Passa ai contenuti principali

Pizza con crusca, zucchine, feta, olive e lievito madre

Pizza con crusca, zucchine, feta, olive e lievito madre


Ingredienti :
  • 475 g farina 00
  • 25 g crusca di grano tenero bio
  • 300 ml acqua tiepida
  • 2 cucchiaini sale
  • 1 cucchiaino e mezzo zucchero
  • 4 cucchiai olio
  • 200 g lievito madre
  • 1 zucchina grande
  • 300 g polpa di pomodoro
  • 200 g feta
  • 50 g olive taggiasche
  • origano, olio, sale, pepe
  • timo selvatico
Preparazione :

  1. Setacciare la farina, mescolare insieme anche la crusca e metterle nel contenitore della planetaria, unire il lievito madre rinfrescato almeno 8 ore prima, lo zucchero, il sale, l'acqua, l'olio e mettere in funzione.
  2. Lavorare il tutto per circa 5 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Prendere l'impasto e aiutandovi con un pò di farina formare una palla, metterla in una terrina e coprire con coperchio se previsto o con della pellicola alimentare.
  4. Lasciare lievitare per circa 4 ore dopodiché dividere l'impasto in due o lasciarlo intero, in base alle teglie, stendere con mattarello e mettere direttamente nella teglia oliata o foderata con carta da forno. Lasciare lievitare ancora per circa 1 ora e mezza.
  5. Mentre sta lievitando, preparare il condimento. Lavare la zucchina, asciugare, tagliare a fettine sottile, spolverizzare con del sale grosso e lasciare così per circa 15 minuti.
  6. Sciacquare, asciugare e condire con un filo d'olio, un pizzico di timo selvatico e di pepe.
  7. Insaporire la polpa di pomodoro con sale, pepe, origano e un cucchiaio di olio e trascorso il tempo di lievitazione, distribuire la polpa sopra la sfoglia già lievitata, distribuire anche la zucchina condita in precedenza e cuocere nel forno preriscaldato, il mio forno è ventilato, a 190 ° per 20 minuti, tirare teglia fuori, distribuire anche la feta, le olive, un filo d'olio extravergine e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
  8. Sfornare e servire calda !



Commenti

  1. molto particolare, ma tanto tanto buona, bravissima!!!!!Baci sabry

    RispondiElimina
  2. La pizza è sempre una certezza! Un bacione e buon we :)

    RispondiElimina
  3. Proprio una bella idea usare la farina di crusca, brava.

    RispondiElimina
  4. una gran bella magnifica pizza

    RispondiElimina
  5. Bellissima pizza!! Ormai da noi è diventata un appuntamento fisso, il Sabato o la Domenica!!
    E ottimo anche il condimento!! Brava!!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  6. Mmmmm che bel pizzotto rustico, adoro la feta, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  7. GRazie tesoro di partecipare al mio contest con questa pizza gustosissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Cuore di vitello nel umido

Noci dolci ripiene con crema alle noci

Cheesecake bicolore al pistacchio con base al cacao e granella di pistacchio

Cipolle ripiene alla piemontese

Cipolle ripiene alla piemontese

Ho preso spunto per fare questa ricetta dalla busta delle cipolle bianche che ho acquistata. Sono venute molto buone, sopratutto accompagnate con del aceto balsamico, ma c'è chi li ha voluto con la salsa di soia !!

Ingredienti :

7 cipolle bianche100 g salsiccia250 g misto carne tritata100 g parmigiano grattugiato60 g pane grattato50 ml latte; burro qb2 uova + 1 tuorloolio extravergine1 cucchiaio circa brodo granulare vegetale
Preparazione :
Mettere il pan grattato a mollo nel latte. Pelate le cipolle e cuocerle per circa 10 minuti in abbondante acqua bollente salata, scolare, lasciare raffreddare, tagliare a metà, svuotare il centro, lasciando circa due strati di cipolla. Io da quelle più grandi ho fatte degli altri cestini di cipolla, più piccole.Scaldare in una padella un cucchiaio di olio, rosolare la carne, la salsiccia spelata e sbriciolata e la polpa di cipolla tritata. Insaporire con un cucchiaino di brodo o sale al gusto e cuocere a fuoco basso …

PAN DI SPAGNA RETTANGOLARE

Torta di nocciole Piemontese con farina integrale

Torta di nocciole Piemontese con farina integrale
La Torta di Nocciole è un dolce tradizionale casalingo delle Langhe e viene prodotta artigianalmente nelle pasticcerie e nelle panetterie langarole e si ottiene con un impasto di farina di nocciole, burro, uova, zucchero, farina, scorza di limone e vaniglia; il composto viene quindi versato nelle tortiere rotonde e cotto in forno. Per fare questa ricetta ho preso spunto da qui , con successive modifiche. Volevo fare una ricetta tradizionale, ma in versione integrale, perciò ho messo della farina integrale al posto della farina 00 e nella quantità di uova, siccome prevedeva 3 tuorli e 3 uova intere, ho messo 5 uova intere. Il risultato è stato sorprendente anche prima di infornare. L'impasto ottenuto aveva un gusto straordinario e non diciamo nella cottura che profumino si era espanso per tutta la casa. Una volta cotta non avevano più pazienza di raffreddarsi e ho dovuto fare di corsa qualche foto e tagliarla ancora calda. E'…