Crostata con crema al cioccolato fondente



Ho preparato questa deliziosa crostata, ho detto deliziosa perché è andata a ruba, ma io non ne ho avuto parte, ma solo i miei ragazzi maschietti e i loro amici. Comunque mi hanno riferito che era buonissima e a me è venuta la voglia di rifarla per poter capire quanto lo era buona ma questo non appena avrò un pò di tempo, magari cambiandoli la decorazione, questa è stata fatta per la Pasquetta e li ho dato una veste in tema. Ecco a voi la ricetta se vi ho ingolosite/i :
Ingredienti per la frolla :
  • 300 gr farina 00
  • 50 gr burro
  • 30 gr margarina
  • 75 gr zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1/2 limone
  • 5 gr lievito per dolci
  • Per il ripieno : 2 tuorli
  •  200 gr cioccolato fondente
  • 40 gr frumina
  • 30 gr zucchero a velo
  • 300 gr latte
  • 200 gr panna da montare zuccherata
  • 20 gr burro
  • 3 cucchiai scaglie di cioccolato fondente
Preparazione :
  1. Setacciare la farina insieme al lievito e metterla nel contenitore della planetaria.
  2. Aggiungere tutti gli altri ingredienti per la frolla e lavorare insieme fino ad ottenere un impasto liscio, però non lavorarlo troppo e tenere nel frigo per almeno 30 minuti avvolto nella pellicola o in un contenitore coperto. L'impasto si può lavorare anche con le mani ma molto velocemente perché le mani sono caldi e non va bene.
  3. Mentre l' impasto riposa, preparare il ripieno : Tagliare a scaglie il cioccolato con un coltello affilato e metterlo in un contenitore che può andare bene nel microonde.
  4. Unire la frumina e lo zucchero e mescolare.
  5. Aggiungere anche il latte e mettere nel microonde per circa 2 minuti, dipende dal proprio forno a microonde e fermarlo per mescolare ogni 30 secondi e comunque fino a che il cioccolato sarà sciolto.Unire il burro, mescolare, lasciare intiepidire o meglio raffreddare, aggiungendo anche la panna, i tuorli e lavorare con una frusta a mano, la crema sarà abbastanza liquida ma va bene così, in cottura poi solidificherà.
  6. Tirare dal frigo la frolla, stenderla con un mattarello in una sfoglia tonda dello spessore di circa 1/2 cm e sistemarla in uno stampo da crostata togliendo la frolla in eccesso.
  7. Versare dentro la crema di cioccolato e con una forchetta schiacciare leggermente tutto attorno al bordino.
  8. Preriscaldare il forno a 180°, infornare e cuocere per circa 30 minuti.
  9. Nel frattempo stendere la frolla rimasta e con uno stampino a forma di colombina, fare delle piccole colombine.
  10. Passati i 30 minuti, togliere la crostata dal forno, sistemare tutto attorno le colombine e qualcuna anche al centro.
  11. Infornare nuovamente per altri 10 minuti dopodiché sfornare, decorare con delle scaglie di cioccolato e lasciare raffreddare completamente nello stampo.
  12. Sfornare, metterla su un vassoio e servire. 


Commenti

  1. Come fa a non piacere, buonissima Ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, piace, si mangia e si ingrassa, hi,hi,hi ! A presto cara !

      Elimina
  2. Risposte
    1. Hanno detto che era molto golosa, infatti mi hanno mandato la foto come l'hanno spazzolata !

      Elimina
    2. Grazie e un abbraccio anche a te !

      Elimina
  3. Cara Andreea, la crostata è fantasiosa, peccato che in questo momento devi rinunciare.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Tomaso e e ti auguro una pronta guarigione !

      Elimina
  4. Non stento proprio a credere che sia andata a ruba! Mette l'acquolina in bocca già solo dalle foto :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo, devo rifarla per capire meglio,hi,hi,hi !

      Elimina
  5. Ma come!? Nemmeno un quadratino per la cuoca? Ragazzi fortunati ... 😋💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente per la cuoca, avranno pensato che li era bastato il profumo, hi,hi,hi !

      Elimina
  6. certo che mi hai ingolosita, questa torta è una vera tentazione !

    RispondiElimina
  7. Super golosa questa crostata. Una bella fetta mi ci vorrebbe proprio per iniziare con la giusta carica questa lunga giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, anche io la vorrei ma attendo il giorno giusto per poterla rifare !

      Elimina
  8. Risposte
    1. Al sentito dire si parlava che era molto buona, ma dovrei provare per credere, non mi fido , hi,hi,hi!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari