venerdì 11 aprile 2014

Pan brioche alla nutella

PAN BRIOCHE ALLA NUTELLA
Era tanto tempo che volevo preparare questo delizioso pan brioche. Mi sembrava difficile da fare ma mi sbagliavo. E' abbastanza veloce da fare e ,non solo, ancora più facile da mangiare. Non mi veniva da crederci per com'è venuta buona. L'hanno spazzolata in fretta quasi tutta... Si sono trattenuti un pò, altrimenti volava subito via !!!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina Manitoba
  • 300 gr di farina 00
  • 2 uova 
  • 60 gr zucchero 
  • 150 ml di latte
  • 50 ml olio di girasole
  • 35 gr burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco attivo
  • nutella qb per decorare

Procedimento:

Miscelare le farine tra loro, aggiungere il lievito e lo zucchero, mescolare bene e formare un buco al centro, romperci le uova sbattute leggermente, poi aggiungere a filo il latte e il burro sciolti in precedenza e fatti intiepidire, il sale, lavorare il tutto con le mani fino a formare un impasto morbido; coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare in luogo caldo fino al raddoppio di volume.
Per chi ha la planetaria basta mettere tutti gli ingredienti dell'impasto insieme e farli lavorare per 5 minuti.
Dividere l'impasto in 4 parti uguali, stendere ognuno fino a formare un disco alto pochi millimetri e un diametro di circa 27 cm; porre il primo disco sulla teglia (vi consiglio una teglia abbastanza larga e bassa, coperta da carta forno) e spalmare sopra un velo di nutella lasciando 1 cm dai bordi. Coprire con l'altro disco facendo aderire delicatamente e sigillando bene i bordi, poi spalmare sopra un altro strato di nutella, proseguire così fino a finire i dischi.
Iniziare a praticare i tagli, dividere il cerchio in 4 spicchi mantenendoli uniti al centro (per praticità disponete al centro una formina rotonda ) poi dividere ogni spicchio a metà (8) e ancora a metà (16); ora, aiutandovi con le mani, girate a 2 a 2 gli spicchi verso l'esterno per due volte.
Lasciare lievitare per circa un'ora ed infornare nel forno preriscaldato 180 ° per circa 25 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare. 
Il buon profumo che si espande per tutta la casa non lascerà nemmeno il tempo che si raffreddi del tutto !!! Gnam gnam !!! :)
*** Con l'impasto simile troverete anche la " Torta delle rose con crema alle nocciole e ricotta" ***






6 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie della visita !!! E' una vera bontà !!! :) Alla prossima !!!

      Elimina
  2. E' da tempo che voglio farlo questo dolce e ho anche salvato la ricetta della mia amica Paula.Ma ancora non sono riuscita, uffa!!!!!
    Così nutelloso questo fiore, come si fa a rifiutare una fettina??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Any, io l'avevo condiviso da una mia sorella che a sua volta la condivisa da un altra persona. Era passato tanto tempo che volevo farlo e mi sembrava qualcosa di difficile, in fondo non lo è. C'è di più nel spiegare che a fare. Ti lo consiglio perché veramente è molto buono !!! Buona giornata !!!

      Elimina
  3. L'occhio vuole la sua parte e le foto allegate ne sono testimoni!!
    Sembra difficile realizzare una torta così bella ma il tuo passo passo è chiarissimo!!
    Compliments!!!

    RispondiElimina
  4. Provata. Facile e buona!

    RispondiElimina

gioco per ragazza Top Blogs