Passa ai contenuti principali

Pasta al forno con zucchine e carote


Ingredienti :

  • 1 Kg di pasta tipo pennette
  • 3 zucchine
  • 2 carote
  • 2 spicchi d'aglio
  • brodo granulare vegetale fatto in casa o sale
  • 400 gr pomodorini ciliegina
  • 200 gr grana padana grattugiato
  • 150 gr piselli surgelati
  • olio extravergine d'oliva
  • besciamella fatta in casa con : 30 gr burro
  • 50 gr farina
  • 600 gr latte
  • noce moscata, pepe, sale

Preparazione :

  1. Preparare la besciamella mettendo la farina in un pentolino insieme al burro e fare sciogliere il burro.Aggiungere poco alla volta il latte caldo mescolando sempre per non formare dei grumi.
  2. Insaporire con sale, pepe e noce moscata e tenere sul fuoco fino a che addensa ed inizia a velare sul cucchiaio. Lasciare raffreddare.
  3. Lavare le zucchine e le carote, e pelare le carote e tagliare tutte due le verdure a julienne.
  4. In una padella capiente mettere qualche cucchiaio di olio e saltare le verdure insieme al aglio sbucciato e tagliato molto fine per circa 5 minuti insaporendo con brodo granulare vegetale o in mancanza con del sale, e pepe. Alla fine unire anche i pomodori e spegnere.
  5. Lavare i pomodorini e tagliarli in due o in quattro in base alla grandezza.
  6. In una pentola capiente mettere abbondante acqua e portare a ebollizione.
  7. Non appena inizia il bollore, salare, buttare dentro la pasta e cuocere secondo le indicazioni della confezione, ma 3-4 minuti prima della fine cottura della pasta aggiungere anche i piselli.
  8. Scolare la pasta, irrorare con un filo d'olio extravergine e mescolare insieme anche le verdure.
  9. Prendere una pirofila, (anzi, con queste quantità ci vogliono 2 pirofile), ungerla con un poco di olio e spalmare uno strato di besciamella.
  10. Mettere uno strato di pasta con verdure, spolverizzare con abbondante grana grattugiato e proseguire con gli ingredienti fino al esaurimento, spolverizzando sopra del formaggio grattugiato.
  11. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 30 minuti o fino ad ottenere una bella crosticina dorata sopra. 




Commenti

  1. Bellissima ricetta appetitosa e gustosissima, inoltre la pasta gratinata fa sempre gola...e la tua è davvero molto invitante!!!
    Un abbraccio
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, oltre ad essere buona si può preparare in anticipo ed infornare solo al momento, si fa sempre un bel figurone con un piatto così !

      Elimina
  2. Molto appetitosa e bella da vedere, baci

    RispondiElimina
  3. io farei il tris di questa pasta!! ^_^ buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti viene la voglia. Sono venuti a trovarci dei amici e lei non ama molto la pasta invece lui sì. Allora ho detto, la faccio lo stesso una pasta al forno e non ti dico che lei ne ha fatto bis e ha voluto un pò da portare via, così tanto li è piaciuta.

      Elimina
  4. Buona domenica qui passo purtroppo la pasta al forno mi piace ma non digesrisco che mangiato solo con olio e un po di grana. Prendo nota per marito lui ne va matto. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si mangia quello che si sa che l'organismo regge, purtroppo non si può fare a meno in certe situazioni. Un abbraccio grande !

      Elimina
  5. Ho tutto in casa domani sarà il mio pranzo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai l'avrai già magnata di gusto, almeno lo spero !

      Elimina
  6. Io adoro la pasta la forno. Non la faccio mai perchè se no mi mangerei tutta la teglia da sola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi,hi,hi, c'è il rischio...., ma a volte bisogna rischiare !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Cuore di vitello nel umido

Cuore di vitello nel umido

Ingredienti :

600 gr cuore di vitello2 cipolle2 spicchi d'aglio2 carote400 gr polpa di pomodoro4 rametti di prezzemolo150 ml vino bianco1 peperoncinosale, pepe, olio1 cuore di brodo al manzo Knorr
Preparazione :

Sbucciare le cipolle e tagliarle a cubetti. Spelare le carote, tagliarli a meta e dopo a fettine. Lavare il prezzemolo e tagliuzzarlo. Lavare bene il cuore e tagliarlo a striscioline.
In una padella cuocere la cipolla nel olio insieme al peperoncino tagliato a rondelle, le carote per due minuti, unire l'aglio sbucciato e tagliato molto fine, i pezzi di cuore, cuocere per asciugare bene e sfumare con il vino. Lasciare evaporare e aggiungere la polpa di pomodoro, 400 ml acqua, il prezzemolo, il cuore di brodo, pepare e cuocere a fuoco moderato per circa 45- 50 minuti, aggiustando ancora di sale se necessita e di acqua calda. Il risultato deve essere un sughetto ristretto e la carne abbastanza tenera.
Si può accompagnare con del riso, pasta, con co…

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Girelle con marmellata di ciliegie e mandorle