giovedì 17 aprile 2014

Ciabattine di pane con farina di segale e olive verdi

Ciabattine di pane con farina di segale e olive verdi

 Il pane fatto in casa è la cosa più buona che ci sia. L’impasto base per il pane si può realizzare anche sostituendo lo zucchero con il malto o il miele e anche sostituendo parzialmente o totalmente l'acqua con del latte. In questo caso otterrete un pane molto più morbido. La scelta della farina è varia, potete utilizzare anche la farina 00 con altri tipi di farina, come Manitoba, soia, integrale, di patate, di riso... nel mio caso ho aggiunto la farina integrale di segale, ecc…Inoltre ci si può sbizzarrire con le forme : ciabatte, tonde , baguette, panini, tartarughe e tante altre forme, ognuna con la sua fantasia e anche con le diverse incisioni: oblique, a croce, a quadrato o per lungo, l’importante è farle e non solo per un fatto estetico, ma per evitare che la superficie si gonfi eccessivamente durante la cottura.
Le mie ciabattine sono venute molto morbide e gustose tanto che sono finite molto in fretta !!!

Ingredienti per 10 ciabattine :
  • 600 g farina 00
  • 150 g farina integrale di segale
  • una bustina di lievito di birra secco attivo(Mastro Fornaio di Paneangeli)
  • 200 ml latte tiepido
  • 200 ml acqua tiepida
  • 3 cucchiaini sale
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 3 cucchiai olio d'oliva
  • 200 g olive verdi snocciolate
 Preparazione :
Io ho messo tutti gli ingredienti nella planetaria (farine setacciate in precedenza), tranne le olive e li ho fatto lavorare per 2 minuti, dopodiché ho aggiunto le olive tagliuzzate a fettine e ho lasciato lavorare per altri 5 minuti. Se volete che le olive rimangano più intere, metterle solo 2 minuti alla fine . Io ho voluto metterle prima affinché anche a chi non piacciono, non si vedono molto e le mangia lo stesso. Esperimento riuscito. Pane mangiato anche da chi le olive non le mangia. Un finale soddisfacente !!!

Per chi invece non ha la planetaria,  setacciare le farine e mescolarle con il lievito. Al centro praticare una buca e versare zucchero e olio. Amalgamare il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungendo poco per volta l'acqua tiepida, il latte tiepido e il sale. Lavorare l'impasto su una spianatoia infarinata per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo. Rimettere l'impasto nella terrina infarinata, coprire, chiudendo con pellicola alimentare e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (circa 2 ore ). Trascorso il tempo, rilavorarlo aggiungendo anche le olive tagliate o intere, a vostro piacimento.
 Dividere l'impasto in 10 pezzi da 150 g circa e dare la forma di ciabatta .  Metterli sulla lastra foderata con carta da forno, spolverizzare con della farina e con un coltello ben affilato, praticare dei tagli obliqui e lasciare lievitare nuovamente in un luogo tiepido per circa 1 ora e mezzo .  Cuocere nella parte media del forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti, o fino a quando non avranno un bel colore dorato. Lasciare raffreddare se avete pazienza, se no assaggiate pure un pezzettino anche caldo, anche se non fa troppo bene mangiarlo caldo !!!









4 commenti:

  1. Purtroppo attraverso internet non si possono sentire i profumi ma posso immaginare la fragranza che emanano le ciabattine che hai appena sfornato, devono essere deliziose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto molto bene, tutta la casa si era espanso un buon profumino. Infatti sono finite molto in fretta !!! Grazie della visita e buon fine settimana !!! :) Alla prossima !!! :)

      Elimina
  2. Bellissime, complimenti!!!
    Tantissimi auguri per una felice e serena Pasqua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Any, altrettanto anche a te !!! Tanta pace e serenità accompagni te e la tua famiglia tutti i giorni della vostra vita !!! :)

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs