mercoledì 9 marzo 2016

Torta paradiso a quadrettoni

Torta paradiso a quadrettoni

 Questo dolce lo avevo fatto più volte ed è stato sempre gradito, sia nella versione rettangolare, la torta paradiso tonda, ma non poteva mancare anche a quadratini. Ecco come al solito, se si fa di corsa, non tutto riesce bene. Doveva essere farcita con la panna da montare fresca e con 2 cucchiai di miele, ma qualche volta la panna fa brutti scherzi, sopratutto quando ci tieni a fare le cose per bene, ma niente panico, si fa come si può, e si va avanti con i preparativi come niente fosse. In questo modo ho dovuto sostituire la panna fresca con quella già zuccherata perché l'altra l'avevo finita, ma è venuta altrettanto buona, è stata ben gradita da tutti gli ospiti....
PS. La torta paradiso va consumata dopo averla fatta riposare. Il giorno dopo è ancora più buona, solo se si resiste alla tentazione !


Ingredienti :
  • 250 g di margarina morbida
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di amido di mais Paneangeli
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci Paneangeli
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • Per la farcitura:
  • 300 ml di panna da montare zuccherata
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 fialetta aroma vaniglia Paneangeli
  • zucchero a velo vanigliato Paneangeli
Preparazione :
  1. Con lo sbattitore elettrico lavorare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. 
  2. Aggiungere le uova una per volta, lavorando bene dopo ognuna di loro. 
  3. Incorporare lentamente la farina setacciata con il lievito e la fecola, la vanillina, la scorza di limone grattugiata, mescolando lentamente con una frusta a mano dall'alto verso il basso e non con lo sbattitore. 
  4. Versare il composto ottenuto in uno stampo 30 x 22 cm, unto e infarinato.
  5. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, facendo la prova stecchino. 
  6. Montare la panna e addolcirla con il miele e l'aroma. 
  7. Tagliare la torta in due sul orizzontale, sistemare uno strato su un vassoio.
  8. Farcire con la panna e coprire con l'altra metà.
  9. Mettere in frigo per almeno un’ora.
  10. Tagliare a quadrotti e servire cosparsa di zucchero a velo in abbondanza.





21 commenti:

  1. Mamma mia, cara Andreea, mi è venuta una voglia di un paio di questi quadretti...Ciao e buona serata cara amica, con un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene a tagliarla a quadrettoni, si vede bene la farcitura ed è golosissima, irresistibile direi, uno tira l'altro. Ciao :)

    RispondiElimina
  3. Hai risolto al problema in modo egregio ed il risultato è strepitoso :-) E' proprio nei casi che viene fuori la bravura di una cuoca e tu sei riuscita a dare il meglio :-)

    RispondiElimina
  4. sembra buonissima e sofficissima *-*
    Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio due copie cartacee di "Dralon" un bellissimo fantasy illustrato + segnalibro.

    RispondiElimina
  5. Buonissimi questi quadrettoni paradiso!!!
    Buona serata<3<3<3

    RispondiElimina
  6. Che morbidissima farcitura, meravigliosa la tua torta paradiso e bella la presentazione a quadrotti, bravissima anche a superare con sicurezza gli imprevisti di lavorazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Vien voglia di prenderne uno , ottima anche la foto.. prima o dopo la ricopio!!

    RispondiElimina
  8. Que buena presentación tienen.
    Un saludito

    RispondiElimina
  9. Questi quadrettini di torta sono, una vera delizia sublime!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  10. Ma che belli e freschi questi quadrotti!! Ma sai che avrei davvero voglia di prenderne uno?! Brava Claudia, sono davvero invitanti!!

    RispondiElimina
  11. che tentazione per me che sono tristemente a dieta!

    RispondiElimina
  12. la torta servita a quadratini è una bella idea da presentare a buffet e feste di compleanno.Mangiarla il giorno dopo sarà difficile,è una vera tentazione!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. stupenda questa versione...molto golosa

    RispondiElimina
  14. Troppo buona,arrivo per l'ora di pranzo!

    RispondiElimina
  15. li adorooooo!!! goduriosi e profumati!!! un "must" da proporre e riproporre, sempre, con successo!!!

    RispondiElimina
  16. La merendina della mia infanzia! buonissima!!

    RispondiElimina
  17. Ti faccio i miei migliori complimenti per questi quadrotti goduriosi e golosissimi di torta paradiso,perfetti e sicuramente di una bontà unica:))bravissima come sempre:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  18. fatta ma 25 minuti in forno ventilato è impossibile..Dopo 45 minuti a 170 gradi era cotta..adesso sta riposando e poi la farcisco e vi faccio sapere..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che l'hai provata e auguro che ti piaccia. Il tempo i cottura dipende molto da forno a forno. Il mio primo forno aveva una cottura molto più veloce e ora anche io se voglio provare a fare delle ricette più vecchie, mi trovo in difficoltà con il tempo, ma provo sempre a regolarmi e ad imparare nuovi tempi per il forno nuovo. In realtà ho presa la fregatura con uno ventilato ho avuto solo dei problemi con nessun risultato anche dopo aver chiamato l'assistenza e mi la tenuto per un mese e ora questo che ho in realtà, ha i tempi più lunghi di cottura. Comunque sia, spero che riesci a trovare i tempi giusti secondo il tuo di forno. Fammi sapere, di solito questo dolce l'ho fatto più volte ed è stato sempre un successo !

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs