Passa ai contenuti principali

Crostatine al cioccolato e caramello

Della linea dei dolci golosi di Andreea !
Per la frolla al cacao e nocciola:
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 90 gr di zucchero a velo
  • 30 gr di farina di nocciole
  • 16 gr di cacao amaro
  • 160 + 60 gr di farina 00
  • 1 gr di sale
  • aroma di vaniglia
  • 50 gr di uova intere
  • 10 gr di crema di nocciola
Preparazione :
  1. Setacciare i 60 gr. di farina e il cacao all’interno della ciotola della planetaria.
  2. Inserire subito dopo, la farina di nocciola, il burro, il sale, l'aroma di vaniglia, lo zucchero a velo, le uova e la crema di nocciole.
  3. Amalgamare il tutto. Quando il composto si sarà amalgamato bene, aggiungere i restanti 160 gr di farina, mescolare e fare un panetto. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  4. Tirare fuori l'impasto, stenderlo sottile e metterlo negli anelli micro forati.
  5. Mettere nel frigo per un'altra oretta.
  6. Togliere e cuocere in forno caldo a 160 ° per 25 minuti circa.
  7. Attendere che si freddino e toglierli dagli stampi.
Per la salsa al caramello:
  • 100 gr di zucchero
  • 180 ml di panna
  • 40 gr di burro a temperatura ambiente
  • 25 gr granella di nocciole
  1. In un pentolino abbastanza ampio e con il fondo ben spesso versare lo zucchero, distribuendolo in maniera omogenea, e, senza mai mescolare, fare cuocere a fiamma media fino ad ottenere un liquido dorato. (Non mescolare per nessun motivo lo zucchero per evitare la formazione di grumi).
  2. Nel frattempo scaldare la panna in un'altra casseruola. Non appena lo zucchero si sarà trasformato in caramello, versare lentamente la panna calda a filo, continuando a mescolare velocemente.
  3. Cuocere a fiamma bassa per altri 4-5 minuti, continuando a mescolare costantemente.
  4. Togliere dal fuoco e unire il burro ammorbidito (non sciolto), mescolando fino a completo assorbimento. Lasciare raffreddare. Aggiungere la granella di nocciole alla salsa al caramello.
  5. Versare il tutto nei gusci di pasta frolla, livellare bene e fare riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Per la ganache al cioccolato:
  • 140 gr cioccolato fondente 70%
  • 110 ml panna fresca
  1. Scaldare la panna. Intanto tritare il cioccolato con un coltello oppure nel mixer e metterlo in una ciotola capiente.
  2. Quando la panna arriva a ebollizione versarla sul cioccolato e girare subito con una frusta fino ad avere una ganache omogenea.
  3. Lasciare freddare un po' ed aggiungerla nei gusci di frolla sopra al caramello.
Per la namelaka alla nocciola
  • 75 gr latte intero
  • 150 gr panna fresca
  • 4 gr gelatina in fogli
  • 130 gr cioccolato bianco tritato
  • 20 gr acqua per idratare la gelatina
  • aroma di vaniglia
  • 60 gr crema di nocciole
  1. Fare idratare la gelatina nella sua acqua fredda. In un pentolino portare a bollore il latte con l'aroma di vaniglia. Sciogliere la gelatina nel latte lontano dalla fiamma.
  2. In una ciotola inserire il cioccolato bianco tritato e versarvi sopra il latte e gelatina ancora caldo. Mescolare per far sciogliere il cioccolato. Versare all’interno la crema di nocciola e la panna fredda da frigorifero.
  3. Emulsionare con il frullatore ad immersione, coprire con una pellicola e lasciare riposare per almeno 6/7 ore in frigorifero. 
  4. Tirare fuori, montare come fosse panna montata, mettere in una sac a poche e decorare con ciuffi a piacere le crostatine sopra la ganache di cioccolato.
  5. Aggiungere a piacere granella di nocciole o altre decorazioni.





Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore di vitello nel umido

Torta di nocciole soffice, profumata e golosa, al olio

Torta di nocciole Piemontese con farina integrale

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Torta allo yogurt, miele e uva bianca

Torta allo yogurt, miele e uva bianca Ingredienti : 3 uova  200 gr farina  100 g fecola di patate  1 bustina lievito per dolci  un pizzico di sale  1 bustina di vanillina  125 g yogurt bianco  200 g miele al tiglio  1 cucchiaio succo di limone  75 ml olio di mais  2 cucchiai zucchero di canna  550 g uva bianca senza semi Preparazione : Preparare l'uva, lavandola, togliendo i semi, dividendola in due. Mescolare insieme il succo di limone e i due cucchiai di zucchero di canna. Lavorare le uova con il miele e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere l'olio, lavorare ancora, unire lo yogurt, la vanillina e continuare  a lavorare ancora. A questo punto aggiungere anche la farina setacciata in precedenza con il lievito e lavorare a bassa velocità per incorporare. Mettere il composto ottenuto in uno stampo con diametro 24 cm, unto ed infarinato solo il fondo, distribuire sopra l'uva con il succo rilasciato ed infornare nel for

Arrosto di lonza di maiale con carote, cipolla e sedano

Pagnottelle soffici

Pagnottelle soffici Ormai il pane non manca mai nelle nostre tavole, perciò spesso volentieri lo preparo in casa. I miei ragazzi mi ricordano sempre che li devo fare in modo da riuscire a fare ogni tanto anche un panino bello imbottito. Anche questa volta li ho fatti in modo da soddisfare il loro desiderio. Devo dire che sono venuti molto soffici, appena tolti dal forno, il buon profumo che c'era in cucina, non ho resistito a non tagliarne uno ancora prima di raffreddarsi. Per fare questi pagnottelle ho usato la Farina di Grano Tenero Tipo 00 di Tre Grazie  che utilizza solo frumento di grano tenero italiano e ho ottenuto un buon risultato, .... basta guardarli e si nota !!! Ingredienti per 7 pagnottelle : 550 g Farina 00 Tre Grazie 300 g acqua tiepida 2 cucchiaini sale 1 cucchiaino e mezzo zucchero 2 cucchiai olio d'oliva 1 bustina lievito secco attivo Preparazione : Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e fare lavorare il tutto per 3 minuti a velocit