Passa ai contenuti principali

Biscotti con crema alla nocciola

Questi biscottini profumati e golosi sono preparati con pochi ingredienti, sostituendo il burro o l'olio con la crema di nocciole.Che profumino e bontà ! Di zucchero magari sembra poco ma in realtà la crema è dolce e sono perfetti così, poi, se vi piacciono i dolci molto dolci, potete aggiungere dell'altro. Con gli avanzi di frolla rimasta o fatto delle piccole palline quanto una nocciole grande e cotte per 15 minuti e poi messo in mezzo un pò di crema di nocciole. Fatte di fretta, un pò bruttarelli ma buoni !

Ingredienti :
  • 225 gr farina 00
  • 40 gr zucchero
  • 1 pizzico sale
  • 1 bustina vanillina
  • 1 uovo
  • 30 gr latte
  • 150 gr Crema di Nocciola Sciara
  • 1 pizzico di sale
Preparazione :
  1. Lavorare tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un impasto liscio, non dovrà essere lavorato troppo.
  2. Se si possiede un'impastatrice naturalmente mettere tutto nella ciotola e impastare per pochi attimi.
  3. Ricavare l'impasto, formare una palla, avvolgerla nella pellicola alimentare e mettere in frigo per almeno mezz'oretta.
  4. Tirare l'impasto dal frigo e stenderlo su una spianatoia infarinata in una sfoglia con uno spessore di circa 1/2 cm, aiutandovi del mattarello.
  5. Con delle formine a piacere ricavare fiorellini o quello che vi piace, sistemare su una teglia foderata con carta da forno e mettere al centro una nocciola priva della sua pellicina.
  6. Possibilmente tenere nel frigo per almeno 30 minuti, prima di infornare.
  7. Preriscaldare il forno a 180 °, infornare e cuocere per circa 12-15 minuti.



 

Commenti

  1. Non solo sono belli da vedere ma l'idea di sostituire il burro con la crema di nocciole è super . Complimenti e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lisa, come l'idea non è male, anzi, si ottiene in più anche un gusto molto gradevole.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Qualcuno più bello è qualcuno meno bello ma non mi sbaglio nel dire che sono golosi, grazie mille Federica 😘

      Elimina
  3. Molto interessanter la sostituzione del butto (o olio) con la crema di nocciole. Sono da provare. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ancora qualche barattolino di creme da smaltire che i panettoni e le colombe di Sciara li accompagnavano e l'idea mi è partita da questi, danno buon gusto e non servono altri grassi in più. Provare per credere 👌👌 👌

      Elimina
  4. Non sai come vorrei averne un paio qui con me..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con piacere carissima, anche se questi sono finiti, ma non credo che rimarranno solo questi, ne farò non appena posso degli altri, sono piaciuti tanto. !

      Elimina
  5. per cominciare dolcemente la giornata vanno benissimo !

    RispondiElimina
  6. Graziosissimi e super golosi!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Panini a lunga lievitazione con 2 gr di lievito

Pane di emergenza con lievito istantaneo

RISOTTO ALLE FRAGOLE E GORGONZOLA

Pagnotta al rosmarino

Pagnotta al rosmarino

Questa pagnotta l'ho fatta nel giorno che ho fatto anche il pane in cassetta al rosmarino, che ci stava un pò di più di rosmarino. Comunque era venuta molto buona tanto che l'hanno mangiata molto in fretta. Era morbidissima e andava molto bene tagliata a fette e mangiata anche con la confettura di fragole e banane, che avevo fatta proprio in quel periodo. Niente male, mangiata a colazione e durante i pasti... non ne è rimasta nemmeno una briciola !!!

Ingredienti :

500 g farina 00300 ml acqua tiepida2 cucchiaini di sale1 cucchiaino e mezzo di zucchero1 bustina lievito secco attivo50 ml olio d'olivaaghi di 2 rametti di rosmarino tritati Preparazione : Mescolare la farina setacciata con il sale, lo zucchero, il lievito, l'olio e un pò per volta l'acqua. Lavorare molto bene  l'impasto con le mani unte d'olio finché diventa un impasto morbido ed omogeneo, incorporando alla fine anche gli aghi di rosmarino. Lasciare lievitare finché raddopp…