Passa ai contenuti principali

Polvere di agrumi (arancia)

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/
Ho visto tempo fa questa idea nel blog di Consuelo, " I biscotti della zia" e non ho resistito a non provarla anche io. Chi sa quante di voi l'avete già preparato ma non ho fatto caso. Questa volta mi era rimasto impresso nella mente e volevo provarla anche io. Avevo trovato delle arance che non erano trattate e per non sprecarli, ho deciso di pelarle  e di fare anche io la polvere di arancia, visto che non necessita di avere attrezzature speciali, ma basta sfruttare al meglio il termo che è già caldo. Per dare un ulteriore asciugatura la dove non si sono essiccate abbastanza, io dopo averle frullate, li ho tenute ancora per 1-2 giorni ad asciugare sul termo e il risultato è venuto ottimo ! Siccome non mi sono accontentata di solo 4 arance, visto che il risultato era soddisfacente, o continuato a fare ancora, meglio abbondare, no ? !!! Detto e fatto ed ecco a voi la mia polvere di arance....

Ingredienti :
  • 4 arance
Preparazione :
  1. Lavare bene le arance, asciugare strofinandole molto bene.
  2. Aiutandovi di un pelapatate, ricavare dalle arance solo la parte gialla.
  3. Distendere le bucce su carta assorbente da cucina, mettendo più strati uno sopra l'altro.
  4. Fare in modo che le bucce si coprono con la carta e mettere sopra il termo.
  5. Tenere dimenticate per 2 o anche 3 giorni, più asciuga, meglio è.
  6. A questo punto mettere le bucce nel frullatore e frullare fino ad ottenere la grandezza della polvere desiderata.
  7. Rimettere la polvere ottenuta nuovamente sulla carta assorbente da cucina e asciugare per la seconda volta sul termo caldo per altri 2 giorni.
  8. Ricavare la polverina e metterla nei baratoli, sarà ottima per sbizzarrirsi in cucina preparando dolci e salati.
  9. Piatto Spigolo Bianco Coprente Poloplast ;  Coppa Primula Trasparente con Coperchio Poloplast, che ho utilizzato come base e Cucchiaino Trasparente Poloplast
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Commenti

  1. L'avevo fatto con il bergamotto e poi mescolato la polvere al sale ottimo per il pesce, anche con l'aranzia puoi fare dell'ottimo sale aromatizzato da utilizzare nelle ricette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille dei consigli, immagino sia molto valido anche con l'aggiunta del sale !

      Elimina
  2. Fantastico!!!!! Devo troppo provarlo.
    Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Mi fa davvero piacere che la mia idea sia stata di tuo gradimento :-)
    Grazie cara e felice giornata <3

    RispondiElimina
  4. amche io rifacendomi a lei sempre ho preparato la polvere di mandarinobuonissimo,baci

    RispondiElimina
  5. Una bellissima idea grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Credo che con la polvere di arancio, sia più semplice fare dei dolci!!!
    Avete delle idee sempre geniali.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. bisogna trovare delle arance veramente biologiche e poi la farò anche io, grazie !

    RispondiElimina
  8. si è perfetta da un profumo unico e concentra la freschezza!

    RispondiElimina
  9. Ma che bella idea, chissà che meraviglioso profuma emana, sono curiosa di prepararla anch'io!
    Buona giornata da Gabry

    RispondiElimina
  10. Fantastica idea la polvere di arance per il pesce...La proverò.
    Buona serata, a presto!

    RispondiElimina
  11. Anche in casa mia questa meraviglia non manca mai....da quando poi ho l'essiccatore....si fanno in un battibaleno! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. buonissima e originalissima idea!
    complimenti a te e Consuelo....
    bacioni

    RispondiElimina
  13. Avevo adocchiato anch'io a ricetta dal blog di Consuelo e tu sei stata bravissima a riproporla, davvero ottima, soprattutto quando abbiamo la necessità di conferire aroma all'arancia a determinare preparazione a l'agrume in questione non è più di stagione e quindi ci dobbiamo
    rinunciare..mia nonna preparava qualcosa di simile essiccando la
    scorza dell'arancia direttamente nel caminetto e poi se non ricordo male la triturava...
    un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Cuore di vitello nel umido

Torta di nocciole soffice, profumata e golosa, al olio

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo Un contorno veloce ma gustoso, sano e... buono in ogni stagione... Ingredienti : 450 g carciofi surgelati olio extravergine 2 rametti prezzemolo 1 - 2 spicchi aglio sale, pepe Preparazione : Sbucciare l'aglio e tagliarlo molto fine. Lavare il prezzemolo e tagliare anche esso piccolino. In una padella mettere a riscaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, unire l'aglio e appena si sente il buon profumo, aggiungere anche i carciofi, senza lasciare cuocere troppo l'aglio, perché diventa amarognolo. Profumare con il prezzemolo, unire anche un bicchiere abbondante di acqua, salare, pepare e cuocere a fuoco moderato fino a che i carciofi avranno una consistenza che vi piaccia. Chi li vuole più al dente e chi li vuole più morbidi, perciò in base alle vostre abitudini. Servire caldi o freddi come contorno !

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pan di Spagna piccolino con diametro di 16 cm