Passa ai contenuti principali

Anelli e ciuffi di calamaro in umido, con ceci

Buonissimi gli anelli e i ciuffi di calamaro se cotti in umido accompagnati con fette di pane tostato. Anche fritti o al forno oppure nei sughi di pesce per condire pasta, danno tanta soddisfazione al palato.
Ingredienti :
  • 800 gr ciuffi e anelli di calamaro
  • olio extravergine qb
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino piccante
  • 3 spicchi d'aglio
  • 150 gr vino bianco
  • 400 gr circa pomodori a pezzi
  • 500 gr circa ceci cotti
  • sale, pepe
  • prezzemolo a piacere
Preparazione :
  1. In una padella capiente mettere la cipolla tagliata a dadini o a fettine in qualche cucchiaio di olio extravergine, (come da abitudine), e cuocere per 1 minuto insieme al peperoncino tagliato a rondelle.
  2. Aggiungere l'aglio tagliuzzato anche esso, aspettare solo qualche secondo e unire gli anelli e i ciuffi di calamaro.
  3. Lasciare evaporare il loro liquido cuocendo per circa 15-20 minuti e sfumare con il vino.
  4. Cuocere fino a che evapora, aggiungendo i pomodori, i ceci, 1 bicchiere e mezzo di acqua ed insaporire di sale e pepe.
  5. Al ultimo, prima di spegnere completare con un mazzettino di prezzemolo fresco tagliuzzato.
  6. Servire ben caldi con fettine di pane casereccio tostato.

Commenti

  1. Mmmmm che proposta deliziosa, mai cucinati con i ceci, grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace prepararli con dei legumi, piacciono tanto, grazie mille.

      Elimina
  2. Con i ceci, da provare. Hai preparato una specialità, complimenti.
    Buona giornata da me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, a noi piace tantissimo, soprattutto io ne sono ghiotta.

      Elimina
  3. che piatto magnifico, da leccarsi i baffi!!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da fare assolutamente la scarpetta, e come la pubblicità, "se non ti lecchi le dita godi solo la metà", anche qui vige la stessa cosa, se non fai la scarpetta, godi solo alla metà, grazie Federica !

      Elimina
  4. Ciao Claudia mi piace moltissimo questo abbinamento, davvero sfizioso! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Prendo nota do questa ottima i dolci purtroppo li devo lasciare. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, un voto molto alto, ma voglio rimanere in umiltà lo stesso, non mi sento arrivare in alto e non credo di arrivarci mai..

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Cuore di vitello nel umido

Torta di nocciole soffice, profumata e golosa, al olio

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo Un contorno veloce ma gustoso, sano e... buono in ogni stagione... Ingredienti : 450 g carciofi surgelati olio extravergine 2 rametti prezzemolo 1 - 2 spicchi aglio sale, pepe Preparazione : Sbucciare l'aglio e tagliarlo molto fine. Lavare il prezzemolo e tagliare anche esso piccolino. In una padella mettere a riscaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, unire l'aglio e appena si sente il buon profumo, aggiungere anche i carciofi, senza lasciare cuocere troppo l'aglio, perché diventa amarognolo. Profumare con il prezzemolo, unire anche un bicchiere abbondante di acqua, salare, pepare e cuocere a fuoco moderato fino a che i carciofi avranno una consistenza che vi piaccia. Chi li vuole più al dente e chi li vuole più morbidi, perciò in base alle vostre abitudini. Servire caldi o freddi come contorno !

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pan di Spagna piccolino con diametro di 16 cm