venerdì 11 luglio 2014

Involtini di erbette al forno con la polenta

Involtini di erbette al forno con la polenta

Questi involtini sono nati per via che mi sono trovata un giorno arrivare tante di quelle erbette dagli amici che hanno l'orto, non solo da una parte, ma ben sì da 3 posti diversi e tutti con le stesse cose. Mi sono detta ,oh mamma, cosa me ne faccio visto che le hanno portate direttamente a casa. Rifiutarle, non va bene e allora, mi sono cimentata a pulirle insieme a mio marito. Uno le lavava e uno le sbollentava. Si dividevano su foglie tenere e su quelle meno tenere e sui gambi più grandi. Una volta finito questo lavoro ho pensato su cosa si potrebbe fare con tutta questa roba. Per prima ho pensato ad una torta salata, poi, mi sono ricordata che mia mamma in primavera faceva una specie di involtini con delle verdure, ma non erano di questo tipo, però mi son detta che ci provo ugualmente.... Detto e fatto !!! Insieme alle erbette mi hanno portato anche dei cipolloti freschi con delle belle foglie, un pò di aneto e allora cosa ho fatto ?..... Passiamo agli ingredienti e alla preparazione .....

Ingredienti :
  • 500 g foglie di cipolloti
  • 1 Kg di gambi di erbette già cotti per 5 minuti
  • 2 carote
  • un mazzettino piccolo di aneto
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato
  • 250 riso per minestre
  • sale, pepe
  • olio di girasole
  • 400 g polpa di pomodoro
  • foglie di erbette sbollentate
  • polenta
Preparazione :

Sbollentare le erbette appena per qualche secondo, solo per ammorbidirle, sciacquare sotto acqua fredda e tenere da parte le foglie più grandi e intere per poter usarle per fare gli involtini. I gambi si devono cuocere per circa 5 minuti, perché sono più duri. Lavare le foglie dei cipolloti e tagliarli a pezzettini. Raschiare e  grattugiare le carote con la grattugia grande. Tagliare i gambi delle erbette a piccoli pezzi e anche l'aneto molto piccolo.
In una pentola grande mettere un bicchiere d'olio e appassire la cipolla per 5 minuti , ma non lasciare bruciare. Unire le carote grattugiate, cuocere per 2 minuti e aggiungere 200 g polpa di pomodoro. Continuare la cottura per altri 3 minuti dopodiché aggiungere anche il riso e proseguire la cottura per circa 3 minuti. Spegnere, unire il prezzemolo, l'aneto, salare, pepare e lasciare raffreddare.
Preparare una pirofila, sistemando sul fondo un strato di polpa di pomodoro (quella rimasta), insaporita in precedenza con sale, pepe e un filo d'olio.
Prendere una foglia di erbetta bella grande e mettere sopra un cucchiaio di impasto preparato. Avvolgere su se stesso per coprire bene l'impasto e chiudere bene anche i bordi. Sistemare man mano che li preparate nella pirofila preparata con della polpa di pomodoro. Proseguire fino a esaurimento degli ingredienti. Versare un filo d'olio anche sopra e mettere nel forno preriscaldato a 180 °, coprire con un foglio di alluminio alimentare e cuocere per circa 30 minuti. Togliere il foglio di alluminio e continuare la cottura per altri 30 minuti. Servire caldi accompagnati da una bella polenta morbida, ricetta qui, solo che per ottenerla più morbida bisogna diminuire la quantità di farina. Accompagnare anche con della panna fresca, fresca e molto buona. Alla fine ho lavorato un pò, ma non mi è dispiaciuto, perché sono venuti molto buoni.






8 commenti:

  1. Non posso che farti i complimenti sia per la bella ricetta che per la pazienza che hai avuto a formare tutti quei pacchettini (involtini)!!
    Bravissima Claudia!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, al dire che li ho iniziati facendo l'impasto e poi altri impegni ed infine sono riuscita a finirli. Diciamo che alla fine hanno piaciuto molto. Nel fare l'involtini alla fine non ci ha voluto molto tempo, una volta preparate tutte le cose. Buon fine settimana anche a te !!!

      Elimina
  2. Supergustosi Claudia e superbelli!
    E che pazienza hai avuto.
    veramente bravissima.
    Grazie per la ricetta.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono piaciuti molto questi involtini, anche se non aveva tanti ingredienti dentro. Semplici, ma graditi e poi, il lavoro alla fine non è così tanto per quanto sembra, una volta avendo le verdure già pronte. Grazie Maria e buon fine settimana anche a te !!! :)

      Elimina
  3. Molto gustosi questi involtini, ottimi con la salsetta di pomodoro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Simona erano molto gustosi e poi, accompagnati con della polenta morbida e la panna fresca sono stati molto buoni. Grazie e alla prossima !!!

      Elimina
  4. ma che bella idea questi involtini cara Claudia ti sono usciti benissimo mi segno la ricetta,un bacio e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, dovevo fare qualcosa con queste erbette e alla fine è venuto qualcosa di buono. Fammi sapere se li fai, a noi sono piaciuti molto sopratutto con la polenta bella morbida e anche con la panna fresca, se c'è, se no va bene anche senza !!! Buon fine settimana !!!

      Elimina

gioco per ragazza Top Blogs