Passa ai contenuti principali

Pizza con prosciutto, burrata, rucola, olive taggiasche, funghi misti

Non è da me prendere in prestito le cose per provarle prima di un acquisto, ma in questo caso mi è stato chiesto se voglio provarlo e mi sono permessa di prendere in prestito il Fornetto per Pizza Express. Ero un po' dubbiosa di come avrei ottenuto il risultato, ma come prima prova anche se non sono riuscita  a farle perfette, sono rimasta abbastanza soddisfatta. Lo ammeto che una l'ho bruciacchiata un po', ma alla fino ho preso la mano, bisogna essere molto veloci a preparare, o almeno provare il più possibile preparare in anticipo ciò che serve e anche stenderle se è possibile prima e condirli solo prima di infornarle. Non necessita di lasciarle a lievitare dopo la stesura. A me sono venute 7 e una più piccolina e qualcuna l'ho fatta doppia di gusto.
Ingredienti :
  • 1 kg di farina multiuso Molino Chiavazza
  • 10 gr zucchero
  • 2 gr lievito secco attivo
  • 20 gr sale
  • 700 gr acqua
  • mozzarella
  • olive taggiasche
  • burrata, rucola
  • funghi misti
  • polpa di pomodoro
Preparazione :
  1. Setacciare la farina e metterla nel contenitore  in una ciotola capiente e mescolare insieme lo zucchero e il lievito.
  2. Aggiungere il sale, l'acqua e lavorare con un cucchiaio di legno per amalgamare il tutto bene.
  3. Al ultimo aggiungere un giro d'olio e girare nuovamente.
  4. Coprire e tenere la ciotola nel frigo, io non avevo posto e l'ho lasciato in un ambiente con una temperatura 17,5 circa per circa 12 ore.
  5. Rovesciare l'impasto sul piano infarinato e dividere l'impasto in pezzi di circa 235 gr, ma vanno bene anche 240 gr - 250 gr.
  6. Formare dei panini e mettergli in un contenitore rivestito di una tovaglia pulita o canovacci di cucina lasciando spazio tra di loro per non attaccare, meglio usare della semola rimacinata per fare i panini.
  7. Coprire con un coperchio, pellicola o con quello che vi sembra più opportuno e lasciare lievitare per circa 8 ore, meglio nel frigo.
  8. Nel frattempo preparare gli ingredienti per condire le pizze, la polpa di pomodoro insaporire di sale, qualche cucchiaio di olio extravergine e del origano.
  9. Tagliare la mozzarella se non l'avete già tagliata, saltate dei funghi in padella se avete freschi, se no, semplicemente sgocciolare molto bene di quelli sott'olio , come anche le olive taggiasche.
  10. Preparate al gusto tutto quello che vi piace da mettere sopra.
  11. Tirare fuori da frigo, lasciare ambientare ed iniziare a stendere ogni pezzo, io ho dovuto fare la grandezza del fornetto Pizza Express e come primo esperimento mi sono venute un po' più piccoline, ma giusto quanto un piatto piano normale.
  12. Riscaldare il fornetto Pizza Express alla massima temperatura (400°).
  13. Condire una con polpa di pomodoro, mozzarella, un pizzico di sale e una girata di olio extravergine là dove non ci sono già funghi e olive nell'olio.
  14. Mettere tutto quello che desiderate sulla pizza e aiutandovi con le pallette in dotazione, sistemare una pizza alla volta sul fornello, chiudere, e cuocere per circa 3,30 minuti.
  15. Togliere sempre con le pallette, sistemare sul piatto e proseguire con gli altri, si cuociono molto veloce perciò dovete essere veloci nel condire una dietro ad altra.
  16. Servire calde, ma non bollente, non esalta il sapore.
  17. Il giorno dopo erano ancora più morbide, riscaldate per qualche secondo nel microonde.




Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore di vitello nel umido

Torta di nocciole soffice, profumata e golosa, al olio

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo

Carciofi saltati in padella con olio, aglio e prezzemolo Un contorno veloce ma gustoso, sano e... buono in ogni stagione... Ingredienti : 450 g carciofi surgelati olio extravergine 2 rametti prezzemolo 1 - 2 spicchi aglio sale, pepe Preparazione : Sbucciare l'aglio e tagliarlo molto fine. Lavare il prezzemolo e tagliare anche esso piccolino. In una padella mettere a riscaldare qualche cucchiaio di olio extravergine, unire l'aglio e appena si sente il buon profumo, aggiungere anche i carciofi, senza lasciare cuocere troppo l'aglio, perché diventa amarognolo. Profumare con il prezzemolo, unire anche un bicchiere abbondante di acqua, salare, pepare e cuocere a fuoco moderato fino a che i carciofi avranno una consistenza che vi piaccia. Chi li vuole più al dente e chi li vuole più morbidi, perciò in base alle vostre abitudini. Servire caldi o freddi come contorno !

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pan di Spagna piccolino con diametro di 16 cm