martedì 20 maggio 2014

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Questo pane l'ho fatto in tempo record, quando il forno era già acceso per mettere a cuocere il polpettone e mi sono accorta che il pane non c'era più. Nemmeno 5 minuti e l'impasto era già nella teglia. Talmente ero presa a farlo che non ho setacciato la farina, anche se di solito mi piace farlo. Ho buttato tutto nella planetaria, ho fatto lavorare per 2 minuti e mezzo , e messo subito nella teglia, che forse andava meglio di una misura più piccola. Da non credere, aveva un gusto buonissimo. Certo non è la solita sofficiotta, ma molto buona !!!
Prova anche il Pan filone di emergenza allo yogurt con lievito istantaneo !

Ingredienti per 6 persone :
Preparazione :

Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorarli per 2 minuti e mezzo (va bene anche 3, io ho fatto tutto alla svelta perché dovevo infornare il polpettone e volevo cuocerli insieme). Potete aggiungere un cucchiaino di zucchero che io ,per la premura che avevo di metterlo nel forno velocemente, ho dimenticato ( comunque buono lo stesso).
Prendere l'impasto e metterlo in uno stampo da plumcake unto con margarina, fare qualche incisione e mettere a cuocere a 200 ° per circa 30 minuti o fino a doratura. Velocissimo e molto buono. Croccante fuori e morbido dentro. Finché è finito di cuocere il polpettone, il pane era rimasto già a metà, pensate un pò.



18 commenti:

  1. MOLTO BUON E FACILE DA FARE, M'ISPIRA PROPRIO, PROVERO' DI SICURO, OGGI INFATTI MI ARRIVAVA IL PROFUMINO A CASA!!! COMPLIMENTI CIAO SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come un pane fatto velocissimo è venuto abbastanza buono. Bisogna arrangiarsi in cucina ed improvvisare !!! Grazie Sabry e buona giornata !!!

      Elimina
    2. scusate, l'ho appena fatto, ma ho dovuto aggiungere spesso la farina e il risultato è stato che il pane non era molto cotto dentro e molto bianco fuori. l'ho rimesso in forno e l'ho cotto ancora...(forse troppo?) e dentro è accettabile anche se fuori un po' troppo duro. lo sbaglio è che ne ho fatto un unico filone senza dividerlo? grazie comunque!

      Elimina
    3. Mi dispiace che non ti sia riuscito! Con queste dosi noi lo facciamo spesso è il risultato è sempre ottimo! L'impasto non so come ti è venuto ma se aveva una consistenza morbida avresti dovuto infornarlo così senza aggiungere ulteriore lievito. La cottura sarebbe stata perfetta!
      Non penso sia dato dal fatto che hai fatto un filone unico perchè anch'io ne ho fatto solo uno. Magari l'hai anche cotto troppo ... Certo non ha la morbidezza di un pane lievitato ma duro non è ! E' un perfetto pane di emergenza!
      Mi dispiace ancora e buona giornata!

      Elimina
  2. Comodissimo questo pane d'emergenza, mi salvo subito la ricetta!!
    Grazie mille per averlo condiviso!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto comodo perché mi è venuto l'idea al istante, vedendo che il pane si era finito. Il risultato non è stato male, mangiandolo subito, anzi aveva un buon gusto. Mi fa piacere condividere le mie ricette, soprattutto ricette facile e a portata di tutti. Grazie Carmen e buona giornata !!! :)

      Elimina
  3. Molto facile, una ricetta davvero utile! Capita spesso di rimanere senza pane magari per la domenica sera, quindi me lo segno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any, infatti a me è capitato proprio domenica scorsa e mi è venuto in mente al volo di provare. Non mi aspettavo che venisse cosi gustoso, appena sfornato. L'hanno mangiato molto in fretta !!! A presto !!!

      Elimina
  4. L'ho appena trascritta.Se non e' domani dopodomani la provo e vi faro' sapere.Grazie e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandro, questo pane non è lo stesso con il lievito di birra (puoi guardare l'etichetta del pane), soffice e morbidoso, ma è un alternativa per quando si è di fretta e non c'è il tempo per fare lievitare. Comunque quando lo fai, ti consiglio di mangiarlo fresco perché è più buono. A noi è piaciuto il gusto e l'abbiamo mangiato abbastanza in fretta. Fammi sapere e .... buona giornata !

      Elimina
  5. Mi ispira proprio, semplicissimo!!!!!!!
    Ciao,
    Ale
    http://golosedelizie.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non ti resta di provarlo, non appena sarai rimasta senza. Si impasta si mette nello stampo, si cuoce e si mangia. Anche un pò tiepido ha un gusto molto buono ! Grazie e a presto ! :)

      Elimina
  6. Grazie! Soluzione per la cena di ieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di esserti stata di aiuto e che ti è piaciuta ! Buona giornata !

      Elimina
  7. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri gli strozzapreti pasta di semola di grano duro. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2Njg2MzgwNiwxMDAwMDAyLHN0cm96emFwcmV0aS5odG1sLDIwMTYwNzIzLG9r

    RispondiElimina
  8. Ciao, posso farlo anche utilizzando il mix schar senza glutine? Le dosi sono le stesse? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, chiedo scusa ma stamattina non sono riuscita ad entrare nel blog. Io non ho mai fatto del pane con farina senza glutine ma se tu l'hai fatto e hai usato lievito di birra o secco, sicuramente andrà bene anche con questo. Basta provare solo poco e poi ti rendi conto. Se avvi avuto della farina, l'avrei sperimentato io stessa e ti avrei detto, ma non c'è l'ho in casa. Ti auguro che trovi la soluzione giusta e che ti possa venire bene anche con questa farina. Certo io da una che faccio spesso del pane in casa, mi rendo conto che non è lo stesso pane, ma come emergenza, va più che bene. Fammi sapere se sei riuscita ! A presto !

      Elimina
  9. Ciao, posso farlo anche utilizzando il mix schar senza glutine? Le dosi sono le stesse? :)

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs