lunedì 22 dicembre 2014

Macarons o meringhe ? con aroma di anice, fragola e pistacchio (1)

Macarons o meringhe ? con aroma di anice, fragola e pistacchio(1)

Non ho dato un nome definito perché avrei voluto che mi venissero dei bei macarons, ma alla fine sembrano più delle meringhe, per via che non ho avuto il tempo di lasciarli riposare, per avere un buon esito. Non posso negare che di gusto erano buonissimi, infatti sono piaciuti molto, ma nell'aspetto, non sono quello che volevo.... Comunque sia, gli albumi li ho recuperati...

Ingredienti :

  • 200 gr farina di mandorle
  • 180 gr zucchero a velo
  • 145 gr albumi (circa 4 albumi)
  • 150 gr zucchero semolato
  • 75 ml acqua
  • colorante alimentare gel Paneangeli a piacere, io rosso,blu 
  • aroma di fragole
  • aroma di anice
  • aroma di pistacchio

x la farcitura :

  • crema di nocciole
  • crema al burro :
  • 100 gr zucchero a velo
  • 50 gr zucchero a velo vanigliato
  • 60 gr burro morbido
  • 1 cucchiaio latte
Preparazione :

Setacciare lo zucchero a velo e mescolarlo alla farina di mandorle.
Se non si ha la farina di mandorle, si può tritare delle mandorle con lo zucchero a velo. In un pentolino, sciogliere lo zucchero semolato nell'acqua e portare a bollore. Per chi avesse il termometro da cucina, portare alla temperatura di 118° lo sciroppo ottenuto. Montare gli albumi e, quando sono ben montati, continuare a lavorare, aggiungendo lo sciroppo bollente a filo. Lasciare andare la planetaria finché la meringa non si sarà raffreddata.
Incorporare la miscela di mandorle e zucchero alla meringa ottenuta, mettendone poco alla volta (circa 3- 4 volte), facendo attenzione a non smontare il composto. Dividere l’impasto in 3 ciotole e colorare ciascuna con una diversa tonalità. Nella prima ho messo qualche goccia di rosso e 2 gocce di aroma di fragole che avevo in casa. La seconda ho messo il blu e 2 gocce di aroma di anice e la terza ho mescolato un pò di rosso e blu con 2 gocce di aroma al pistacchio, che anche questa avevo in casa ed è venuto un colore a caso. Riempiamo 3 sacche da pasticciere con i 3 composti. Formiamo su una placca da forno foderata di carta dei bottoncini di impasto, quindi diamo dei colpetti alla teglia, in modo che l’aria imprigionata dai macarons vada via. Io ho anche un piccolo tappetino e ho fatto con esso dei segni su carta da forno, perché ci volevano tanti tappetini per poter riuscire a farli tutti. Lasciare riposare a temperatura ambiente, senza coprire, per almeno 2 ore e mezza. Infornare per 12-15 minuti a 150° (forno statico). Lasciare raffreddare e farcire due a due, con le creme diverse.





8 commenti:

  1. CHE BELLI COSI' COLORATI, UN MIX DI ALLEGRIA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno fatto si , allegria, mangiandole come le ciliegie !

      Elimina
  2. Comunque si chiamino io li adoro, si sciolgono in bocca, che goduria, bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello si, si sciolgono in bocca, molto buone ! Grazie Simona !

      Elimina
  3. Ciao, questi giorni sarò latitante approfitto per augurarti di trascorrere un Natale sereno e gioioso un abbraccio Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, ricambio anche a te ! A presto !

      Elimina
  4. Sono belli e colorati, sicuramente buonissimi, non sempre i risultati sono come noi vorremmo!!!
    Tantissimi auguri di Buon Natale a te e ai tuoi cari!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura anche a te ! Si sa che non sempre il risultato quello che vorremmo, ma alla fine qualcosa di buono viene, anche se non c'è la perfezione ! A presto !

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs