Passa ai contenuti principali

Gelato alle ciliegie fatto in casa

Gelato alle ciliegie fatto in casa

C'è voglia di qualcosa di fresco ??? questo è il periodo giusto per mangiare una bella coppetta di gelato fatto in casa, rinfrescante e goloso. Ecco un buon gelato alle ciliegie preparato con la gelatiera, ma si può preparare tranquillamente anche senza, basta mettere il composto nel freezer in un contenitore coperto con un coperchio e tenerlo per almeno 5 ore, solo che a distanza di 1 ora e per almeno 3 volte, dovete tirarlo fuori e frullarlo un pò, nel modo che ottenete un gelato più cremoso.
Ingredienti :
  • 400 gr ciliegie senza nocciolo
  • 250 g panna non zuccherata
  • 180 g zucchero
  • 15 gr succo di limone
  • 200 ml latte
  • 25 gr sciroppo di glucosio
Preparazione :
  1. Mettere in una pentola che va bene messa sul fuoco le ciliegie snocciolate insieme al succo di limone e allo zucchero e mescolare.
  2. Accendere il fuoco e cuocere per circa 15-20 minuti a fuoco moderato per restringersi un pò lo sciroppo, mescolando sempre affinché non si attacchi sul fondo dopodiché spegnere.
  3. Aggiungere anche lo sciroppo di glucosio e mescolare per sciogliere.
  4. Lasciare intiepidire e aggiungere la panna, il latte e lasciare raffreddare completamente, se avete tempo, potette tenere anche nel frigo per circa 1 ora, io l'ho lasciato semplicemente raffreddare  e messo direttamente nella gelatiera.
  5. Accendere la gelatiera per raffreddarsi 5 minuti prima, dipende dalla gelatiera, la mia si raffredda da sola, e rovesciare il composto dentro.
  6. Lasciare girare il giro completo, circa 30 minuti, ma se necessita, avviare altri 5-10 minuti.
  7. A questo punto toglierlo dalla gelatiera e servire subito o metterlo per un pò nel freezer, fino al momento di servire.
Gelato alle ciliegie fatto in casa

Gelato alle ciliegie fatto in casa

Commenti

  1. Una coppetta la mangerei anche ora a colazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perché no, anche a colazione credo che sia ottimo !

      Elimina
  2. Cara Andreea, se arriva il caldo,questo buon gelato ci rinfresca per bene!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rinfrescante e nutriente Tomaso. Un abbraccio e ti auguro una splendida giornata !

      Elimina
  3. Che spettacolo 😍😍 per panna non zuccherata intendi la panna uht da montare tipo hoplà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si può usare la panna fresca, ma io non avevo al momento e ho usato quella da cucina, bisogna aggiustarsi anche quando mancano le cose in cucina ! Bacioni !

      Elimina
    2. Un abbraccio e scusa che sono sempre in ritardo, è difficile riconciliare il tutto !

      Elimina
  4. Uh Claudia chissà che buono! e originale, perchè in gelateria non lo si vede quasi mai, bravissima. Bacioni smaaaackkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa mia gli esperimenti non mancano mai, anche se con le ciliegie, l'ho fatto anche l'anno scorso, ma provo sempre di migliorare o fare quello che posso in base a quello che ho in casa. Grazie di cuore !

      Elimina
  5. Divino! Ne vorrei due palline anche adesso :-P

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Cuore di vitello nel umido

Cuore di vitello nel umido

Ingredienti :

600 gr cuore di vitello2 cipolle2 spicchi d'aglio2 carote400 gr polpa di pomodoro4 rametti di prezzemolo150 ml vino bianco1 peperoncinosale, pepe, olio1 cuore di brodo al manzo Knorr
Preparazione :

Sbucciare le cipolle e tagliarle a cubetti. Spelare le carote, tagliarli a meta e dopo a fettine. Lavare il prezzemolo e tagliuzzarlo. Lavare bene il cuore e tagliarlo a striscioline.
In una padella cuocere la cipolla nel olio insieme al peperoncino tagliato a rondelle, le carote per due minuti, unire l'aglio sbucciato e tagliato molto fine, i pezzi di cuore, cuocere per asciugare bene e sfumare con il vino. Lasciare evaporare e aggiungere la polpa di pomodoro, 400 ml acqua, il prezzemolo, il cuore di brodo, pepare e cuocere a fuoco moderato per circa 45- 50 minuti, aggiustando ancora di sale se necessita e di acqua calda. Il risultato deve essere un sughetto ristretto e la carne abbastanza tenera.
Si può accompagnare con del riso, pasta, con co…

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Girelle con marmellata di ciliegie e mandorle