lunedì 7 dicembre 2015

Pan ciabatta con germe di grano, lievito madre e semi di girasole

Pan ciabatta con germe di grano, lievito madre e semi di girasole
Era ora di tirare fuori dal freezer il mio lievito madre, dopo una bella pausa. Non avendo  soddisfazioni per via del forno, non mi andava più di usarlo per un periodo, perciò l'ho lasciato riposare per un paio di mesi. Ora che sono riuscita a risolvere il problema del forno mi sono fatta forza e ho deciso di riprovare. Beh, come primo esperimento posso dire che sono rimasta soddisfatta. da ora in poi penso che lo userò molto più spesso, intanto passo alla ricetta...

Ingredienti :
  • 575 g farina 00
  • 25 g germe di grano
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino miele
  • 200 g lievito madre
  • 300 ml acqua tiepida
  • 2 cucchiai olio
  • 50 g semi di girasole
Preparazione :

Sciogliere il lievito madre, il mio è nello stato abbastanza solido, in 100 ml acqua, presa dai 300 ml e mescolare insieme 100 g di farina. Fare un panetto e lasciare lievitare per circa 2 ore e mezza.
Mettere il panetto lievitato nel contenitore della planetaria, aggiungere la restante farina, il germe di grano, un cucchiaino di miele, il sale, l'olio e l'acqua rimasta. Mettere la planetaria in funzione e far lavorare il per circa 5 minuti. Prendere l'impasto aiutandovi con un pò di farina, lavorare per formare una palla. Sistemarla in un contenitore previsto di coperchio e tenere nel forno spento o con la luce accesa per circa 4 ore. Riprendere l'impasto e stenderlo in un rettangolo, su un piano di lavoro infarinato, distribuire sopra i semi di girasole e arrotolare su se stesso, per dare la forma alla ciabatta. Foderare con della carta forno una lastra da forno,mettere dentro la ciabatta, con un coltello ben affilato fare sopra degli incisioni a piacere e tenere ancora a lievitare nel forno spento con la luce accesa, per circa 90 minuti. A questo punto tirare la teglia fuori dal forno, riscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 30 minuti. Coprire con un foglio di alluminio alimentare e proseguire con la cottura per altri 10 minuti. Spegnere, lasciare raffreddare e servire.
Era tanto che non usavo il lievito madre e avevo emozioni di quello che verrà fuori, visto che con il forno ventilato non avevo soddisfazioni ne con i lievitati ne con i dolci. Come primo nuovo esperimento con il nuovo forno e il lievito madre, niente male, è venuto un pane morbido e molto gustoso !




7 commenti:

  1. O che bel pane!!!!! Mi sembra di sentirne il profumo :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Non ho mai usato il germe di grano per fare il pane. Questo panone ha un aspetto favoloso, l'alveolatura è proprio come piace a me

    RispondiElimina
  3. Ti è venuto benissimo ! Brava!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  5. che pane meraviglioso, il profumino e' arrivato fin nella mia cucina!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. complimenti, è riuscito benissimo !

    RispondiElimina
  7. Un pane perfetto sia nell'aspetto esterno che nella consistenza:))mi sembra di sentirne il profumo...bravissima ti faccio i miei migliori complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs