Passa ai contenuti principali

Torta ai mirtilli cotta in padella

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/
Se siete alla ricerca dei dolci cotti in padella, ecco questa è un idea molto veloce da fare e anche se un pò più  frescolino il tempo e si può cuocere nel forno, trovo che la cottura in padella è più veloce e la soddisfazione è grande.
Ingredienti :
  • 1 uovo
  • 1 pizzichino sale
  • 60 gr zucchero
  • 25 gr olio di semi
  • 100 gr yogurt alla vaniglia
  • 3 gr essenza di vaniglia
  • 100 gr farina 00
  • 5 gr lievito per dolci
  • 175 - 200 gr mirtilli
Preparazione :
  1. Per prima setacciare la farina con il lievito, lavare i mirtilli e tamponarli con della carta da cucina.
  2. Lavorare l'uovo con lo zucchero, io con la frusta a mano per 1 minuto, aggiungere l'olio, lo yogurt e mescolare bene con una frusta dopo ogni ingrediente.
  3. A questo punto unire anche, l'essenza, la farina con il lievito e amalgamare il tutto per incorporare.
  4. Oliare un padellino di circa 20 cm di diametro e mettere a riscaldare su fiamma bassa, versare l'impasto nella padella, livellare e distribuire sopra i mirtilli. 
  5. Cuocere a fiamma bassissima per circa 20 minuti coprendo il padellino con un coperchio o con un altra padella, meglio se il coperchio è di vetro, per poter guardare meglio come procede la cottura. Trascorso il tempo, pennellare sopra con un pò d'olio, mettere un piatto grande sopra la padella e rovesciare la torta, rimetterla nel padellino dall'altro lato e proseguire la cottura per altri 5 minuti sempre fuoco molto basso,scoperchiare e cuocere per altri 5 minuti.
  6. Una volta pronta, si può fare anche qui la prova stecchino, rovesciare su una gratella e lasciare raffreddare.
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Commenti

  1. Cara Andreea, io entro qui da te sempre con molto piacere, qui trovo sempre delle cose che a me piacciono tanto, questa torta poi è il massimo, sento già l'acquolina in bocca.

    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei benvenuto sempre Tomaso, ci fa piacere che ti piacciono le nostre idee . Grazie mille e un abbraccio grande !

      Elimina
  2. La cottura in padella l’ho vista varie volte ma non ancora sperimentata. Mi fido di te e la proverò! Intanto mi godo la tua buonissima torta bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quest'anno l'ho fatta più volte, mi ha dato tanta soddisfazione. Uso una padella da 20 cm, vengono più piccole e spariscono in fretta. Provala e vedrai, importante cuocere sul fornello piccolo e con la fiamma bassa, aspetto anche la tua ! Baci anche a te !

      Elimina
  3. Ma che figata la cottura in padella O_O la devo assolutamente provareeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'avevo fatta questa cottura anche qualche anno fa per via che il forno mi faceva capricci nonostante il forno era nuovo e ai tempi mi era venuta anche molto bene ma ora ci ho preso gusto, devi assolutamente provare !

      Elimina
  4. ancora una dolcezza cotta in padella,un modo che dovro' provare visti gli ottimi risultati
    baci

    RispondiElimina
  5. Ma che bella, ti è riuscita benissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Un gran bel dolce per la prima colazione. interessante anche la preparazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna aggiustarsi quando si è di fretta e non si vuole accendere il forno, grazie mille Gunther !

      Elimina
  7. Ho provato a fare qualche torta in padella, mi sono piaciute molto, mi salvo anche la tua ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, mi fa piacere, allora aspetto anche la tua, fammi sapere !

      Elimina
  8. Mi sono ripromessa tante volte di provare questa cottura, ma poi ho desistito. La tua così piccolina e deliziosa mi sta silenziosamente invitando alla prova ^_^ Dovrò decidermi ;)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono proprio che sono piccole così si mangiano in fretta e si cambia con un altra. Bisogna provare, vedrai che ti innamori. Grazie e un abbraccio anche a te !

      Elimina
  9. Ma che bella!!!!!Assomiglia a un gigantesco pancake...ma ancora più goloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pancake li fanno i ragazzi spesso, io personalmente non li ho mai fatti ma solo mangiati. Questa è abbastanza soffice e golosa, grazie mille !

      Elimina
  10. Risposte
    1. Hanno iniziato a darmi una bella soddisfazione le torte cotte in padella, grazie mille e a presto !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Panini morbidi fatti in casa con semi di lino e di girasole

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Cuore di vitello nel umido

Cuore di vitello nel umido

Ingredienti :

600 gr cuore di vitello2 cipolle2 spicchi d'aglio2 carote400 gr polpa di pomodoro4 rametti di prezzemolo150 ml vino bianco1 peperoncinosale, pepe, olio1 cuore di brodo al manzo Knorr
Preparazione :

Sbucciare le cipolle e tagliarle a cubetti. Spelare le carote, tagliarli a meta e dopo a fettine. Lavare il prezzemolo e tagliuzzarlo. Lavare bene il cuore e tagliarlo a striscioline.
In una padella cuocere la cipolla nel olio insieme al peperoncino tagliato a rondelle, le carote per due minuti, unire l'aglio sbucciato e tagliato molto fine, i pezzi di cuore, cuocere per asciugare bene e sfumare con il vino. Lasciare evaporare e aggiungere la polpa di pomodoro, 400 ml acqua, il prezzemolo, il cuore di brodo, pepare e cuocere a fuoco moderato per circa 45- 50 minuti, aggiustando ancora di sale se necessita e di acqua calda. Il risultato deve essere un sughetto ristretto e la carne abbastanza tenera.
Si può accompagnare con del riso, pasta, con co…

Pane di emergenza con lievito istantaneo