martedì 16 gennaio 2018

Arrosto di lonza di maiale con carote, cipolla e sedano

Arrosto di lonza di maiale con carote, cipolla e sedano

Un classico arrosto di lonza di maiale semplice e gustoso, abbinato a un buon vino, rende tutto ancora più buono. Il vino protagonista questa volta è stato il Cabernet Franc Alto I.G.T., con il suo colore rosso rubino tendente al violaceo e dal profumo intenso e persistente. Il suo sapore morbido ed elegante è ottimo abbinato ai primi piatti con sughi di carne e alle grigliate. Anche questo ci è stato omaggiato dal Caseificio Brema, al quale rinnoviamo i nostri ringraziamenti !

Ingredienti :
  • 1,200 Kg lonza di maiale
  • 1 cipolla grande o due di media grandezza
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • sale, pepe, olio
  • 1 foglia di alloro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 150 ml vino bianco
  • Cabernet Franc Alto
Preparazione :
  1. Sbucciare le cipolle e tagliarle a fette abbastanza grandi.
  2. Pelare le carote, lavarle e tagliarle a rondelle.
  3. Lavare il sedano, tagliarlo a pezzi e sbucciare l'aglio e tagliarlo a pezzettini.
  4. In una pentola abbastanza capiente insaporire per due minuti le verdure tagliate in qualche cucchiaio di olio, aggiungere il pezzo di lonza e rosolare da tutti i lati facendo attenzione a non bruciare le verdure.
  5. Sfumare con il vino e lasciare evaporare lentamente.
  6. A questo punto coprire quasi a filo con acqua calda o brodo, salare, pepare e portare in cottura. Cuocere a fuoco moderato per circa 75 minuti, girando di tanto in tanto l'arrosto, in modo da cuocere uniformemente.
  7. Spegnere, lasciare raffreddare, togliere l'arrosto e tagliarlo a fettine.
  8. Mettere le fettine di carne nella pentola con le verdure, portare nuovamente a cottura per insaporire il tutto e servire.
  9. Un classico secondo di carne sempre buono ! 
Vi invito a visitare tutti i prodotti del Caseificio Brema, come anche i suoi vini schiacciando sui link sotto :
http://www.caseificiobrema.it/
https://www.facebook.com/caseificiobrema/
https://www.instagram.com/caseificio_brema/
Prosecco Col del Riz D.O.C.
Cabernet Franc Alto  I.G.T.




lunedì 15 gennaio 2018

Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne

Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne

Questo è un piatto veloce, in quanto i panzerotti non li ho fatti in casa, ma li ho comprati. Il ragù l'ho fatto io in casa con la cottura lunga, circa 3,30 ore, comprando della carne di maiale e bovino, tritandola e preparando il ragù con cipolla, carota, sedano e tanta salsa di pomodoro fatta anche essa in casa. Solitamente ne faccio di più e l'ho metto nei baratoli per averlo nel momento del bisogno, non si sa mai se si ha voglia di una lasagna, per fare delle arancine o condire al ultimo un piatto di pasta. Ecco così è che questo piatto è avvenuto, avevo dei panzerotti comprati e con un click del baratolo, un buon piatto di pasta è venuto fuori. Per accompagnare un buon piatto di pasta ci voleva anche un buon vino, perciò, abbiamo optato per il Prosecco Col del Riz Millesimato D.O.C., un vino dal profumo elegante che riporta note fruttate di mela, pera e pesca bianca. Al gusto si presenta secco ed equilibrato. E' ideale per accompagnare antipasti leggeri, pesce e verdure. Ottimo anche come aperitivo, ma anche per accompagnare questo piatto di panzerotti al ragù. Il vino ci è stato omaggiato dal Caseificio Brema che ringraziamo tanto.

Ingredienti :
Preparazione :
  1. Mettere sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e non appena inizia a bollire, salare e buttare dentro i panzerotti.
  2. Cuocere secondo le indicazioni dalla confezione o secondo le abitudini.
  3. Mentre acqua sta bollendo, rovesciare il ragù in una padella capiente, aggiungere mezzo bicchiere di acqua e cuocere  per circa 5 minuti.
  4. Scolare i panzerotti, aggiungerli nella padella con il ragù e insaporire per due minuti.
  5. Portare in tavola e servire accompagnato con del grana grattugiato o semplicemente così senza formaggio, sono molto buoni.
  6. Tra una forchettata e l'altra non dimenticare di assaggiare il buon Prosecco Col del Riz, c'è più gusto nel mangiare.
Vi invito a visitare tutti i prodotti del Caseificio Brema, come anche i suoi vini schiacciando sui link sotto :

Ciambella all'olio con yogurt e torrone ai frutti di bosco

Ciambella all'olio con yogurt e torrone ai frutti di bosco

Ingredienti :
  • 170 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 80 g olio di semi
  • 150 gr di yogurt ai frutti di bosco
  • 250 gr farina 00
  • 50 fecola di patate
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 50 gr torroncino morbido ai frutti di bosco
Preparazione :
  1. Lavorare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a diventare cremose.
  2. Unire l'olio, lavorare per qualche istante, aggiungere anche lo yogurt e mescolare per amalgamare il tutto.
  3. Setacciare la farina con la fecola di patate e il lievito.
  4. Aggiungere il miscuglio di farine nel composto di uova e incorporare delicatamente mescolando per togliere ogni grumolo.
  5. Imburrare ed infarinate uno stampo da ciambella o altro stampo a piacere, versare l'impasto dentro e distribuire sopra il torroncino ai frutti di bosco a pezzettini.
  6. Preriscaldare il forno a 170°, infornare e cuocere per circa 60 minuti, verificando con uno stecchino la cottura interna del dolce, dipende molto da forno a forno.
  7. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire.



domenica 14 gennaio 2018

Chiffon cake vaniglia e latte condensato

Chiffon cake vaniglia e latte condensato

Ingredienti :
  • 6 uova grandi
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 85 gr latte condensato
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 5 gr cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • 120 ml di olio di semi
  • 100 gr panna da montare zuccherata
  • 1 fialetta aroma di vaniglia
  • zucchero a velo vanigliato qb.
Preparazione :
  1. Setacciare la farina, il lievito e la cremor tartaro.
  2. Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve quest'ultimi insieme a 50 gr di zucchero.
  3. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema spumosa che avrà un colore chiaro.
  4. Unire l'olio, mescolare, aggiungere anche il latte condensato, la panna e l'aroma.
  5. Mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto liscio (circa 1 minuto).
  6. Incorporate gli albumi montati al composto in 3 volte, alternando con la farina, mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli.
  7. Versare il composto all'interno di uno stampo da chiffon cake da 25 cm di diametro (lo stampo non deve essere imburrato né infarinato, ma io l'ho fatto).
  8. Cuocere nel forno già caldo a 160° per circa 60 minuti, verificando la cottura con uno stecchino. 
  9. Spegnare il forno, lasciare ancora per circa 5 minuti nel forno socchiuso e sfornare.
  10. Capovolgere lo stampo su una spianatoia e lasciare raffreddare completamente.
  11. Passare una spatola sottile lungo i bordi interni ed esterni, eseguite la stessa operazione con la base e mettere su un vassoio se non l'avete messo già prima sotto.
  12. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo vanigliato e servire.   



gioco per ragazza Top Blogs