Passa ai contenuti principali

Colombine di pane al latte


Un modo divertente per preparare il pane, soprattutto là dove ci sono dei bambini. Queste colombine ce le faceva mia mamma quando eravamo piccoli e faceva il pane. Noi eravamo lì a chiederle di farcele e lei, anche se aveva tante cose da fare, non diceva di no.  Ora mi tocca a farle a mia volta ai miei figli perché le richieste vengono fatte tante volte e devo accontentarli, anche se sono un pò cresciuti !!! I miei figli li chiamano piccioni, così ricordano la Venezia con i suoi innumerevoli piccioni !!!
Ingredienti per 18 colombine:
Preparazione :
  1. Mescolare la farina con il lievito, fare un buco in mezzo e unire lo zucchero, il sale, l'olio, il latte e l'acqua.
  2. Lavorare per una decina di minuti molto bene, finché otterrete un impasto liscio e sodo. Lasciare lievitare finché raddoppia (circa 2 ore).
  3. Prendere l'impasto e dividerlo in 18 pezzi di circa 100 g ( uno è venuto più piccolo) e formare dei lacci lunghi di circa 25 cm.
  4. Annodare ognuno e dare la forma alle colombine. Mettere come occhi dei chicchi di pepe e fare degli tagli nella parte della coda.
  5. Sistemarli nella teglia foderata con carta da forno e lasciare lievitare nuovamente per circa 1 ora e mezzo.
  6. Cuocere nel forno preriscaldato a 220 ° per circa 20 minuti.
  7. Io ho messo tutti gli ingredienti nella planetaria e li ho fatto lavorare per 5 minuti.
  8. Ho ottenuto 18 colombine belle, buone e carine !!!! :) :)






Commenti

  1. Adoro girovagare e vedere le meravigliose ricette che le persone che seguo nei vari blog creano, ma devo dire che con questa ricette avete superato tutti, non mancherò di prepararle a mia volta, spero mi riescano strepitose come le vostre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per le tue parole !!! Siamo contente che vuoi provarle, non vedo l'ora di vederle. Non ti devi spaventare, non sono difficili da fare, anzi è un gioco da bambini !!! :) Alla prossima !!!

      Elimina
  2. ma che tenere queste colombine ad averle viste prima.....mannaggia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille.... ehi si sono molto tenere e non solo, anche buone. Non è mai tardi per farli. Quando fai del pane, puoi provarli !!! Ciao e alla prossima !!!

      Elimina
  3. ma che carineeee!!
    per pasqua sono troppo belle...da ricordarsene il prossimo anno!
    bravissima
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, a noi ci i faceva nostra mamma ogni tanto che preparava il pane, non aspettava un giorno in particolare. A noi piaceva e lei ci accontentava. Li puoi provare anche prima, almeno per sapere come vengono. Grazie e buona giornata !!! :) Claudia

      Elimina
  4. Molto belle, voglio provare a rifarle! Avrai fatto felici i tuoi bambini cresciuti! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ricette di Claudia & Andre15 aprile 2020 21:57

      Grazie mille �� �� ��

      Elimina
  5. Che meraviglia queste colombine e che bello ricordare quelle della tua mamma. Sono sicuramente molto buone... te le copio per il pranzo di Pasqua!!!
    Un abbraccio, cara Andreea.
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Valeria che li vuoi provare, grazie mille e attendo anche le tue creazioni ! A presto !

      Elimina
  6. Troppo belle ! Le farò per Pasqua !! un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che li vuoi fare, fammi sapere come ti sono venute e grazie mille !

      Elimina
  7. Fatte anche io...bellissime ma soprattutto buonissime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della fiducia, sono contenta che ti sono venute belle e buone !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Panini a lunga lievitazione con 2 gr di lievito

Pane di emergenza con lievito istantaneo

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pagnotta al rosmarino

Pagnotta al rosmarino

Questa pagnotta l'ho fatta nel giorno che ho fatto anche il pane in cassetta al rosmarino, che ci stava un pò di più di rosmarino. Comunque era venuta molto buona tanto che l'hanno mangiata molto in fretta. Era morbidissima e andava molto bene tagliata a fette e mangiata anche con la confettura di fragole e banane, che avevo fatta proprio in quel periodo. Niente male, mangiata a colazione e durante i pasti... non ne è rimasta nemmeno una briciola !!!

Ingredienti :

500 g farina 00300 ml acqua tiepida2 cucchiaini di sale1 cucchiaino e mezzo di zucchero1 bustina lievito secco attivo50 ml olio d'olivaaghi di 2 rametti di rosmarino tritati Preparazione : Mescolare la farina setacciata con il sale, lo zucchero, il lievito, l'olio e un pò per volta l'acqua. Lavorare molto bene  l'impasto con le mani unte d'olio finché diventa un impasto morbido ed omogeneo, incorporando alla fine anche gli aghi di rosmarino. Lasciare lievitare finché raddopp…