    Ho appena aperto un piccolo blog di cucina, ti va di seguirci a vicenda?
    Questo è il mio blog --> http://cucinandocongiogio.blogspot.it/
    VI ASPETTO :D :D

    Grazie in anticipo!! Bacii

    RispondiElimina
  8. ma è bellissima!!!!E poi cotta in padella per me è una scoperta!!!Si può preparare d'estate senza necessariamente accendere il forno!!Wow

    RispondiElimina
  9. Deliziosa questa focaccia, mi piace molto la cottura in padella!!!!

    RispondiElimina
  10. Unaproposta molto ricca una bella idea per una focaccia ripiena anche per una cena

    RispondiElimina
  11. E' una splendida focaccia e la cottura in padella è una soluzione che tornerà utilissima nei giorni di solleone! Ottima dritta, cara, non immaginavo che le focacce si potessero cuocere in padella!
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente faccio molto spesso il pane in padella, le tigelle, le focacce, perché il nuovo forno ha qualche problemino e vedo che il tecnico non si sbriga per venire a guardare se c'è qualche cosa da fare. MI devo adeguare, anche perché ora che sono riuscita finalmente il lievito madre, non riesco a goderlo a pieno. Spero a giorni che torna tutto come prima, cioè a fare tante cose buone ben lievitati e tanti dolci, muffin e tante altre cose buone.E per il caldo che si spera che verrà è un ottima alternativa ! Grazie Letissia !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Andando al mercato ho trovato delle prugne belle grandi che si vendevano a cassetta a un buon prezzo. Li abbiamo guardate e ci hanno fatto l'occhiolino, proseguendo il nostro camino avanti. Ma qualcosa ci diceva di tornare e di comprarli perché sono molto buone per fare la marmellata, che va bene da mangiare con il pane, per le crostate, crepes e ... quante cose buone .... Siamo tornati indietro e li abbiamo comprati senza pensare ancora un minuto. Ho preparato due tipi di marmellata, sia con Fruttapec, sia in versione classica. Ora propongo questa con Fruttapec che si fa in modo molto veloce.

Ingredienti :

3 Kg prugne (peso senza nocciolo)900 gr zucchero30 ml succo limone3 bustine di Fruttapec 3:1 Cameo
Preparazione :

Lavare le prugne, snocciolarle e tagliare a pezzettini. Mettere le prugne in una pentola grande e frullare con il frullatore a immersione molto bene. Unire lo zucchero mescolato con la Fruttapec, il succo di limone e cuocere per ci…

Gelato con crema di pistacchio

Mattonella Buondolce con gelato alla crema, nocciola e bigne

COPPE GELATO AL PISTACCHIO, BIGNÈ E PANNA