martedì 24 marzo 2015

Guancette di maiale e pisellini con pomodoro

Guancette di maiale e pisellini con pomodoro
Ogni tanto le guancette sono protagoniste sulla nostra tavola. Cotte molto bene sono veramente una delizia, si sciolgono in bocca. Dopo aver fatto le "Guancette di maiale con salsa al curry e mostarda", le "Guancette di maiale con salsiccia e broccoli" e anche le "Guancette di maiale a spezzatino con salamelle, wurstel, funghi e polenta" ecco un altra ricettina, ma sta volta guancette con dei pisellini, un piatto semplice ma molto buono, che accompagnato con una purea di patate, un piatto di riso, cous cous o altro può essere consumato come piatto unico o semplicemente come secondo ....
Ingredienti :

  • 15 guancette di maiale
  • 2 cipolle
  • 150 ml vino bianco
  • 200 g pisellini surgelati
  • 2 spicchi d'aglio
  • 400 g polpa di pomodoro
  • sale, pepe, olio
  • peperoncino in polvere a piacere

Preparazione :

Rosolare le guancette in qualche cucchiaio di olio, in una padella grande. unire la cipolla tagliata a cubetti, l'aglio tagliato molto fine, appassire per due minuti mescolando affinché non si bruci, sfumare con il vino e lasciare evaporare. Aggiungere anche la polpa di pomodoro, 500 ml di acqua calda, insaporire di sale e pepe e cuocere a fuoco moderato per circa 75 minuti, mescolando ogni tanto e se necessita di aggiungere altra acqua calda. A questo punto unire anche i pisellini, un bicchiere di acqua calda, una spolverata di peperoncino se piace e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Servire calde con della polenta morbida, patate ciò che più piace.


6 commenti:

  1. Ciao Andreea,
    del maiale è proverbialmente buono tutto: forse le guancette sono quella parte che in Toscana si chiama "musetto"?.
    Le ho viste ogi al super, ma non le ho mai fatte e non ho avuto il coraggio di sperimentarle...e adesso mi pento:(
    Da noi i macellai le preparano con olive, sottaceti ecc e la chiamiamo"testina"...per bongustai irriducibili!:)
    A presto
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li ho avute direttamente da un macellaio tramite una amica, non li avevo mai viste nei negozi, se no, quelli di asino o cavallo che non li ho mai comprati. Al inizio, come te non ero molto convinta di questa carme, ma poi, dopo averli cucinate e per tanto tempo, si scioglievano in bocca e ho scoperto un buon gusto. Da allora, ogni tanto mi fa piacere prepararli e si mangiano proprio di gusto. Basta provare e vedrai ! Grazie e buona serata !

      Elimina
  2. che bell'intingolo, io puccio il pane in quel bel sughetto, la carne la lascio a voi!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Un gustoso piatto, adoro gli umidi, che bontà!!!!

    RispondiElimina
  4. un ottima ricetta per imparare a utilizzare il pezzo della guancia del maiale

    RispondiElimina
  5. Molto interessanti queste guancette, le proverò molto presto. Buona giornata e grazie per la ricetta ;) Eleonora

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs