Passa ai contenuti principali

MUFFIN ALL'ALBICOCCA

MUFFIN ALL'ALBICOCCA

Con la stagione delle albicocche, ci si può sbizzarrire nel preparare tanti dolcetti buoni, come questi muffin golosi. vanno molto bene per la colazione, per la merenda e non solo, sono ottimi anche per una festicciola !!!

Ingredienti per 12 muffin :
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero 
  • 150 gr di yogurt all'albicocca
  • 100 ml di latte
  • scorza di mezzo limone
  • 200 gr di albicocche senza nocciolo

  • 1 uovo
  • 100 ml di olio
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci Paneangeli
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Lavorare velocemente l'uovo con lo zucchero. Aggiungere lo yogurt, il latte, l'olio, la scorza di limone, il sale, la farina setacciata con il lievito, ed infine le albicocche tagliate a pezzettini lasciandone 2 per il decoro. Mettere l'impasto in 12 pirottini di carta e sopra ogni muffin mettere una fettina di albicocca. Cuocere a 180 ° per 30 minuti circa, prova stecchino.


Commenti

  1. Deliziosissimi questi muffin, grazie per aver partecipato alla mia rubrica, Vi ricordo che potete partecipare con altre 2 ricette di MUFFIN, se volete avete tempo fino al 30 giugno, Vi aspetto, baci, Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina !!!!....Grazie e alla prossima.... Siamo molto curiose di vedere il bellissimo libro di muffin. Proveremo ancora ad improvvisare qualche ricetta, appena abbiamo il tempo nella speranza che il libro fa un salto anche da noi.

      Elimina
  2. perfetti per colazione...... arrivo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, solo che mi dispiace che non ci sono più per offrirti almeno uno . Si come abiti a qualche ora di distanza, ho il tempo per rifarli e con piacere offrirti !!! Ciao, ciao !!!

      Elimina
  3. questi muffin sono davvero deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo erano .... ormai è passato un bel po di tampo che non li facevo. Grazie Marco e buona giornata !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Torta di nocciole soffice, profumata e golosa, al olio

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1 Andando al mercato ho trovato delle prugne belle grandi che si vendevano a cassetta a un buon prezzo. Li abbiamo guardate e ci hanno fatto l'occhiolino, proseguendo il nostro camino avanti. Ma qualcosa ci diceva di tornare e di comprarli perché sono molto buone per fare la marmellata, che va bene da mangiare con il pane, per le crostate, crepes e ... quante cose buone .... Siamo tornati indietro e li abbiamo comprati senza pensare ancora un minuto. Ho preparato due tipi di marmellata, sia con Fruttapec, sia in versione classica. Ora propongo questa con Fruttapec che si fa in modo molto veloce. Ingredienti : 3 Kg prugne (peso senza nocciolo) 900 gr zucchero 30 ml succo limone 3 bustine di Fruttapec 3:1 Cameo Preparazione : Lavare le prugne, snocciolarle e tagliare a pezzettini. Mettere le prugne in una pentola grande e frullare con il frullatore a immersione molto bene. Unire lo zucchero mescolato con la Fruttapec, il succo di li

Cuore di vitello nel umido

Ciambella integrale al cacao e pere senza burro

Torta dolce cotta in padella con fichi e mandorle

Alette di pollo con cipolla, in padella

Alette di pollo con cipolla, in padella Ingredienti : 6 alette di pollo 3 cipolle 3 spicchi d'aglio sale, pepe, olio rosmarino 150 ml vino bianco Preparazione : Bruciacchiare le alette sul fornello per togliere ogni piuma rimasta e anche per rendere le ali più gustose e lavarle. Sbucciare le cipolle e tagliare  a fettine. Sbucciare anche l'aglio  e tagliare molto fine. In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio, aggiungere le cipolle e l'aglio tagliate e cuocere per 2 minuti. Unire anche le alette e un rametto di rosmarino e rosolare. Sfumare con il vino e lasciare evaporare lentamente, coprendo la padella. Aggiungere ancora un bicchiere di acqua bollente, salare, pepare e continuare la cottura fino a che evapora l'acqua, ma non del tutto, affinché rimane un bel sughetto da accompagnare insieme. A questo punto spegnere e servire. Con pochi ingredienti si ottiene un buon piatto gustoso, con una carne leggera ma di un buonooo..., perla via de

Noci dolci ripiene con crema alle noci