lunedì 18 settembre 2017

Focaccia con semola rimacinata, olive verdi e lievito madre

Focaccia con semola rimacinata, olive verdi e lievito madre


Ingredienti :
  • 300 gr semola rimacinata di gran duro
  • 200 gr farina Manitoba
  • 350 gr di acqua tiepida
  • 150 gr lievito madre
  • 2 cucchiaini sale
  • 1,5 cucchiaini zucchero
  • 3 cucchiai di olio + altro per sopra
  • olive verdi qb.
Preparazione :
  1. Setacciare le farine e metterle nel contenitore della planetaria insieme al lievito, lo zucchero, l'olio, l'acqua e il sale e mettere in funzione.
  2. Lasciare lavorare per circa 6 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Ricavare l'impasto aiutandovi con un pò di farina, formare una palla e metterla in una terrina infarinata leggermente.
  4. Lasciare lievitare per circa 4 ore o fino al raddoppio.
  5. Se il tempo è abbastanza caldo coprire e lasciare lievitare a temperatura ambiente, invece se il tempo è frescolino, mettere la terrina nel forno spento con la lucina accesa.
  6. Trascorso il tempo, riprendere l'impasto e rovesciarlo direttamente in una teglia foderata con carta da forno oliata un poco in precedenza.
  7. Stendere l'impasto in quanto è possibile, lasciarlo lievitare per circa 30 minuti, dopodiché provare a stenderla ancora per bene perché per via del olio di sotto scivolerà un pò e si ristringerà.
  8. Lasciare lievitare ancora per almeno 30 minuti.
  9. Tagliare delle olive verdi in due e mettere sopra in base ai propri gusti.
  10. Preriscaldare il forno a 250°, mettere sotto una ciotola con acqua per favorire l'umidità.
  11. Una volta riscaldato il forno, infornare e cuocere per circa 20 minuti o fino alla doratura, dipende molto da forno a forno.
  12. Sfornare, lasciare intiepidire e servire come più piace.



domenica 17 settembre 2017

Plumcake al cacao, noci, cioccolato e pere

Plumcake al cacao, noci, cioccolato e pere

Una delizia per gli occhi e per il palato, l'abbiamo quasi divorata ancora tiepida, provare per credere. Come spunto ho preso una mia vecchia ricetta di "Muffin con pere, cioccolato e noci, al miele" facendo delle modifiche e trasformandolo nella versione cioccolatosa. Ho aggiunto sopra i gherigli di altri 2 noci e l'ha arricchito molto. Avevo rimaste ancora 6 pere e li immaginavo dentro ogni volta che passavo vicino e non ho resistito nel mettere in pratica. Ecco a voi la ricetta !


Ingredienti :
  • 230 g di farina
  • 20 gr cacao amaro
  • 150 gr zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 70 gr di olio di girasole
  • 2 uova; 50 gr gherigli di noci
  • 100 gr di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina vanillina Paneangeli
  • 5 pere coscia
  • 50 gr scaglie di cioccolato fondente
Preparazione :
  1. Lavare le pere, togliere il picciolo e calicina e tenere da parte.
  2. Setacciare la farina con il lievito e il cacao.
  3. Mettere le uova in una terrina, aggiungere lo zucchero, il sale, la vanillina e lavorare con la frusta a mano per qualche minuto fino a che inizierà a cambiare il colore.
  4. Unire l'olio, il latte e continuare  a mescolare.
  5. Aggiungere anche la farina, incorporare, unire anche le noci e il cioccolato e amalgamare il tutto.
  6. Versare il composto in uno stampo da plumcake unto ed infarinato leggermente in anticipo.
  7. Affondare dentro alla parte centrale le pere intere mettendole una vicina all'altra e distribuire sopra gherigli di altre due noci spezzettati.
  8. Cuocere nel forno preriscaldato a 170° per circa 60 minuti, facendo la prova stecchino.
  9. Sfornare, lasciare raffreddare e servire !






giovedì 14 settembre 2017

Tagliolini con salsa di rucola e noci

Tagliolini con salsa di rucola e noci

Un piatto veloce da fare, ma di grande gusto !!!


Ingredienti :

  • 500 gr tagliolini freschi
  • 50 gr rucola
  • 50 gr olio extravergine d'olia
  • 50 gr gherigli di noci
  • un pizzico  di sale, pepe
  • 30 gr grana grattugiato o a pezzi

Preparazione :

  1. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua.
  2. Mettere la rucola lavata in precedenza nel bicchiere del frullatore.
  3. Aggiungere i gherigli di noci, la grana, sale, pepe, olio e mezza tazzina da caffè di acqua calda.
  4. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia.
  5. Non appena l'acqua inizia a bollire, salare e buttare dentro la pasta.
  6. Lasciare cuocere per un minuto o secondo le indicazioni della confezione.
  7. Scolare, mettere in una terrina, aggiungere la salsa di rucola e noci e mescolare per amalgamare.
  8. Portare in tavola e servire calda accompagnata o meno con altro formaggio, per noi è stata già buona così !




Insalata di riso con tacchino alla curcuma, fagiolini, carote, pomodorini e zucchine

Insalata di riso con tacchino alla curcuma, fagiolini, carote, pomodorini e zucchine


Ingredienti :

  • 500 gr riso per insalate
  • 4 piccole zucchine
  • 750 gr fesa di tacchino
  • 2 carote
  • 150 gr fagiolini (i miei erano da smaltire, surgelati)
  • 20 pomodorini
  • curcuma a piacere
  • brodo granulare fatto in casa
  • olio extravergine d'oliva
  • basilico a piacere
  • pepe, 1 spicchio d'aglio
  • 150 gr vino bianco

Preparazione :

  1. Tagliare la fesa di tacchino a cubetti e rosolare in una padella capiente con qualche cucchiaio di olio, insieme allo spicchio d'aglio tagliato molto fine.
  2. Sfumare con il vino,  insaporire con brodo granulare fatto in casa o in mancanza con del sale, un pizzico di pepe e della curcuma a piacere e lasciare evaporare lentamente. Una volta pronta tenere da parte !
  3. Lavare le zucchine, i pomodorini, le carote e tagliare a cubetti le zucchine, pelare le carote e tagliare a fettine e i pomodorini in due.
  4. Mettere sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e non appena inizia il bollore, salare e buttare giù il riso.
  5. Cuocere per circa 5 minuti, aggiungere i fagiolini tagliuzzati in precedenza in 2-3 pezzettini, le carote, proseguire con la cottura per altri 5 minuti dopodiché aggiungere anche le zucchine e cuocere per altri 4-5 minuti.
  6. Scolare, sciacquare sotto acqua corrente fredda e mettere in una insalatiera.
  7. Aggiungere anche la fesa di tacchino già preparata in precedenza, i pomodorini, del basilico a piacere, insaporendo se c'è necessario ancora con del brodo o sale e un pizzico di pepe.
  8. Servire subito e tenere nel frigo fino al momento di servire è buono sia tiepido che freddo.
 



gioco per ragazza Top Blogs