giovedì 8 giugno 2017

Zuppa di trippa con fagiolini

Zuppa di trippa con fagiolini

Ingredienti :

  • 850 gr Trippa Foiolo
  • 200 ml di panna fresca
  • 3 carotine
  • 2 tuorli
  • 4-5 spicchi d'aglio
  • 50 gr di sedano con foglie
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai succo limone
  • brodo granulare vegetale fatto in casa
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 peperone giallo
  • 300 gr  fagiolini surgelati o freschi
  • 150 gr pomodorini ciliegina

Preparazione :

  1. Consiglio di fare il brodo da voi partendo da carne da lesso, ossa e aromi (carote, sedano e cipolle), come vuole la tradizione, o in alternativa, cercate un sostituto di qualità.
  2. Tagliare la trippa a striscioline larghe da mezzo ad un centimetro.
  3. Tagliare a dadini regolari il sedano, le carote, la cipolla e il peperone e soffriggere con un filo d'olio in un tegame capiente insieme al peperoncino piccante tagliato a rondelle e all'aglio sminuzzato quanto più finemente possibile, io l'ho passato nello schiaccia aglio.
  4. Appena le verdure avranno iniziato ad appassire, aggiungere la trippa e 2 cucchiaio di aceto.
  5. Cuocere a fiamma viva fino a che asciuga l'acqua di cottura e aggiungete un paio di mestoli di brodo se siete riusciti a prepararlo in casa. Io ho messo il mio immancabile brodo granulare vegetale che faccio in casa, che da gusto e sapidità, infatti non aggiungo più del sale, ma uso solo del brodo granulare e ho unito dell'acqua calda.
  6. Cuocere per circa 90 minuti, anche di più, a fuoco medio, con il coperchio parzialmente aperto. Più cuoce, più buona lo è, perciò avete pazienza, metterla per tempo a cuocere, nel modo che rimanete soddisfati del risultato.
  7. Sicuramente sarà da aggiungere brodo o acqua calda ogni tanto, in base a quanto ne userete di volta in volta.
  8. Negli ultimi dieci minuti di cottura unire anche i fagiolini, i pomodorini tagliati a metà e regolarvi con l'acqua o brodo per ottenere la densità voluta.
  9. Poco prima di spegnere il fuoco unire i tuorli mescolati in precedenza con la panna, un pizzico di brodo granulare vegetale, mescolare ed insaporire anche con il succo di limone.
  10. A fuoco spento, unire anche abbondante prezzemolo.
  11. Servire la zuppa ancora molto calda, con dei crostini di pane. 

13 commenti:

  1. Cara Andrea, credo che questa zuppa sia buonissima e fa sicuramente bene.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, a noi piace molto, perciò ogni tanto la propongo. Grazie e buona serata anche a te !

      Elimina
  2. molto originale, chissà che gustosa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace sbizzarrire in cucina e devo dire che anche questa è venuta abbastanza buona, grazie mille !

      Elimina
  3. seu blog tem receitas maravilhosas !!
    grande abraço.
    :o)
    http://elianeapkroker.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  4. voglio essere onesta, non amo la trippa, ma questo piatto è così colorato che è una gioia per gli occhi
    buon venerdì cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io fino a qualche anno fa non volevo nemmeno assaggiarla, ma ora da quando mi sono messa a cucinarla per via che piaceva a mio marito, a iniziato a piacermi. Va bene assaporarla anche solo con gli occhi !

      Elimina
  5. adoro le trippe, mi hai dato una bella idea, grazie!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Sabrina che ti è stata utile come spunto. A presto !

      Elimina
  6. Ciao sei invitata al mio primo "Giveaway di benvenuto ad Avon... La scelta giusta!!!"
    Se ti va di partecipare passa dal mio blog, ti aspetta un fantastico regalo.
    http://ilsalottinocreativo.blogspot.it/2017/06/giveaway-di-benvenuto-ad-avon-la-scelta.html
    Grazie
    A presto

    RispondiElimina
  7. La trippa è un ingrediente che bisogna rivalutare hai realizzato un ottimo piatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace proporre sempre una versione diversa ma ogni volta tutti apprezzano quello che faccio, ciò vuol dire che è buono e ti ringrazio anche per la tua valutazione !

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs