domenica 24 gennaio 2016

Challah...ovvero il pane tradizionale ebraico

Challah...

.... ovvero il pane tradizionale ebraico mangiato in occasione dello Shabbat, una ricetta vista nel blog "Re- Cake", che mi è piaciuta tanto, che non poteva sfuggirmi e non provarla. Ecco la mia versione...
Ingredienti :
Preparazione :

Setacciare la farina e metterla nel contenitore della planetaria insieme al lievito e mescolare, aggiungere il sale, lo zucchero, l'uovo, l'olio e il miele (i 40 g), l'acqua, (175 ml - la quantità di acqua non era specificata nella ricetta, ma questa è quella che ho messo io) e impastare per circa 10 minuti.
Ungere una ciotola con un po' olio, formare una palla con l'impasto, ungere leggermente anche l'impasto, coprire con pellicola o coprire con coperchio se la ciotola è prevista e lasciare lievitare fino al raddoppio, circa un'ora e mezza.
Rivestire una teglia con carta da forno, mettere al centro della teglia un coppa pasta di 5 cm di diametro (dimensione della ricetta base, ma io ho messo una da 10 cm).
Dividere l'impasto in 2 parti uguali e stendere ogni parte fino a quando non si raggiunge uno spessore meno di 1/2 cm.
Con un coppa pasta, la mia sempre quella di 10 cm, ricavare dei cerchi uguali.
Per fare le rose: utilizzare quattro cerchi e metterli in fila, uno sopra l'altro, affinché ogni cerchio si sovrapponga a quello sotto di esso, a partire dal cerchio in basso, stendere la pasta in un cilindro. Per stringere il cilindro, rotolare delicatamente sulla superficie di lavoro.
Usando un coltello affilato, tagliare il rotolo a metà. Posizionare ogni pezzo, con il lato piatto verso il basso nella teglia, lasciando circa 2 cm tra loro.
Ripetere i passaggi precedenti per fare abbastanza Rose per riempire la teglia.
Coprire e lasciare lievitare per 60 minuti o fino al raddoppio.
Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180 °C. Infornare e cuocere la challah in forno per 25 minuti circa o fino alla doratura, dipende molto da forno a forno.
Durante la cottura, preparare la glassa: mescolare il miele con l'acqua bollente. Quando la challah è cotta spennellarla con la glassa di miele, con un pennello di cucina.
Lasciare la challah a raffreddare un po' e poi toglierla dalla teglia.
Lasciare raffreddare completamente su una gratella.
Con l'impasto rimasto ho fatto anche qualcuna piccolina, molto carina !






17 commenti:

  1. Tesoro, questo pane Ebraico é una vera delizia...bellissimo e golosissimo! Bravissima Claudia!!!
    Un caro abbraccio e dolce notte!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  2. Bellissimo e tanto invitante, complimenti cara!!!!

    RispondiElimina
  3. A metà dicembre ho provato anche io a fare la Challah (con una ricetta diversa dalla tua), e me ne sono innamorata! Scoprire le tradizioni altrui è davvero interessante...

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  4. Appunto ieri guardavo una trasmissione di Buddy valastra il boss delle torte e fecero vedere il pane challah :-) lo voglio provare anche io ... Il tuo e davvero bello
    Lia

    RispondiElimina
  5. una bellissima versione apprezzabilissima

    RispondiElimina
  6. Ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti Claudia, questo pane che hai realizzato è un vero capolavoro: il suo aspetto è magnifico e perfetto a dir poco e ne immagino tutta la bontà, bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon inizio settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Sei bravissima in tutto!! Complimenti 😊.

    RispondiElimina
  8. Bello! Lo farò sicuramente, belle anche le foto. Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Brava, brava, brava!
    Buono e bellissimo, complimenti!
    Buona giornata <3 da Gabry

    RispondiElimina
  10. Bellissimi!E' bello conoscere le altre tradizioni!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  11. Bravissima Claudia, è stupendo! Una presentazione di grande effetto, immagino la bontà.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  12. Anche tu hai challato come molte mie amiche. Mi avete messo una curiosità per questa ricetta che mi toccherà provarla :))

    RispondiElimina
  13. Una delizia super invitante!!!

    RispondiElimina
  14. Ottima e bella la tua versione.

    RispondiElimina
  15. E' meravigliosamente bello.. e buono! baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  16. Ha un aspetto davvero meraviglioso, un mazzo di rose che conquista il palato e la vista :-) Bravissima

    RispondiElimina
  17. Complimenti! Hai realizzato delle piccole opere d'arte :)
    Un bacio e buona settimana.

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs