Pane intrecciato integrale di emergenza con lievito istantaneo

Pane intrecciato integrale di emergenza con lievito istantaneo

Questo pane era lì che aspettava ad essere postato da un bel pò e mi ero dimenticata o meglio spesso il tempo non mi lo permette e allora passo sopra. Ecco per tutti coloro che rimangono senza pane e non possono fare a meno, questo pane fa anche per voi, come lo è stato per noi. E' veloce da fare ma non di meno buono. In 30 minuti, al massimo 40 minuti con il tempo di preparazione, avrete il vostro pane fresco e gustoso e come pane di emergenza, non è per niente male. A voi la ricetta ...


Ingredienti :
  • 250 g farina 00 
  • 150 g farina integrale
  • 15 g polvere lievitante istantanea Pizzaiolo Paneangeli
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 215 g acqua
  • 3 cucchiai olio a piacere
Preparazione :
  1. Preriscaldare il forno a 200°, mettendo una casseruola con acqua sotto.
  2. Setacciare la farina 00 insieme al lievito e mettere in una terrina.
  3. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorarli per circa 3 - 4 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, aiutandovi da con un pò di farina.
  4. Prendere l'impasto, dividere in 3 parti uguali e intrecciare tra di loro per dare la forma alla treccia.
  5. Metterla in una teglia foderata con carta da forno.
  6. Infornare e cuocere per circa 30 minuti o fino a doratura. 
  7. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.




Commenti

  1. Che belle foto! Ricetta da fare subito, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luciana, fammi sapere se lo provi !

      Elimina
  2. Pane diverso, ma senza alcun dubbio buono, come tutto il pane che da sempre accompagna la nostra vita:-)
    Marilena

    RispondiElimina
  3. Grazie infinite per aver condiviso questa bellissima ricetta che trovo estremamente utile oltre che ottima:)).
    Ti faccio inoltre i miei migliori complimenti in quanto questo pane ti è venuto benissimo ed è sicuramente troppo buono:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  4. Che bellissima idea, da provare grazie!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio e buona serata come tu sai panificare non è per me ma ho un opinione grande ed ammiro chi lo fa. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Edvige e ti auguro un buon fine settimana !

      Elimina
  6. Sono dell'idea che l'homemade è sempre meglio che quello che si trova in giro...quindi pollice all'insu' x questa treccia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Consuelo, almeno si sa di cosa è fatto per davvero !

      Elimina
  7. sei sempre molto brava, invidio chi sa panificare, buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ma tu fai dei piatti spettacolari e sicuramente se vorrai mettere le mani in pasta, rimarrai molto soddisfatta, sei molto brava, basta provare !

      Elimina
  8. Che bel risultato!!! Da tenere presente non solo per le emergenze!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, di solito mi piace farlo quello lievitato, con lievito madre o se il tempo stringe, con quello secco attivo, ha la lievitatura più veloce, ma proprio quando sono alle strette, lo faccio questo, l'ho fatto anche solo con la farina bianca e più volte e viene abbastanza buono, mi è utile, perciò lo condiviso anche con voi, magari siete nella stessa situazione come me e vi può essere utile come spunto.

      Elimina
  9. Rieccomi, cara amiche dopo la mia grande festa, sono qui per vedere sempre delle cose buone!!! ciao e buona giornata carissime!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. dìemergenza ma è uno spettacolo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari