Risotto con agretti e polpettine all'aneto

Risotto con agretti e polpettine all'aneto

Questa idea carina di fare il risotto con agretti e delle polpettine è stata un idea del momento, ma che ha avuto successo. Le polpettine erano buone anche da sole, quel poco di aneto li ha dato un buon gusto, una tirava l'altra, infatti sono buone da fare come secondo magari accompagnate da qualche verdura, ma nel mio caso, ho voluto fare un piatto unico, come d'altronde faccio ultimamente questi piatti ma che sono molto graditi. Ma passiamo alla ricetta :
Ingredienti :

  • 350 gr riso
  • 150 gr agretti
  • 500 gr misto di carne tritata
  • 1 mazzettino aneto
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai pan grattato
  • brodo granulare vegetale fatto in casa
  • pepe, olio, farina bianca
  • 1 noce di burro
  • 150 gr vino bianco

Preparazione :

  1. Per prima preparare le polpette : Mettere in una terrina la carne tritata, l'aneto, l'uovo, il pan grattato, insaporire con del brodo granulare vegetale fatto in casa o in mancanza del sale, un pizzico di pepe, amalgamare il tutto e formare con il composto ottenuto delle piccole polpettine poco più grandi di una nocciola grande.
  2. Metterle man mano su un piatto grande e una volta pronte infarinarle leggermente togliendo la farina in eccesso.
  3. Mettere sul fuoco una padella con abbondante olio, lasciare riscaldare e buttare dentro le polpette.
  4. Lasciare rosolare da tutte le parti e scolarle su un piatto dove avete messo della carta assorbente di cucina. Tenere da parte al calduccio.
  5. Ora passiamo a preparare il risotto : In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio e farlo riscaldare.
  6. Unire il riso, tostare, aggiungere anche gli agretti, lasciare cuocere per 1 minuto, sfumare con il vino e lasciare evaporare.
  7. Una volta assorbito il vino insaporire con del brodo granulare vegetale, un pizzico di pepe e aggiungere man mano dell'acqua calda fino ad ottenere la cottura desiderata.
  8. Al'ultimo spegnere e mantecare con una noce di burro.
  9. Impiattare mettendo su ogni piatto un pò di riso facendo al centro un nido per poter mettere le polpette e servire ancora caldo.

Risotto con agretti e polpettine all'aneto
 
Risotto con agretti e polpettine all'aneto

Risotto con agretti e polpettine all'aneto

Commenti

  1. Buonossomo, goloso ed originale...complimenti per la ricetta, baci!

    RispondiElimina
  2. Un primo piatto molto molto gustoso :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti lo era molto gustoso, grazie mille Daniela !

      Elimina
  3. Una ricetta buonissima e originale. Complimenti.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti piace, grazie mille !

      Elimina
  4. Delizioso e completo questo risotto così profumato! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come spesso succede a casa mia, i piatti unici hanno il loro posto di onore sul nostro tavolo e fuori casa pervia del lavoro

      Elimina
  5. Un'idea davvero originale e splendidamente presentata! Complimenti!

    RispondiElimina
  6. un piatto unico perfettamente riuscito, complimenti di cuore !

    RispondiElimina
  7. Bravissima e bella presentazione, buona serata baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona serata anche a te Michela !

      Elimina
  8. Ma che idea sfiziosa cara, con le polpettine un ottimo piatto unico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai non posso fare a meno di questi piatti unici, li devo preparare per portarli fuori casa per il lavoro e devono essere belli ricchi, non facendo mancare nulla, grazie mille.

      Elimina
  9. Splendido da vedere e molto, ma molto buono da assaporare. Complimenti per l'idea e baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lisa e che dirti, sono quelle idee che ti vengono man mano che cucini. Magari al inizio si ha un'idea e si arriva con tutto un altra cosa, ma sempre molto gradito !

      Elimina
  10. dire che mi ispira è poco!!! mi mancano gli agretti da morire da quando abito in Spagna e ovviamente vedo agretti sul web a tutte le ore! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho scoperti da poco e qualche volta li compro al supermarket tanto per cambiare un pò il menù del giorno !

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari