Passa ai contenuti principali

Cannoli ripieni con crema di ricotta vanigliata e scaglie di cioccolato


Pochi ingredienti  e tanto gusto !
Ingredienti :
  • 16 mini cialde per cannoli
  • 550 gr ricotta freschissima
  • 100 gr circa zucchero a velo vanigliato + altro per sopra
  • cioccolato in scaglie qb.
Preparazione :
  1. Mettere la ricotta a sgocciolare per bene per un paio di ore, se dovesse essere morbida, la mia era ben asciutta e non necessitava.
  2. Passare la ricotta al setaccio dopodiché lavorarla bene con i 100 gr di zucchero a velo e amalgamare molto bene per ottenere una crema abbastanza liscia.
  3. Mettere la crema ottenuta in una sac a poche con la bocchetta liscia o a stella, io l'ho messa quella a stella ma questa è a piacere o in base a quello che si ha in dotazione.
  4. Riempire i cannoli con la crema e decorare i bordi con delle scaglie di cioccolato a piacere.
  5. Sistemare man mano i cannoli su un vassoio e spolverizzarli con lo zucchero a velo a piacere.
  6. Portare subito in tavola, in questo modo li mangerete belli croccanti fuori e morbidi dentro.
  7. Potrete anche tenerli nel frigo fino al momento di servirli, si manterranno anche per due giorni, salvo che si resiste di fronte.



Commenti

  1. Sempre irresistibili! Buona Domenica!

    RispondiElimina
  2. Magari avere quel bel vassoio qui con me! Buona domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi fare come me per averli pronti in pochi minuti: avere sempre in casa una confezione di cialde già pronte, e al momento che arriva il desiderio, si riempono subito con ricotta. Poca spesa, tanta resa. Grazie e buona domenica anche a te !

      Elimina
  3. Cara Andreea, potessi avere quel vassoio ne farei una scorpacciata, credo che non chiederei altro!!! Ne sono sicuro che quel vassoio me lo sognerò questa notte!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, che dispiacere che sei così lontano, non ti avrei fatto soffrire così tanto, ma ti avrei offerto molto volentieri anche a te. Ti ringrazio e ti mando un grande abbraccio !

      Elimina
  4. Mamma mia....che meraviglia...peccato non poterci arrivare , anche allungando la mano....troppo golosi, sei proprio brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avessi fatto io le cialde, forse un pò di bravura poteva starci, ma comprandoli, non mi sento per niente brava, chiunque li può farcire, ma ciò che sono contenta e che si può soddisfare il palato anche così facile. Grazie di cuore Cri !

      Elimina
  5. Nulla da inviadiare ai cannoli siciliani. Io li ho fatti i cannoli acquistando i supporti di acciaio leggero. Sono riusciti ma le scottate alle dita... e poi il frantumarsi di qualcuno...meglio la tua soluzione golosa ugualmente. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi dovrò almeno provarli anche io, ma fino allora, non mi resta che usare questo sistema che soddisfa comunque a pieno il palato. Grazie e a presto !

      Elimina
  6. Buonissimi e anche veloci che si vuole di più ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi sì, sono molto veloci e tanto buoni, grazie mille carissima !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Cuore di vitello nel umido

Cuore di vitello nel umido

Ingredienti :

600 gr cuore di vitello2 cipolle2 spicchi d'aglio2 carote400 gr polpa di pomodoro4 rametti di prezzemolo150 ml vino bianco1 peperoncinosale, pepe, olio1 cuore di brodo al manzo Knorr
Preparazione :

Sbucciare le cipolle e tagliarle a cubetti. Spelare le carote, tagliarli a meta e dopo a fettine. Lavare il prezzemolo e tagliuzzarlo. Lavare bene il cuore e tagliarlo a striscioline.
In una padella cuocere la cipolla nel olio insieme al peperoncino tagliato a rondelle, le carote per due minuti, unire l'aglio sbucciato e tagliato molto fine, i pezzi di cuore, cuocere per asciugare bene e sfumare con il vino. Lasciare evaporare e aggiungere la polpa di pomodoro, 400 ml acqua, il prezzemolo, il cuore di brodo, pepare e cuocere a fuoco moderato per circa 45- 50 minuti, aggiustando ancora di sale se necessita e di acqua calda. Il risultato deve essere un sughetto ristretto e la carne abbastanza tenera.
Si può accompagnare con del riso, pasta, con co…

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Girelle con marmellata di ciliegie e mandorle