Passa ai contenuti principali

TORTA CON PRUGNE E MANDORLE

TORTA CON PRUGNE E MANDORLE

In questa stagione ricca di tante frutte c'è anche questo frutto comune che arricchisce le nostre tavole , le prugne. Possiamo preparare con esso ogni sorta di dolce, marmellate, ma anche nelle ricette salate.
Questa torta alle prugne è una di tante ricette che possiamo gustare insieme a una tazza di latte, caffè, o una tazza di tè, alla colazione, spuntino o merenda....

INGREDIENTI PER 12 PERSONE :
PREPARAZIONE :

 Lavorare la margarina e il burro ammorbidite a temperatura ambiente, con lo zucchero, aggiungere le uova una alla volta, lo yogurt , il sale, ed in fine la farina setacciata con l' amido Amizea il Molino.
Mescolare il tutto, mettere nella tortiera con diametro di 24. Tagliare le prugne in due e sistemarli sopra, mettendo sopra ognuna di esse una mandorla intera. Cospargere con delle lamelle di mandorle ed infornare a 180° per circa 50 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.
Questa miscela di farina e il lievito il Molino insieme al amido Amizea la rende molto soffice.


Commenti

  1. Cara la torta sembra fantastica, ma l'immagine del contest strati su strati copre tutta la preparazione che non riesco a leggere, ti consiglio di togliere l'immagine e spostarla, un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Buonissima, ha un'aspetto elegante. Buona serata Giusi

    RispondiElimina
  3. Buonissima, ha un'aspetto elegante. Buona serata Giusi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Panini a lunga lievitazione con 2 gr di lievito

Pane di emergenza con lievito istantaneo

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pagnotta al rosmarino

Pagnotta al rosmarino

Questa pagnotta l'ho fatta nel giorno che ho fatto anche il pane in cassetta al rosmarino, che ci stava un pò di più di rosmarino. Comunque era venuta molto buona tanto che l'hanno mangiata molto in fretta. Era morbidissima e andava molto bene tagliata a fette e mangiata anche con la confettura di fragole e banane, che avevo fatta proprio in quel periodo. Niente male, mangiata a colazione e durante i pasti... non ne è rimasta nemmeno una briciola !!!

Ingredienti :

500 g farina 00300 ml acqua tiepida2 cucchiaini di sale1 cucchiaino e mezzo di zucchero1 bustina lievito secco attivo50 ml olio d'olivaaghi di 2 rametti di rosmarino tritati Preparazione : Mescolare la farina setacciata con il sale, lo zucchero, il lievito, l'olio e un pò per volta l'acqua. Lavorare molto bene  l'impasto con le mani unte d'olio finché diventa un impasto morbido ed omogeneo, incorporando alla fine anche gli aghi di rosmarino. Lasciare lievitare finché raddopp…